• Notizia
  • Sport

Mediaset presenta esposto ad Agcom contro Vivendi per "condotta illegittima".

Mediaset presenta esposto ad Agcom contro Vivendi per

Il Codacons e l'Associazione Utenti Radiotelevisivi hanno inviato una formale comunicazione alla Consob, chiedendo di essere convocati e ascoltati in merito al caso Mediaset-Vivendi.

Il rischio per Berlusconi è che Vivendi si accordi con altri soci di Mediaset per sottrarne il controllo a Finivest.

Negli ultimi giorni la società francese Vivendi ha acquistato il 25 per cento delle azioni di Mediaset, la società televisiva controllata dalla famiglia Berlusconi, e ha detto di voler salire fino al 30 per cento. Sarà quindi Mediaset la prima a illustrare davanti alla Commissione la vicenda della rottura del contratto su Premium firmato con i francesi e le successive dispute tra i due gruppi poi sfociare nella scalata di Vivendi. E' quanto ha dichiarato il CEO del gruppo francese, Arnaud de Puyfontaine, dopo essere stato ascoltato dalla CONSOB sulla vicenda Mediaset-Vivendi.Ieri, a riferire alla CONSOB sulla vicenda è stato il CFO di Mediaset, Marco Giordani. Il cda di Mediaset ha inoltre stabilito di andare avanti con le azioni legali contro Vivendi nei tempi stabiliti.

Mediaset presenta esposto ad Agcom contro Vivendi per

Anche a seguito dell'esposto presentato da Mediaset, l'Agcom ha deliberato all'unanimità di aprire un'istruttoria "ai sensi dell'art".

In Borsa stamattina i titoli Mediaset sono in seria difficoltà e nel primo pomeriggio sono stati sospesi dalle contrattazioni per eccesso di ribassi (-7,75%).

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Wonder Woman: una nuova immagine online

Gal Gadot ha esordito nel ruolo di Wonder Woman in Batman v Superman: Dawn of Justice e tornerà nei due film sulla Justice League .

Napoli, De Laurentiis lancia Milik: "Col Real ci sarà"

Ma lo spagnolo non è l'unico pezzo pregiato di questa squadra, che può vantare tanti giovani di qualità e da un futuro assicurato. Il gap con i bianconeri è societario, loro hanno una struttura che dura da tantissimi anni ma non vedo la Juve così forte.

La Salerno-Reggio Calabria si chiamerà A2. Gentiloni: "scusate il ritardo"

Si tratta in particolare delle tratte Morano Calabro - Firmo, svincolo Cosenza Sud - Altilia Grimaldi e Pizzo Calabro - Sant'Onofrio.

Borse europee: cautamente positive, pesa salvataggio Mps

Sul mercato dei titoli di stato lo spread si porta a 160 punti base con il rendimento dei nostri decennali all'1 e 87%. In avvio prevalgono le vendite in Europa con Parigi che cede lo 0,13%, Francoforte lo 0,21% e Londra dello 0,21%.

Risultati Serie B - Spal show, Frosinone ok: pari per Verona, derby all'Avellino

All'ultimo respiro però ancora Federico Dionisi protagonista proprio al 95′. Finisce 0-0 il derby veneto tra Vicenza e Cittadella . Kragl aveva sfiorato il gol pochi minuti prima.

Calciomercato Napoli, De Laurentiis: "Pavoletti, ieri ho firmato i documenti"

REAL MADRID - "Dopo 30 anni è la partita delle partite, il Real Madrid non ero riuscito ad averlo neanche come squadra ospite". La Filmauro è stata sempre d'aiuto al Napoli: noi lo ricordiamo, mai pagati stipendi in ritardo".

Caso Maugeri e San Raffaele: Formigoni condannato a 6 anni per corruzione

Dopo la condanna a sei anni e la confisca di 6,6 milioni di euro, per Roberto Formigoni è il momento dello sberleffo. In particolare avevano chiesto 5 anni e 6 mesi di carcere per Lucchina e Sanese e 5 anni per Perego.

Cos'è l'inchiesta sul Consip e perché Lotti sarebbe indagato

Sto comunque tornando a Roma per sapere se la notizia corrisponde al vero e, in tal caso, per chiedere di essere sentito. Il ministro Lotti ha poi voluto esprimere la sua opinione in un post condiviso sul suo profilo Facebook .

Costanza Calabrese del Tg5 diventa virale: il tavolo rivela troppe gambe

Inizia la sua carriera da giornalista nel 1992, prima alla rivista Talk e poi nel quotidiano La Repubblica . Costanza Calabrese è figlia d'arte: il padre era il famoso giornalista Pietro, scomparso sei anni fa.

Napoli, De Laurentiis lancia Milik: "Col Real ci sarà"

Hanno un paio di giocatori che mi piacciono moltissimo e starebbero benissimo anche nel Napoli: glieli ammiro, ma non faccio nomi. PERSONALITA' - "Deficit in personalità?" Gli allenatori devono prendere sicurezza del fatto di non essere creature sostituibili.