• Notizia
  • Esteri

Germania: Focus, fallito attentato a mercatino Natale

Germania: Focus, fallito attentato a mercatino Natale

Secondo quanto riferisce Focus, le autorità ritengono che il presunto attentatore, nato nella stessa città tedesca nel 2004, è "fortemente radicalizzato" ed era stato apparentemente istruito da un ignoto membro del gruppo terrorista. I fatti risalgono allo scorso 26 novembre e l'ordigno, che avrebbe potuto provocare una strage, non è esploso esclusivamente per un "difetto nella costruzione della miccia".

Un ragazzo tedesco-iracheno di 12 anni avrebbe cercati di far esplodere una bomba piena di chiodi nel mercatino di Natale di Ludwigshafen, nel sudovest della Germania. A scriverlo è oggi, 16 dicembre 2016, il settimanale Focus, citando fonti giudiziarie e di sicurezza, come riporta la Dpa.

La procura federale generale di Karlsruhe ha avviato un'indagine per terrorismo, ma non ha commentato i possibili legami con il sedicente Stato islamico, di cui hanno parlato i media tedeschi.

Secondo la ricostruzione del settimanale, l'attentato sarebbe dovuto avvenire il 26 novembre data di inizio della maggior parte dei mercatini di Natale in Germania.

Durante l'estate scorsa, sempre un ragazzo 12enne nato a Ludwigshafen, venne catturato e messo in un centro giovanile con l'accusa di volere andare in Siria per poter realizzare la sua conversione all'Isis. Lo zaino con l'ordigno artigianale al suo interno è stato poi rinvenuto il 5 dicembre, e gli artificieri fecero brillare il contenuto. Dopo essere stato identificato e arrestato dalla polizia, attualmente si trova in una struttura detentiva per minori.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Final Fantasy XV: il primo DLC in arrivo il 22 dicembre

Non è un mistero, ormai, che Final Fantasy XV amplierà la sua trama con delle espansioni a pagamento, che saranno incluse in un Season Pass .

Siracusa, bruciato da balordi muore dopo due mesi di agonia

Scarso è deceduto lo scorso mercoledì nel reparto di Rianimazione. Le modalità furono proprio quelle di una spedizione punitiva. L'uomo era rimasto vittima di un agguato.

Vercelli: Amazon cerca dipendenti: 600 posti di lavoro in tre anni

Dal 2010 la società ha investito oltre 450 milioni di euro e creato 2.000 posti di lavoro in Italia. Sono sicuro che questo investimento apporterà benefici all'economia locale".

Marra: Bergamini (FI), Grillo chieda dimissioni Raggi

Insomma ancora tante incognite per poter chiarire quale è stata la fine di Rossi e i tempi sono troppo lunghi. Gli eletti hanno aspettato in silenzio in tutti questi mesi, ma da tempo si aspettavano evoluzioni.

Anticipazioni Uomini e Donne: puntata di oggi 13 dicembre. Trono classico

In studio si accende un battibecco per il comportamento di disinteresse che mostra Francesco nei confronti di Claudio. E' poi la volta della clip riguardante il ragazzo romano, che fa da preludio alle ultime due esterne con Clarissa .

Farmaco che provoca anoressia in farmacia: indagati 7 funzionari Ministero Salute

I dirigenti, con la loro presunta omessa vigilanza, potrebbero dover rispondere anche di altri casi gravissimi avvenuti a Roma . Dagli approfondimenti c'è anche la possibilità di una nuova ipotesi di reato: intralcio all'indagine .

Avvocato picchia moglie e figlia, il video choc girato dalla sorellina

La donna riferiva, inoltre, che non era la prima volta che subiva aggressioni . Una volta picchiata la moglie, era uscito di casa come nulla fosse.

Ryan Reynolds e Blake Lively, red carpet... con figli

Ed infine, il pensiero di Ryan è andato anche a suo padre James , scomparso l'anno scorso a causa del morbo di Parkinson . Ha poi aggiunto, scherzando: " Sei la cosa migliore che mi sia capitata, seconda solo a questa stella ".

Tim 500 Mbps, l'alta velocità mobile 4.5G arriva in Italia

Si tratta del primato in Europa per TIM , che si rivela il primo operatore telefonico nel vecchio continente ad offrire il 4.5G. TIM ottiene oggi un altro importante traguardo nel percorso evolutivo della connettività mobile.

Piazza Remondini, vandalizzato l'albero di Natale dei bimbi

In alto una stella luminosa, insieme a un altro strato di addobbi orizzontali per tentare di camuffare quel velo di tristezza che, più di un romano ha gridato sui social, " ci ha fatto vergognare ".