• Notizia
  • Tecnologia

Micheal Pachter non crede ai report sulle prenotazioni di Xbox One X

Micheal Pachter non crede ai report sulle prenotazioni di Xbox One X

Negli scorsi giorni si sono accavallate numerose notizie riguardo vari rumor ed annunci che parlano di Xbox One X come la console con i pre-ordini più importanti mai avuti sul fronte Xbox.

Nonostante i dati precisi al momento non siano stati ancora divulgati, sembra che i primi risultati ottenuti dalla nuova piattaforma siano assolutamente positivi e la potente console risulta essere la piattaforma più prenotata nella storia di Xbox.

"Guardando la classifica annuale dei pre-order su Amazon, Xbox One X occupa il 66° posto".

Inoltre, sempre durante la sua invettiva, Pachter ragioan su come il sold out su Amazon della prossima console di Microsoft fosse abbastanza scontato, dando per assodato lo scarso numero di unità disponibili (secondo il buon Michael tra le cinque e le diecimila unità). Ha venduto circa 2,3 milioni di unità e il grosso di quelle unità è stato venduto l'anno scorso quindi quest'anno si potrà parlare di circa un milione e l'Xbox One è 48 posizioni più in basso rispetto a questo. "Forse un po' meglio l'Xbox 360 ma ai tempi nessuno faceva dei pre-order sulle console, quindi è ovvio che questa sia la console che ha venduto di più a livello di pre-order". L'Xbox originale non ha avuto grandi pre-order. Microsoft ha poche console.

In un'intervista con GamingBolt, Pachter ha sottolineato che tutti i report sul successo dei pre-order della console sono pressoché infondati.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Le nostre anime di notte - La recensione del film Netflix da #Venezia74

Mi dissi subito che sarebbe diventato un grande divo, si sentiva nell'aria, le donne lo adoravano. Che per la quarta volta fanno coppia sul set (iconico in A piedi nudi nel parco , nel 1967).

Chiellini ko al polpaccio: Nazionale e Juventus nei guai

Al suo posto nel 3-4-1-2 provato fino a mercoledì sera Ventura potrebbe scegliere Rugani con Bonucci e Barzagli . Giorgio Chiellini , uno dei pilastri difensivi dell'Italia , si è infortunato al polpaccio.

Arriva Free, il quarto operatore telefonico: tariffe a picco

Mobile avrà a disposizione i prefissi 351.8 e 351.9 (un milione di numeri). Una strategia per occupare gli spazi a cui potrebbe puntare Free .

Valentino Rossi: serio incidente durante un allenamento

Considerata la gravità dell'infortunio , la stagione del nove volte campione del mondo potrebbe essere già finita. MEDICI, NO COMMENT "Siamo ancora in fase di accertamenti , non possiamo fare dichiarazioni né supposizioni".

O'Leary su Alitalia: "Sarà uno spezzatino. Puntiamo alla flotta"

La compagnia low cost irlandese, come anticipato dalla Stampa , è una delle aziende più attive sul dossier Alitalia . La notizia dell'interessamento di Ryanair all'azienda italiana non piace al governo .

Niccolò Fabi: "Da novembre dico basta alla musica"

Per ora non sto scrivendo, ma so che tenterò di fare qualcosa di completamente diverso' . Niccolò Fabi potrebbe aver detto addio alla musica .

Lazio, Nani è atterrato a Roma. Visite mediche a breve

Usato sicuro per la Lazio , che punta su un calciatore esperiente per sostituire Keita , partito alla volta di Monaco . Il Valencia , per la cessione di Nani , incasserà 10 milioni di euro oltre ai bonus.

Banca Popolare di Bari: indagini sull'acquisizione della Tercas

Mentre i pm di Ferrara avevano messo nel mirino una operazione di scambio azionario tra Bpb e Carife in occasione di un aumento di capitale (nel 2011) della banca finita poi in risoluzione con Etruria.

Pensioni, per giovani con carriere discontinue assegno di 680 euro

I prossimi appuntamenti sono fissati per il 5 settembre (sui temi del lavoro), il 7 e il 13 settembre (sulle pensioni ). Il dibattito è appena cominciato e per ora siamo al confronto tra le proposte di sindacati e governo.

Calciomercato Inter, sprint per Mustafi: offerta ufficiale all'Arsenal, ma Wenger resiste

Poche ore al gong di fine mercato, con l'Inter ancora alla ricerca di giocatori per completare il reparto difensivo. Entrambi i club di Premier vogliono vendere, ma questa è una condizione che non piace ai nerazzurri .