• Notizia
  • Cultura

Fermata auto contromano a Roma, a bordo il cantante Morrissey

Fermata auto contromano a Roma, a bordo il cantante Morrissey

A quel punto, prosegue il post, il poliziotto avrebbe "iniziato a urlare, mentre si radunava un centinaio persone".

"So chi sei", avrebbe detto, e l'altro ha replicato: "Conosco la legge, conosco i miei diritti e lei non ha nessuna ragione di fermarmi".

La questura di Roma, come riporta l'edizione online di Repubblica, dice che il cantante inglese è stato fermato poichè arrivava a velocità sostenuta contromano su una Cinquecento, in una via del centro della capitale, guidata da quello che poi si è rivelato essere suo nipote, Sam Esty Ryner. Alcuni pasanti sono venuti in mio aiuto. Poche ore fa, infatti, fa sapere 'Rolling Stone', Morrissey "ha cancellato i sette concerti che stava organizzando - o meglio, che gli avevano proposto - proprio nel nostro paese". Lui ha sbloccato la sicura della pistola e a cominciato a urlarmi in faccia. "Mi ha riconosciuto e ha deciso di terrorizzarmi. Ho creduto davvero che volesse spararmi".

La ricostruzione del nipote di Morrissey termina con un'avvertenza: "devo mettere in guardia le persone da questo poliziotto pericoloso e aggressivo". Durante le fasi di tensioni il cantante ha rimarcato come il poliziotto gli abbia puntato la pistola addosso.

Ecco la dura accusa del cantante: "È stato un atto deliberato di terrore da parte dell'agente di polizia, che non aveva un identificativo personale". Rayner, citando le parole di Morrissey, ha detto: "Evidentemente con psicopatici del genere in giro non è sicuro per me stare in Italia".

Dopo le prime verifiche, i poliziotti hanno multato l'autista, il quale ha ammesso le proprie responsabilità in relazione agli articoli del codice della strada violati. Secondo la Questura "ha insistito nel dire di non avere l'obbligo di declinare le proprie generalità né di dover esibire i documenti, in quanto non aveva commesso alcun reato, stupito dal fatto di non essere stato peraltro riconosciuto".

Dopo varie insistenze gli agenti, che parlavano inglese, hanno consentito per ben due volte alla persona di effettuare telefonate in albergo e, facendosi passare l'interlocutore apprendevano l'identità dell'uomo potendo effettuare ulteriori accertamenti anche in assenza di documenti.

"Durante il controllo l'artista, infastidito, si è messo a scattare foto al poliziotto minacciando: "Lei diverrà famoso", rende noto la questura. "Potrebbe uccidervi". Così conclude il post di Fb.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Stockisti e Console Planet nei guai per evasione fiscale

In questo caso però sembra chiaro che gli stockisti .it dovranno far fronte a problemi ben più gravi. Ecco spiegati i prezzi così bassi sui migliori prodotti tecnologici anche rilasciati da poco.

Roma, anche Mario Rui parte per Pinzolo: Napoli ancora distante

Ci serve entusiasmo qui in Trentino per riprendere subito il ritmo in vista del prossimo campionato. Mario Rui? E' una grande persona e un grande giocatore.

Milan, oggi arriva Conti: le cifre definitive dell'affare

E' il primo giorno da milanista per Andrea Conti , che ha interrotto le vacanze a Ibiza per sostenere i test fisici a Milanello . Non ci si ferma qui: i due dirigenti rossoneri stanno lavorando per portare altri giocatori a Montella .

G20, esplode la protesta: polizia carica i Black Bloc

Di questi, ottomila sono ritenuti potenzialmente violenti , soprattutto gli autonomi di sinistra provenienti da Italia e Grecia.

Codice Antimafia: polemiche non scalfiscono riforma, dice Pagliari (PD)

La sede centrale sarà a Roma , mentre le secondarie si troveranno a Bologna, Milano, Roma , Napoli, Reggio Calabria, Palermo e Catania.

Maradona è arrivato a Napoli: il Pibe saluta i tifosi dal balcone

Se Marek fa due gol in più, che ne faccia venti se aiuta a vincere il Napoli! Non c'è nessun problema, anzi, sono molto felice. Mi emoziono sempre con Diego: "E' bell pure quando scarta i pomodori!", penso quando mangio gli spaghetti in sua compagnia.

Calciomercato Napoli, De Laurentiis: "Reina? Cerco successore da mesi"

Al termmine del discorso arriva l'invito all'ex Liverpool: "Caro Reina , dici sempre che ami Napoli . Ma era normale: Sarri doveva capire come sostituire Gonzalo Higuain . "E' chiaro il ragionamento".

La mamma di Charlie ha chiamato l'ospedale Bambino Gesù

La medicina non è una scienza esatta, il miracolo della vita altrettanto. "Però queste sono sempre valutazioni tecniche", ha concluso.

Soleil Sorge-Luca Onestini, crisi. Soleil calcia nei testicoli Luca Onestini?

Secondo alcuni indizi, la coppia Luca Onestini e Soleil Sorge avrebbe messo fine alla relazione. I molti fan della coppia sono rimasti delusi quando i due hanno interrotto la loro relazione.

Andrea Damante e Giulia De Lellis si sposano: ecco la data

Ed è proprio Andrea Damante , in un'intervista a Tgcom , a fissare la data delle nozze: "Ci sposeremo a maggio 2019 ". Piovono critiche e accuse di ostentazione da parte dei follower della coppia.