• Notizia
  • Esteri

Trump: il miliardario eletto dal popolo della televisione e della disuguaglianza

Trump: il miliardario eletto dal popolo della televisione e della disuguaglianza

La calma ripristinata viene rotta nuovamente poco dopo: in un altra intersezione nel cuore di 'downtown' - mentre sfila parallela una marcia pacifica - a pochi metri dal tragitto della parata che vede il presidente Donald Trump sfilare dal Campidoglio alla Casa Bianca, esplodono nuovi disordini dopo che dimostranti lanciano bottiglie e sassi contro la polizia in assetto anti-sommossa, che risponde utilizzando spray urticanti. Ma a fare diventare i ricchi sempre più ricchi sono quelli che, poveri o meno, gli comprano i loro prodotti, aderiscono al modello del successo, mettono i soldi nelle loro banche, se ne fregano degli altri, l'importante è che arrivino, che possano finalmente sfoggiare l'ultimo modello di qualcosa e scimmiottare i propri divi televisivi o cinematografici. Ricostruire è la parola d'ordine, come aveva detto Trump già la notte dell'Election day quando strappò il biglietto per Washington lasciando Hillary Clinton, strafavorita, nei rimpianti di una campagna condotta con milioni di dollari di finanziamento. "Per molti decenni, abbiamo arricchito l'industria estera a scapito dell'industria americana; sovvenzionato gli eserciti di altri paesi, consentendo nel contempo un triste impoverimento dei nostri militari". Quando apri il tuo cuore al patriottismo, non c'è spazio per il pregiudizio. - conclude - La Bibbia ci dice quanto è buono e quanto è bello che il popolo di Dio viva insieme in unità.

"Porteremo indietro il lavoro, i confini e i nostri sogni". Ponti, strade e ferrovie: bisogna costruire e far ripartire l'economia. E gli Stati Uniti d'America sono il vostro paese. - assicura il neo presidente - Ciò che veramente conta non è quale partito controlla il nostro governo, ma se il nostro governo è controllato dal popolo.

Poi la promessa. "Sradicheremo totalmente il radicalismo islamico dalla faccia della terra". "Il tempo delle chiacchiere è finito".

Trump ha parlato davanti all'intera nazione, confermando il suo impegno nel mantenere le promesse che lo hanno portato al risultato di oggi: stop agli accordi commerciali di stampo squisitamente neoliberista, maggiori posti di lavoro in patria, difesa delle categorie produttive più deboli e inascoltate. "L'America tornerà ad essere sicura, ricca e orgogliosa".

Il 12 marzo 1971 usciva Power to the People, il quinto singolo da solista di John Lennon.

Donald Trump è ufficialmente il 45esimo Presidente degli Stati Uniti. Un paradosso che contiene tutta la carica rivoluzionaria, per gli States ma non solo, della vittoria di Donald J. Appartiene a tutti coloro riuniti qui oggi e a tutti quelli che ci guardano in tutta l'America.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Faragò a Cagliari sognando Nainggolan

Non si può che migliorare. "Bravo a difendere, ma anche ad inserirsi e a farsi trovare pronto nella zona d'attacco". Paolo Pancrazio Faragò è un giocatore del Cagliari.

Terremoto, polemica sugli sms solidali: ecco dove sono i soldi degli italiani

Dall'altra parte i soldi che potevano arrivare subito perché istituiti nei capitoli di bilancio per l'anno 2016 non sono ancora stati liquidati.

Coppa d'Africa, Costa d'Avorio-Congo 2-2: altro pareggio per gli 'Elefanti'

Il pareggio della Costa d'Avorio arriva con Bony al 26′ minuto, ma poco dopo la squadra congolese ritrova il vantaggio con Kabananga .

Bryan Adams concerti Italia 2017: prevendita biglietti, date e città del tour

Bryan Adams ha così annunciato le sue tappe italiane, che partiranno nel novembre 2017 . Bryan Adams si esibirà anche a Padova , Rimini , Bolzano , Palermo e Roma .

Amatrice, assegnate venticinque casette di legno

Intanto la torre campanaria della chiesa di Sant'Agostino di Amatrice , uno dei simboli della comunità locale, è venuto giù. Un altro forte terremoto ha scosso il già martoriato territorio dell'Italia centrale in particolare in provincia di Rieti .

Spettacoli: TAPIRO D'ORO A FEDEZ "NON MI SONO MAI DICHIARATO RAPPER"

E dopo il tapiro la coppia è andata a cena al Ristorante Cracco, dove è stata direttamente servita dallo chef stellato Carlo Cracco , che ha illustrato ai due ragazzi le prelibatezze servite.

Ducati lanciatissima: "Niente più scuse, vogliamo vincere il titolo"

Poi, il gran lavoro che aspetta i collaudatori Casey Stoner e Michele Pirro i quali affiancheranno Lorenzo e Dovizioso . Credo di poter imparare qualcosa da lui, sono pronto a studiarlo per migliorarmi.

Attentato Istanbul, trovato il terrorista della strage di capodanno

Le tre persone che sono state arrestate insieme a lui risulterebbero a loto volta militanti del Califfato. L'uomo, interrogato questa mattina dagli investigatori, ha confessato la sua responsabilità.

Conte: "Diego Costa vuole solo il Chelsea"

Nelle ultime settimane Diego Costa è stato richiesto con insistenza dal Tianjin Quanjian di Fabio Cannavaro . Diego Costa resterà al Chelsea e spero di festeggiare ancora tante vittorie insieme con lui.

Google Maps aiuterà gli utenti con il parcheggio

Gli utenti la potranno trovare all'interno delle indicazioni elencate da Google Maps per raggiungere una determinata destinazione. Sempre secondo questi utenti, il sistema dividerà i parcheggi in tre categorie: facili, medi e difficili.