• Notizia
  • Esteri

Governatore Homs:Palmira in mano a Isis

Governatore Homs:Palmira in mano a Isis

Lo affermano l'Osservatorio nazionale per i diritti umani (Ondus) e il Comitato locale di coordinamento dell'opposizione. "Nonostante le forti perdite in uomini ed equipaggiamento, i terroristi stanno cercando con il massimo impegno di assicurarsi una presenza all'interno della città".

A Palmyra sono arrivati jihadisti da Raqqa e Deir Ezzor, dove, afferma Mosca nella nota attribuendo indirettamente la responsabilità dell'avanzata dell'Isis agli americani, "la battaglia ingaggiata contro di loro da gruppi controllati dalla Coalizione internazionale e dagli Stati Uniti era stata sospesa la scorsa settimana". La "simpatia" dell'Occidente per le forze jihadiste sunnite è del resto apparsa chiara anche nel recente sostegno espresso platealmente alle milizie attive ad Aleppo per lo più Qaedisti, Salafiti e Fratelli Musulmani.

L'esercito siriano sostenuto dai raid aerei dell'aeronautica russa ha costretto i miliziani dell'Isis a ritirarsi ai margini di Palmira, in Siria, un giorno dopo che i combattenti estremisti sono rientrati nell'antica città, prezioso sito archeologico in una zona desertica centrale del paese, che gli era stata sottratta a marzo.

L'Isis, tramite l'agenzia Aamaq, afferma di avere preso il controllo dell'intera città. Nella prima ammissione ufficiale del governo riguardo all'occupazione di Palmira da parte dell'Is, Barazi ha aggiunto che i militari siriani sono stati cacciati dalla città, il cui sito archeologico è stato inserito dall'Unesco nel Patrimonio mondiale dell'umanità. L'Isis l'aveva tenuta in mano per una decina di mesi, nel corso dei quali aveva raso al suolo diverse testimonianze archeologiche.

I combattimenti alla periferia di Palmira proseguono e secondo alcune fonti i miliziani hanno usato autobombe durante gli scontri.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Doping, rapporto Wada: coinvolti mille atleti russi

Mosca - Di scarsa concretezza viene denunciata anche la seconda parte della rapporto McLaren . La Russia , si legge, è aperta alla collaborazione con gli organi internazionali anti-doping.

Attentato Cc Bologna, fermato francese Sarebbe collegato ad ambienti anarchici bolognesi

Eì stato fermato a Roma dunque il sospettato di quell'esplosione che avvenne davanti alla caserma dei Carabinieri di Bologna . Svolta nelle indagini per l'attentato del 27 novembre 2016 alla stazione dei Carabinieri di Bologna Corticella .

Trump: "ridicole" le accuse della Cia alla Russia

Della Cia - si afferma in una nota del team - "fanno parte le stesse persone che dicevano che Saddam Hussein aveva armi di distruzione di massa".

È già tempo di Festival con "Sarà Sanremo"

Ricordiamo che l'elenco ufficiale degli artisti sarà annunciato domani, lunedì 12 dicembre 2016 , in prima serata su Rai Uno . Viste le proposte molto numerose, definite tutte di alto livello, si è deciso di portare il numero dei big da 20 a 22 .

Sanremo 2017, nuovo regolamento: in gara 22 Campioni

Le dichiarazioni della conferenza stampa di Sarà Sanremo . "Ma anche questo fa parte dei giochi". Sono state inoltre rese note le modifiche fatte al regolamente del Festival di Sanremo 2017.

Sanremo 2017, nuovo regolamento: in gara 22 Campioni

Le dichiarazioni della conferenza stampa di Sarà Sanremo . "Ma anche questo fa parte dei giochi". Sono state inoltre rese note le modifiche fatte al regolamente del Festival di Sanremo 2017.

Bologna, bomba a caserma: arrestato un anarchico francese

Nel vedere il fumo, i militari hanno dato l'allarme all'Operativo e ai vigili del fuoco. Sui murisono state trovate scritte di matrice eversiva.

Serie A: derby alla Juventus, Atalanta ancora ko

Percorso invece per l'Atalanta , che da autentica rilvelazione ora deve fare i conti con la seconda sconfitta consecutiva.

Esplosione al Cairo, tre giorni di lutto nazionale

Non c'è stata ancora alcuna rivendicazione in merito all'esplosione . Strage nella principale chiesa copta del Cairo , in Egitto .

Sanremo 2017, 22 i big in gara

Conti ribadisce che si tratta di una canzone che non è stata ascoltata, "perché non ce l'hanno fatta neppure sentire". Con l'aumento dei big al Festival di Sanremo 2017 da 20 a 22, cambia anche il programma dal Teatro Ariston.