• Notizia
  • Esteri

Infermiere killer, uccisi 84 pazienti in Germania

Infermiere killer, uccisi 84 pazienti in Germania

Oggi, il commissario della polizia di Oldenburg, Johann Kühme, rivela alla stampa il raccapricciante approdo della lunga ricerca: Hölger è coinvolto in almeno 84 altri decessi tra il 2003 e il 2005, fra la clinica di Delmenshort e l'ospedale della città.

Ha ucciso almeno 84 pazienti. Questo farebbe di lui il più grande serial killer della storia tedesca. Non riusciremo mai a sapere tutto: "alcuni farmaci non sono più riscontrabili e più di 130 pazienti sono stati cremati", ha chiarito Kühme.

Il caso ha avuto inizio nel 2005, quando un collega di Hoegel lo ha visto iniettare il farmaco incriminato in un paziente dell'ospedale di Delmenhorst. Nel giugno del 2016 gli investigatori decisero di approfondire le dichiarazioni di Hölger, continuando con le indagini.

In passato, l'uomo aveva confessato di aver iniettato ai propri pazienti un farmaco che provoca l'arresto cardiocirculatorio. "I risultati attuali sono solo la punta dell'iceberg" ha dichiarato la polizia.

Il numero delle morti causate da Hoegel potrebbe essere anche superiore di quello stimato, ma molti dei pazienti deceduti sono stati cremati. Dal momento che molti pazienti morirono durante i turni di Niels Högel, infatti, in entrambi gli ospedali in cui ha lavorato, c'erano voci di corridoio. I tre compariranno in giudizio, accusati di omissione. Tutti questi morti si "sarebbero potuti evitare", ha osservato Kuehme, se le cliniche, prima di Oldenburg, e poi quella di Delmenhorst, fossero state più sollecite. "I responsabili di allora avrebbero dovuto agire con prontezza e cercare aiuto".

Ciò che aveva fatto molto scalpore erano le foto che la Poggiali si faceva scattare tutta sorridente e con il segno di vittoria accanto ai pazienti in coma o deceduti.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Serie B, Bari-Cesena 3-0

Il No Goal è dato a 1 .75, e sale a 3.00 abbinato alla vittoria del Bari e a 2.25 con la doppia chance interna 1X (Goal). Lo scorso anno il Bari ha vinto 2-1 (a 8.50 ) l'andata in casa, per poi pareggiare 1-1 (a 6.5) il ritorno al Manuzzi.

Né Juve, né Inter: Schick è della Roma per 38 milioni

Sono felice che Schick abbia scelto la Roma . " Skriniar? Non è vero che ho preso 30 milioni, ne ho presi 35". La cifra sembra un tantino alta, ma di questi tempi ci stiamo ormai abituando ad ogni genere di follia.

Gasperini: Spinazzola è ancora in punizione

Gian Piero Gasperini , allenatore dell'Atalanta , ha parlato ai microfoni di Premium Sport nel post partita di Napoli - Atalanta . Siamo capitati in un bel girone, ci arriviamo con entusiasmo e voglia di fare bene, convinti di poterci giocare le nostre carte.

Grande Fratello VIP: Giulia De Lellis è fuori dal cast? Il sospetto

Grande Fratello Vip: le dichiarazioni dell'attriceSono nonna di tre nipoti e ho preso l'impegno di mantenerli agli studi. Sarà un po' come fare uno dei miei film corali ma senza copione, improvvisato giorno per giorno.

Il Tempo apre con Inzaghi: "Voglio una Lazio affamata"

Domani alle ore 20.45, infatti, la squadra clivense incontrerà la Lazio di mister Simone Inzaghi . Inzaghi affida il peso dell'attacco a Immobile , sostenuto da Milinkovic-Savic e Luis Alberto .

Mihajlovic: "Avremmo dedicato la vittoria a Luca morto a Barcellona"

Volevamo questa vittoria ad un nostra tifoso morto negli attentati di Barcellona, purtroppo non ci siamo riusciti. Così il Var si sarebbe potuto utilizzare, invece non aspettando non si è potuta usare.

Benevento battuto dal Bologna al suo esordio in A

MERCATO - Questo ve l'ho sempre detto, in questo momento sono concentrato sulla partita e non mi piace parlare di mercato. Quando lavori con dei calciatori e, magari, compare qualche nome in uscita per un allenatore non e' mai il massimo.

Verso Roma-Inter, le ultimissime e le probabili formazioni

Ci sono capitate Chelsea, Atletico e Qarabag che è la squadra più debole del girone, ma non sono partite da prendere sotto gamba. Il greco sembrava destinato a lasciare la Roma , ma alla fine è rimasto e Di Francesco ha bisogno di un centrale rapido come lui.

Bruxelles, attacca a colpi di coltello due militari: ucciso. "È terrorismo"

Secondo alcuni testimoni ed il sito d'informazioni Rtbf avrebbe gridato 'allah akbar' mentre si lanciava all'attacco . L'aggressore, di cui finora non si è saputo nulla, è stato arrestato per aggressione e lesioni personali.

Londra,feriti due poliziotti da un uomo con coltello

I poliziotti hanno riportato lievi ferite, mentre cercavano di fermare l'uomo, arrestato per aggressione e lesioni personali. Un uomo armato di coltello ha aggredito due poliziotti vicino Buckingham Palace , in seguito è stato fermato e arrestato.