• Notizia
  • Esteri

È crollato un grattacielo a Teheran

È crollato un grattacielo a Teheran

L'agenzia di stampa della Repubblica Islamica IRNA ha riferito che ci sarebbero almeno 50 morti e circa 70 feriti tra questi soprattutto i pompieri rimasti sotto le macerie.

I pompieri erano al lavoro per spegnere un incendio iniziato ai piani alti dell'edificio intorno alle 8 di stamattina (ora locale), quando molti commercianti non erano ancora all'interno del palazzo.

Le persone all'interno dell'edificio, che ospitava un centro commerciale e negozi di stoffa e abbigliamento, sono state evacuate prima del suo crollo. Il crollo è stato mostrato in diretta dalla televisione pubblica, che si era da poco collegata in diretta con un giornalista sul posto. Elghanian fu processato e ucciso pochi mesi dopo la rivoluzione del 1979, che portò al potere l'attuale regime religioso. Costruito 54 anni fa dal capo della comunità ebraica iraniana, il Plasco Building - considerato il più antico grattacielo di Teheran - era il centro della produzione di vestiti della capitale iraniana, mentre un tempo era stato la sede della più grande compagnia di produzione di plastica.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Juventus in cima al mondo: è nella Top10 dei club più ricchi

Un club inglese torna a dominare la classifica delle società più ricche al mondo, dopo un regno delle spagnole durato 11 anni. E' necessario attendere la decima posizione della classifica di Deloitte per trovare, invece, un club italiano.

Ricordate Van Basten? Stravolgerà il calcio: nuove regole, diventa un altro sport

Penso che il calcio diventerebbe più attraente e spettacolare, che gli attaccanti avrebbero più occasioni e ci sarebbero più gol. Per Van Basten nel calcio moderno si punta troppo sulla difesa e un'area di rigore intasata non aiuta lo spettacolo.

Due morti e 30 feriti per la bora a Trieste

In questo terzo giorno, 19 gennaio, il vento e le raffiche dovrebbero iniziare a diminuire , ma arriverà comunque oltre i 100 Km/h.

Maradona e il Napoli: di nuovo insieme 26 anni dopo

In città sono andati a ruba i biglietti per la partita di ritorno che sarà invece in programma al San Paolo a marzo. Ha regalato gioie indescrivibili. "C'è troppa ricchezza, il Vaticano non ha bisogno di una banca".

Nokia P1: tutti lo attendono al MWC 2017

La fotocamera posteriore avrà una risoluzione di 22,6 megapixel con ottica Carl Zeiss e flash dual LED. Nokia P1 monterebbe un display 5 .3 pollici con risoluzione non nota e con un vetro Gorilla Glass 5.

Obama saluta la Casa Bianca e ringrazia i giornalisti

A chi gli ha chiesto se ci sarà un altro presidente afroamericano ha infine detto che si aspetta "presidenti donne, latini, ebrei e hindù".

Nintendo Switch: Fire Emblem Warriors trailer di gameplay

Torna anche il sistema di battaglia a triangolo, permettendo di sfruttare i punti deboli degli avversari. Dei due protagonisti, Alm e Celica , verranno anche commercializzati gli amiibo .

Addio a Mario Poltronieri, pilota e voce della Formula 1

Nel 1964 fu il telecronista della prima partita della Nazionale italiana di baseball trasmessa dalla RAI . E' morto Mario Poltronieri , 87 anni , voce storica della Formula 1 e della Rai .

Terremoto, un abitante di Montereale: "Tre scosse violentissime, siamo bloccati dalla neve"

Si trova a poca distanza da Amatrice , in provincia di Rieti, nel Lazio, comune simbolo del terremoto del 24 agosto 2016. " È caduto in questi giorni quasi un metro di neve che ha di fatto bloccato le strade di accesso al paese".

Ue, Verhofstadt si ritira: Alde appoggia Tajani

Antonio Tajani potrebbe quindi portare questa ventata di aria nuova e di cambiamento che tutti si augurano. Verhofstadt , in omaggio all'intesa, si è ritirato dalla corsa prima che avesse luogo la prima votazione.