• Notizia
  • Sport

Suso: "In Nazionale grazie al Milan e Montella"

Suso:

In vista del match, valevole per la qualificazione al mondiale del 2018, tra Spagna e Italia, ha parlato l'attaccante della nazionale spagnola e del Milan, Suso che, in conferenza stampa, così si è espresso sull'incontro di sabato: "Sarà una partita difficile qualunque cosa succeda". Abbiamo fatto molto fatica quando loro si sono schierati con la difesa a tre, sono molti ordinati in campo, con diversi giocatori esperti. "Sono stato solo un anno in Spagna, per il resto ho sempre giocato fuori, ma ora che sto facendo bene sono molto contento di essere qui, per me è come realizzare un sogno". As Roma wins 4-1 over Ac Milan.

Questa è la stagione della sua consacrazione grazie anche all'ottica mondiale che stimolerà il forte giocatore rossonero a dare il meglio di sé. La Nazionale italiana è una squadra molto organizzata, ben preparata tatticamente. Sono sincero: il Napoli mi ha cercato. "Per quanto riguarda il rinnovo del contratto confermo che ci sono stati degli incontri in questi giorni ma non posso dire altro al momento", ha aggiunto Suso. Lui, lo sappiamo, non è un trequartista moderno, non ha cambio di passo e gol in quella zona come altri, ma lì può costringere un centrocampista a marcarlo a uomo, come fece Strootman, o spingere i centrali difensivi a qualche uscita di troppo, liberando spazi nuovi per Immobile e Belotti.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Vaccini obbligatori, corsa ai certificati per l'iscrizione a scuola

Se la famiglia non si presenta all'incontro con gli esperti o non fa vaccinare il bambino, il piccolo sarà escluso dalla scuola. In Trentino i genitori devono scaricare i documenti relativi alle vaccinazioni da portare a scuola sul sito "FastTreC".

O'Leary su Alitalia: "Sarà uno spezzatino. Puntiamo alla flotta"

La compagnia low cost irlandese, come anticipato dalla Stampa , è una delle aziende più attive sul dossier Alitalia . La notizia dell'interessamento di Ryanair all'azienda italiana non piace al governo .

Niccolò Fabi: "Da novembre dico basta alla musica"

Per ora non sto scrivendo, ma so che tenterò di fare qualcosa di completamente diverso' . Niccolò Fabi potrebbe aver detto addio alla musica .

Alessandro Borghi "padrino" della Mostra del Cinema di Venezia: vestirà Gucci?

Assieme a lui, sono attesi sul red carpet i protagonisti, da Matt Damon a Christoph Waltz, da Kristen Wiig a Hong Chau. Il documentario di Wilma Labate è presentato nelle Giornate degli Autori di Venezia .

Inter, Karamoh atteso a Milano per le visite mediche

"Vuole l'Inter? Ha buon gusto", ottimismo confermato dai fatti, quello di Walter Sabatini . "Se non è lui, sarà un altro". Sul mancato arrivo di Patrik Schick: "A me piaceva sin da quando giocava in Serie B polacca, ma non potevamo prenderlo".

WhatsApp, arriva anche la spunta verde, cosa rappresenta?

Ciò andrà ad evidenziare che l'utente commerciale in questione è stato verificato da WhatsApp . Attualmente, dunque, non è ancora disponibile per tutti a livello globale.

Infermiere killer, uccisi 84 pazienti in Germania

Nel giugno del 2016 gli investigatori decisero di approfondire le dichiarazioni di Hölger, continuando con le indagini. Questo farebbe di lui il più grande serial killer della storia tedesca.

Napoli, il presidente della Real Sociedad: "Rulli? molto complicato"

La notizia è stata rilanciata oggi da Raffaele Auriemma nel corso di "Si gonfia la rete", trasmissione radiofonica di Radio CRC . Il Napoli ha pochi giorni per trovare il sostituto e ci sta provando, altrimenti lo spagnolo non partirà.

Migranti, vertice a Parigi. Macron: "Italia esempio per tutti"

Sulla stessa lunghezza d'onda anche la cancelliera Angela Merkel: " L'Italia e la Libia sono fondamentali in questa sfida". Macron ha ricordato "l'impegno profondo" di questi due Paesi per "la lotta al traffico di esseri umani".

Icardi: "Questa vittoria è un segnale importante, adesso mi godo l'Argentina"

Ci sono cose che facciamo bene, altre meno bene: "ci stiamo abituando ai nuovi meccanismi che ci chiede Spalletti ". Numeri impressionanti se si pensa che il bomber di Rosario ha solamente 24 anni.