• Notizia
  • Medicina

Charlie, i genitori rinunciano alla battaglia legale per curarlo negli Usa

Charlie, i genitori rinunciano alla battaglia legale per curarlo negli Usa

Armstrong ha spiegato che i genitori di Charlie hanno preso la decisione di rinunciare alla battaglia legale dopo gli ultimi rapporti medici.

"È tempo che vada e che stia con gli angeli". Così hanno annunciato Chris Gard e Connie Yates, i genitori di Charlie, il piccolo affetto da una gravissima malattia degenerativa. Secondo la famiglia, che ha comunicato la decisione attraverso una nota del loro avvocato, non ci sarebbero più speranze di guarigione per il loro figlioletto a questo punto e, pertanto, preferiscono non sottoporlo a questo ulteriore stress. "Volevamo solo dargli una chance di vivere" ha commentato la madre durante l'udienza dell'Alta Corte britannica.

Uno spiraglio di speranza si era però acceso poche settimane fa, quando un gruppo di specialisti internazionali aveva inviato un documento al Great Ormond Street Hospital con nuove evidenze scientifiche che attesterebbero la possibilità di curare il piccolo.

Questo dopo la lettera del Bambin Gesù di Roma e gli sforzi compiuti soprattutto dalla Santa Sede perché non si ponesse fine troppo in fretta e senza tentare il tentabile alla vita del piccolo Charlie Gard.

"Nessuno di noi può comprendere l'agonia dei genitori", ha detto il giudice Nicholas Francis, il quale ha confermato il verdetto già emesso nel mese di aprile, sottolineando: "ora devono affrontare la realtà, cioè che è nel migliore interesse di Charlie morire". Non dobbiamo dimenticare che nessuna vita è vana. Pur avendo messo tutti i filtri necessari, potrebbe capitare di trovare qualche banner che desta perplessità. L'esame ha mostrato che il bambino ha riportato danni irreversibili al cervello. "I nostri medici hanno esplorato ogni trattamento medico, comprese le terapie nucleosidiche sperimentali - precisavano -. Esperti esterni hanno convenuto con il nostro team che il trattamento sarebbe ingiustificato". La donna ha quindi riaccompagnato a casa il piccolo, 'riconsegnandolo' alla mamma, che ancora non era a conoscenza della fuga del figlio. Ma oggi si arrendono. "Una volta stabilito che non c'era alcuna possibilità medica, hanno accettato il consiglio legale di ritirare i procedimenti" davanti alla giustizia, ha detto Armstrong.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Inter, Borja Valero: "Voglio la Champions. Juventus? Non ci andrei mai"

Borja Valero è pronto per la sua nuova avventura professionale in nerazzurro, iniziata dopo il discusso addio alla Fiorentina . SULLA FIORENTINA - "Un giorno io e mia moglie abbiamo deciso di scrivermi per sempre sulla pelle l'amore per quella città .

Stranger Things 2, il primo trailer ufficiale della nuova stagione

Nel frattempo, i fratelli Wheeler, Nancy ( Natalia Dyer ) e Mike ( Finn Wolfhard ), stanno cercando di trovare una spiegazione o una soluzione alla scomparsa dei loro amici Barb e Eleven ( Millie Bobby Brown ).

Froome IV, passerella sui Campi Elisi: a Groenewegen l'ultima tappa

Bardet deve ancora mangiare tanto pane, percorrere tanta strada per provare a dare ai francesi una vittoria che aspettano da anni. Noi torneremo domani tirando le somme di quello che è accaduto in queste due emozionanti settimana di Tour .

Allegri: "Su Cardiff fantasie da cinema. Bonucci? A volte serve cambiare"

Nell'ultima parte della stagione passata, il legame si era affievolito da entrambe le parti e quindi è stato giusto allontanarci. Perché è la fame che ti fa rendere, che ti fa dare quel qualcosa in più quando magari le forze ti vengono a mancare.

Poliziotto accoltellato a Milano, l'immigrato scarcerato sarà rimpatriato nel pomeriggio

L'uomo, che è senza fissa dimora, è stato portato dalla Polizia negli uffici immigrazione della questura di Milano. A scortarlo sono stati tre agenti della Questura di Milano.

Meteo Sardegna: fino a domenica temperature in aumento fino a 40 gradi

Si va dunque verso un fine settimana letteralmente rovente in tutte le regioni del meridione e su Sicilia e Sardegna . In tale frangente le temperature perderanno anche oltre 10 gradi, tornando su valori decisamente più gradevoli.

Roma, concorrenza per Mahrez: idea Tottenham. Il Leicester chiede 55 mln

Non si può definire di certoperò una trattativa facile fra Roma e Leicester per Mahrez . "Cerchiamo un mancino che giochi a destra e lui ha proprio queste caratteristiche".

Morto John Heard, il papà di 'Mamma ho perso l'aereo'

Diretto anche da Martin Scorsese in Fuori orario del 1985 e da Brian De Palma nel 1998 in Omicidio in diretta . La morte dovrebbe essere stata provocata da cause naturali, ma non ci sono ancora dettagli.

Uomini e Donne, addio al trono gay? Ecco l'indiscrezione

Giorni fa, la vita della ex corteggiatrice di Uomini e Donne Martina Luchena è stata sconvolta dalla morte del padre Donato . Aria di cambiamenti e novità anche per un'altra coppia nata dalla scorsa stagione: Pietro Tartaglione e Rosa Perrotta .

Terremoto in Grecia: Caritas Hellas, domani due operatori a Kos

Ciò nonostante la paura è ancora avvertibile e sia cittadini che turisti stano vivendo con apprensione queste ore. Luigi Iannuzzi, console italiano a Smirne, ha fatto sapere che tra i feriti non ci sono italiani .