• Notizia
  • Affari

O'Leary su Alitalia: "Sarà uno spezzatino. Puntiamo alla flotta"

O'Leary su Alitalia:

Lo riferisce Bloomberg. La compagnia low cost irlandese, come anticipato dalla Stampa, è una delle aziende più attive sul dossier Alitalia.

O'Leary non ha escluso l'interesse per l'intera Alitalia - che dispone di 120 aerei circa - ma ha fatto notare che una transazione del genere verrebbe probabilmente bloccata dalle autorità di regolamentazione, in quanto Ryanair si troverebbe a detenere il controllo di una quota del mercato italiano superiore al 50%.

Ryanair è interessato alla flotta di Alitalia ma come ha spiegato il CEO Michael O'Leary da Londra "è possibile uno spezzatino perché di sicuro non vogliamo acquisire tutta la compagnia".

Per l'ex compagnia di bandiera italiana Alitalia si va verso un vero e proprio spezzatino del gruppo i cui pezzi saranno rivenduti poi al miglior offerente. Alitalia, al di là della proprietà, è comunque il primo pezzo di Italia che accoglie i visitatori in arrivo da ogni parte del mondo: gli aerei sono infatti il primo luogo dove iniziare ad apprezzare il cibo, il cinema, l'arte, la bellezza e lo stile italiano. Calenda aveva affermato che sul tavolo dei commissari sono arrivate offerte che riguardano "la gran parte del perimetro e alcune un perimetro più stretto" lasciando intuire che non ci fossero compagnie intenzionate ad acquistare tutto il pacchetto. Ryanair, che attualmente opera solo percorsi a corto raggio, avrebbe anche impiegato percorsi a lungo raggio sotto l'accordo, ha detto O'Leary.

"Per Alitalia è probabile uno spezzatino".

La notizia dell'interessamento di Ryanair all'azienda italiana non piace al governo.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Niccolò Fabi: "Da novembre dico basta alla musica"

Per ora non sto scrivendo, ma so che tenterò di fare qualcosa di completamente diverso' . Niccolò Fabi potrebbe aver detto addio alla musica .

Juve: arriva Howedes in prestito

Benedikt Howedes pronto per questa sua esperienza in Italia, oggi il suo primo giorno bianconero. Lo precisa la Juventus nel dare l'annuncio ufficiale dell'operazione definita con lo Schalke 04 .

SKY - Rilancio della Samp per Zapata ma il Sassuolo è avanti

Opzione che sarebbe valida a partire dal prossimo anno, nel caso in cui gli emiliani volessero cedere il giocatore. Il colombiano, seguito anche dalla Sampdoria , scioglierà le riserve nelle prossime ore.

Inter, Karamoh atteso a Milano per le visite mediche

"Vuole l'Inter? Ha buon gusto", ottimismo confermato dai fatti, quello di Walter Sabatini . "Se non è lui, sarà un altro". Sul mancato arrivo di Patrik Schick: "A me piaceva sin da quando giocava in Serie B polacca, ma non potevamo prenderlo".

Banca Popolare di Bari: indagini sull'acquisizione della Tercas

Mentre i pm di Ferrara avevano messo nel mirino una operazione di scambio azionario tra Bpb e Carife in occasione di un aumento di capitale (nel 2011) della banca finita poi in risoluzione con Etruria.

Pensioni, per giovani con carriere discontinue assegno di 680 euro

I prossimi appuntamenti sono fissati per il 5 settembre (sui temi del lavoro), il 7 e il 13 settembre (sulle pensioni ). Il dibattito è appena cominciato e per ora siamo al confronto tra le proposte di sindacati e governo.

Calciomercato Inter, sprint per Mustafi: offerta ufficiale all'Arsenal, ma Wenger resiste

Poche ore al gong di fine mercato, con l'Inter ancora alla ricerca di giocatori per completare il reparto difensivo. Entrambi i club di Premier vogliono vendere, ma questa è una condizione che non piace ai nerazzurri .

Londra, bimba cristiana affidata a famiglia musulmana: via il crocifisso, è polemica

Ha già subito il forte trauma dell'allontanamento dalla famiglia naturale ed ora necessita di un ambiente sicuro e tranquillo. Ha bisogno di un ambiente in cui si sentirà sicura e amata.

Napoli, il presidente della Real Sociedad: "Rulli? molto complicato"

La notizia è stata rilanciata oggi da Raffaele Auriemma nel corso di "Si gonfia la rete", trasmissione radiofonica di Radio CRC . Il Napoli ha pochi giorni per trovare il sostituto e ci sta provando, altrimenti lo spagnolo non partirà.

Ousmane Dembélé al Barcellona: è il nuovo Neymar

Nel club catalano, Dembelé dovrà sostituire Neymar , passato poche settimane fa al Paris Saint-Germain per 222 milioni di euro.