• Notizia
  • Nazionale

Il vicepresidente della Camera Luigi Di Maio e l'europarlamentare

Il vicepresidente della Camera Luigi Di Maio e l'europarlamentare

Per esempio, la smorfia iniziale sul viso dell'esponente Pd segna già una diversità di vedute. La presentazione è avvenuta al Centro Italiano di Studi Americani, presieduto dall'ex capo della Polizia Gianni De Gennaro.

Le espressioni del volto si traducono poi in parole di fuoco. "Idee esperienze e policy per la competitività del Paese", tiene banco il tema della Legge Elettorale e delle future alleanze. Qui si stanno apparecchiando la tavola per fare l'inciucio dopo le elezioni, e ce lo dicono prima del voto.

"I concessionari di slot e del gioco d'azzardo in generale non devono poter finanziare i partiti politici, altrimenti quei partiti politici faranno una certa resistenza" all'approvazione di quei disegni di legge depositati in parlamento per il contrasto al gioco d'azzardo. "Auguri per la campagna elettorale, perché sarà un massacro". Tuttavia Di Maio fa in tempo ad ascoltare ciò che Boschi ha da dire: "Abbiamo presentato il Mattarellum e il Rosatellum e ci siamo rimessi al dibattito".

E se la foto di gruppo fa subito scatenare la voce collettiva di Twitter - con profezia del genere "ma che Di Maio diventerà come Tsipras in mano alla troika?" - chi ha un ruolo defilato oggi mostra in controluce quel che era ieri.

Per quanto riguarda la questione relativa ai vitalizi, il testo base della proposta di legge a prima firma Matteo Richetti (Pd) è stato approvato ieri in commissione Affari costituzionali. "Noi abbiamo fatto la proposta, vedremo se si trova l'accordo".

Le recenti dichiarazioni Di Maio, che si scaglia contro le ong sostenendo che dietro i numerosi sbarchi giornalieri ci sia un mercato nero delle stesse, per altro, non sono affatto rocambolesche rispetto alla linea assunta dei falsi politically-correct e degli "onesti".

Un'azione ancor più vergognosa - continua la nota - perché promossa dal dirigente scolastico dell'Istituto Rampone che ha commissionato quelle targhe e quegli adesivi.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Perquisizioni Psg, Di Maria e Pastore

Esterno offensivo tra i migliori del mondo, è estremamente efficace sia come fornitore di assist alle punte che da finalizzatore . Resta da vedere se i campioni di Francia lo faranno partire, ma si tratta di un'opzione da tenere presente.

Giro: a Van Garderen tappa dolomitica

Non capisco perché non hanno voluto collaborare perché veramente hanno messo a rischio tutto il risultato da portare a Milano. Doveva essere la giornata dei grandi, ma nel tappone dolomitico del Giro d'Italia il protagonista è Tejay Van Garderen .

Museo, il Tar boccia cinque nomine

Non abbiamo sbagliato perché abbiamo provato a cambiare i musei: "abbiamo sbagliato perché non abbiamo provato a cambiare i TAR ". Immediata la risposta del Ministro Franceschini , che ha subito postato su Twitter il commento: " Non ho parole ".

Il Molise ricorda Falcone e Borsellino

La Nave della Legalità , partita da Civitavecchia ieri pomeriggio, arriverà questa a Palermo per dare il via alle celebrazioni.

Desirèe Popper lascia Uomini e Donne: "Ecco perché ho partecipato"

A chi credete? Sui social molti spettatori si sono schierati dalla parte di Manfredo mentre poche persone hanno difeso Graziella. Io ribatto che sono tremendi, ma lo diciamo ridendo.

Un posto al sole, incontri clandestini (puntata del 23 maggio)

Serena e Claudio scoprono di avere molte cose ne comune e la loro amicizia si rafforza sempre più. Lui e Filippo partono con la scusa di un viaggio di lavoro, ma in realtà il motivo è ben diverso.

Uomini e Donne: Pietro Tartaglione punzecchia Alex Adinolfi

La coppia , tra baci e abbracci, ha concluso insieme la puntata che ha concluso il percorso del tronista . Torna l'attesissimo appuntamento pomeridiano dedicato alla trasmissione televisiva Uomini e Donne .

Vaccini obbligatori per iscrizione a nido e materna, il parere dei romani

La mancata segnalazione può integrare il reato di omissione di atti d'ufficio punito dall'articolo 328 del codice penale. Essere liberi di scegliere è un diritto che spetta a tutti! Lucca ha subito un evidente calo di vaccinazioni .

Roma, Race for the cure: in 60mila al Circo Massimo

In occasione dell'evento sportivo nato nel 2000 e organizzato da Susan G. Una donna su 9 sviluppa nel corso della vita un tumore al seno .

Milano, metropolitana linea 3 bloccata per un cane in galleria

Nella tratta interrotto sono stati attivati i collegamenti con i bus sostitutivi. Forti disagi tra i passeggeri che sono rimasti bloccati.