• Notizia
  • Medicina

Vaccini. Via libera del Senato

Vaccini. Via libera del Senato

Il provvedimento ora dovrà essere convertito in legge entro il 6 agosto. Il testo è stato approvato con 171 voti a favore, 63 contro e 19 astensioni. Mentre, dopo l'esame del Senato, sono scesi a 10. Infatti, ha sottolineato, "resta l'obbligatorietà delle vaccinazioni, restano le sanzioni e si aggiunge un richiamo attivo nei confronti dei genitori". E su twitter anche il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni: 'Il Senato approva decreto a larga maggioranza.

Tutte le manifestanti avevano in mano un fiore con il numero 1.600.000, che ritengono essere il numero di persone che si oppongono ai vaccini obbligatori in Italia.

Approvato il correttivo che fa diminuire le sanzioni amministrative: l'importo andrà da 100 a un massimo di 500 euro. Rigettare la possibilità di mettere in discussione la patria podestà e, soprattutto, portare la lista dei vaccini obbligatori da 12 a 10, rendendo l'antimeningococco B e C solo consigliati.

PRENOTAZIONE IN FARMACIA - Ok alla prenotazione delle vaccinazioni nelle farmacie convenzionate aperte al pubblico attraverso il Centro unificato di prenotazione (Cup). A quel punto le free vax hanno visto rosso e hanno ricordato alla ministra la legge del 1992 che indennizza i danneggiati dalle vaccinazioni.

La novità introdotta all'art.

Dirigenti scolastici e responsabili dei servizi educativi sono obbligati a richiedere, alternativamente, all'atto dell'iscrizione del minore (tra 0 e 16 anni), la documentazione comprovante l'effettuazione delle vaccinazioni, l'idonea documentazione comprovante l'omissione o il differimento della somministrazione del vaccino in caso di specifiche e particolari condizioni di salute del minore, o idonea documentazione comprovante l'esonero per intervenuta immunizzazione per malattia naturale o la copia della prenotazione dell'appuntamento presso la azienda sanitaria locale. Si tratta di quelli contro poliomielite, tetano, difterite, pertosse, epatite B, Hib, morbillo, parotite, rosolia e varicella. Inoltre, è stata approvata l'istituzione dell'anagrafe vaccinale e la formulazione monocomponente per i soggetti già vaccinati per determinate malattie.

Per aver accesso alle scuole materne e agli asili nido sarà obbligatorio aver sottoposto i propri figli alle vaccinazioni diventate definitive con l'approvazione del DdL in Senato.

Al moto di stizza del ministro Beatrice Lorenzin, il democratico Esposito rincara "Caro ministro, lei deve portare il rispetto dovuto". Il presidente della commissione Bilancio Giorgio Tonini avverte che ancora non è pervenuta la relazione tecnica sulle proposte di modifica pertanto sarebbe necessario un accantonamento.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Charlie Gard: concessa cittadinanza americana, può curarsi negli USA

Dalla foto il piccolo sembra guardare un piccolo orsetto di pezza. Ciò nonostante si rimettono alla decisione della Corte Suprema .

UFFICIALE, Benevento: dalla Lazio arriva Danilo Cataldi

Sullo stesso poi ci sono già Udinese e Spal, con i friulani che si sono mossi con ampio anticipo. Un'operazione che al Benevento , in caso di permanenza in Serie A , costerà circa 6 milioni .

Docenti supplenti mandano il sito del Miur in tilt

Qui stiamo parlando di 700mila domande di precari , un numero che fa andare in tilt il sistema. Un'affluenza che ha provocato effettivamente rallentamenti per l'accesso al sistema.

Spagna: arrestato il presidente della Federcalcio Villar

La Guardia Civil ha perquisito gli uffici della Federazione spagnola per acquisire prove. Proprio Villar , nel 2011, finì sotto le grinfie di Mourinho .

Inps: 66 mila domande per Ape e precoci

Lo fa sapere l'Inps , comunicando i dati definitivi delle istanze inoltrate entro la scadenza di sabato 15 luglio. Quelle per i precoci fino a 360 milioni quest'anno e 505 l'anno prossimo.

Calciomercato Juventus - FATTA per Szczesny e De Sciglio a cifre altissime!

Dopo l'arrivo di Bonucci in rossonero, Mattia De Sciglio fa il percorso inverso, passando per 12 milioni in bianconero . Nei prossimi giorni, di ritorno dalla tournée cinese, il giocatore potrebbe svolgere le visite mediche a Torino .

Facebook celebra il World Emoji Day con alcuni dati interessanti

Sono 2.666 le emoji ufficiali e la più utilizzata (ovviamente a livello globale) è la faccina che ride fino alle lacrime. Anche Ford ha voluto rendere omaggio alle Emoji puntando però l'accento sulla sicurezza al volante.

KROOS ALL'INTER/ Calciomercato, pista complicata. Vecino o Vidal le alternative

Kroos insieme a Modric compone la coppia a centrocampo tecnicamente più raffinata del calcio mondiale. Per convincere Conte servirà comunque un'offerta importante, intorno ai 35-40 milioni di euro.

Venezuela: lunghe file al referendum

Il 98 per cento dei venezuelani ha detto di no al piano del presidente Nicolas Maduro che vuole riscrivere la Costituzione . Dallo scorso aprile sono oltre 100 le persone morte negli scontri tra manifestanti e filo-governativi.

Oblitas destaca "gran afluencia" de personas en simulacro electoral

Finalmente, elevó sus felicitaciones por el "desbordamiento" de los militantes y seguidores del "legado de (Hugo) Chávez". En ese sentido, tildó como "grave" que medios de comunicación "insistan" en "mentir" .