• Notizia
  • Esteri

E' morto il giurista Stefano Rodotà

E' morto il giurista Stefano Rodotà

Stefano Rodotà è stato un insigne giurista e docente di diritto civile nelle Università di Macerata, Genova e Roma. Il suo impegno accademico è stato legato a doppio filo con quello politico. Era nato nel 1933 a Cosenza, come riporta Wikipedia, da una famiglia originaria di San Benedetto Ullano.

Rodotà è stato anche candidato per l'elezione del Presidente della Repubblica Italiana del 2013. Ha insegnato anche in molte università europee, negli Stati Uniti d'America, in America Latina, Canada, Australia e India. Nel 2010, ad esempio, ha presentato all'Internet Governance Forum una proposta per portare in Commissione Affari Costituzionali l'adozione dell'articolo 21-bis, che recitava: "Tutti hanno eguale diritto di accedere alla rete internet, in condizione di parità, con modalità tecnologicamente adeguate e che rimuovano ogni ostacolo di ordine economico e sociale". "La sua lunga militanza civile al servizio della collettività - ricorda Mattarella - è stata sempre contrassegnata dalla affermazione della promozione dei diritti e della tutela dei più deboli".

È morto a Roma, a 84 anni, il giurista ed ex parlamentare Stefano Rodotà. "Una vita di battaglie per la libertà", ha scritto in un tweet il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni. Un uomo del Sud, sempre in lotta per i diritti.

Dopo essere stato iscritto al Partito Radicale di Mario Pannunzio, rifiuta nel 1976 e nel 1979 la candidatura nel Partito Radicale di Marco Pannella.

Nel 1979 Rodotà fu eletto deputato come indipendente nelle liste del Partito Comunista Italiano. Nel 1983 venne rieletto e divenne presidente del gruppo parlamentare della Sinistra Indipendente. Divenne membro della Commissione Affari Costituzionali.

In occasione della "svolta della Bolognina" aderisce al Partito democratico di sinistra e diventa il primo presidente del Consiglio Nazionale.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Venom, svelato il villain con cui dovrà vedersela Tom Hardy!

Qualche giorno fa Amy Pascal aveva dichiarato che il film sarà legato al MCU ( Marvel Cinematic Universe ) e a " Spider-Man: Homecoming ".

Wind: solo per oggi 20% di credito in più sulle Ricariche Online

Ad esempio, la All Inclusive Gold si pagherà non più 6 euro ogni 4 settimane quindi, ma 7,5 euro. Se si effettua una ricarica di 10 euro , si avrà 12 euro di ricarica.

Formula 1, Vettel: "Circuito insidioso. Futuro? Il mio contratto scade…"

Finora, con i nostri rivali siamo stati sempre vicini e credo che lo rimarremo: la sorpresa sarebbe se non dovessimo esserlo più". Raikkonen prosegue parlando della rivalità con Sebastian Vettel e con la sua possibilità di aiutarlo in gara.

Sony: parlare dei giochi indie alle conferenze è diventato meno rilevante

Si trattava perlopiù di dichiarare che eravamo seriamente intenzionati a supportare i giochi indie. Era semplicemente più appropriato parlarne nel 2013/2014.

Brexit, al via i negoziati tra paure e debolezze

Tuttavia, le elezioni sono andate assai diversamente da come ci si aspettasse e, in particolare, di quanto avesse sperato la May. Prossimi appuntamenti il 17 luglio, il 28 agosto, il 18 settembre e il 9 ottobre.

Al via i negoziati per la Brexit

E' tutto molto complesso, devo dire la verità, perché tutti questi elementi si legano tra di loro. Due piccoli terremoti economici e occupazionali che metterebbero in ginocchio il Paese.

OnePlus 5 ufficiale: scheda tecnica, prezzo e data di vendita

Con App Priority , lo OnePlus 5 carica più velocemente le app che utilizzi più spesso, migliorando ulteriormente le prestazioni. Passiamo alla fotocamera , indispensabile che sia performante se si vuole entrare in competizione con gli altri smartphone .

Con il Parma sarà una Serie B ricca di storia

Ma quest'anno il leader del Parma compirà 40 anni e a tener banco sono le voci su un suo possibile ritiro. Noi ci siamo tenuti fuori da queste dinamiche perché abbiamo pensato al campo, siamo fiduciosi.

Barry Seal - Una storia americana: il trailer con Tom Cruise

Dopo American Made , Cruise e Liman sono già scelti per tornare a lavorare insieme anche per il sequel di Edge of Tomorrow . Anche nei panni di Barry Seal , Tom ci fa 'rizzare i capelli' in una scena senza precedenti e carica di adrenalina.

OnePlus 5, svelate tutte le sue specifiche

Evidentemente i rendering delle immagini mostrano il dispositivo come sarà, evidentemente non con minuziosità di particolari. OnePlus 5 dovrebbe essere il nuovo 'flagship killer' , come ama definirlo la casa di produzione, del 2017.