• Notizia
  • Tecnologia

PES 2018 uscirà su Nintendo Switch? Konami non esclude la possibilità

PES 2018 uscirà su Nintendo Switch? Konami non esclude la possibilità

Nel primo troverete un full match tra Liverpool e Borussia Dortmund a 60 frame al secondo e 1080 di risoluzione anche se come abbiamo scritto qui, su PC Pro Evolution Soccer 2018 arriverà alla risoluzione di 4K se avrete una scheda grafica all'altezza.

Dunque come azienda si tratta di una piattaforma a cui siamo certamente interessati.

Lo ha chiesto Eurogamer.net ad alcuni membri chiave del team di sviluppo e la risposta, per quanto non definita, non è stata di totale chiusura.

A confermarlo è stato il global product & brand manager Adam Bhatti:"Molti ci chiedono una versione Nintendo Switch di Pro Evolution Soccer 2018.Il fatto è che abbiamo già annunciato tutte le piattaforme su cui il gioco uscirà". Non vogliamo dire di no, non vogliamo chiudere le porte. Pensiamo stia andando straordinariamente bene.

Non oggi, dunque: ma un domani, chissà. Per ora, però, i possessori di Nintendo Switch dovranno aspettare. Ma nulla esclude l'arrivo di un ipotetico PES 2019 su Switch.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

F1, Ricciardo: "Non riesco a credere di aver vinto"

Vettel riesce a tenere dietro Hamilton , e risale fino alla quarta posizione, seguito a ruota da Lewis. Sul contatto ha parlato anche Niki Lauda. "Il primo è il primo, è sempre colpa di chi è dietro".

Gay Pride: lo striscione "Viva la f..." fa il giro d'Italia

Niente è banale, la mia azione provocatoria è per sottolineare il fatto che viviamo in un mondo ricco di ipocrisie. Purtroppo è durata poco la mia libertà, mi hanno costretto con le buone maniere a togliere il mio manifesto.

Crac banche venete, quanto costa allo Stato

Il Consiglio dei Ministri dovrà decidere questa mattina sul testo che dovrà procedere al salvataggio delle banche venete. E il Consiglio dei Ministri punta ad approvare il provvedimento prima dell'apertura dei mercati di lunedì .

MotoGP, prima pole in carriera per Zarco

Dopo il GP d'Olanda la classifica iridata della classe regina è corta e Marc Marquez ora occupa il quarto posto. Comunque ringrazio Zarco! Questa tuta era nuova e doveva durare almeno fino al Gran Premio di MotoGp d'Austria.

Caldo, bollino rosso a Perugia

I venti saranno al mattino assenti o deboli e proverranno da direzione variabile, al pomeriggio moderati e proverranno da Sudest. Da qui la necessità di fornire "buoni consigli" da rispettare sino a quando le temperature non rientreranno nella norma.

Milan, addio Paletta: quasi fatta con il Torino

Il difensore italo argentino è in scadenza di contratto nel 2018 ma non ci sono i margini per un prolungamento. Il Torino , però, sembra essere deciso ad arrivare a lui e anche Paletta sembrerebbe gradire la destinazione.

Vettel: "Ferrari ok. Red Bull veloce ma solo sul giro secco"

In ogni caso ci aspettiamo che il progressivo pulirsi e gommarsi del tracciato porterà a miglioramenti sensibili con il passare dei giri.

Boris Becker choc L'ex campione è in bancarotta

Boris Becker: bancarotta per l'ex coach di Djokovic - Che fine ha fatto Boris Becker? E hanno dichiarato l'insolvenza di Becker. Secondo il vincitore di sei titoli del Grande Slam si tratta "di un vecchio debito che avrei dovuto rifondere entro un mese".

Venom, svelato il villain con cui dovrà vedersela Tom Hardy!

Qualche giorno fa Amy Pascal aveva dichiarato che il film sarà legato al MCU ( Marvel Cinematic Universe ) e a " Spider-Man: Homecoming ".

Vaccini obbligatori: "Tutti i 12 previsti sono essenziali"

Le sanzioni e il numero dei vaccini sono i punti più critici, e quelli che sollevano più contrarietà, del decreto all'esame del Senato .