• Notizia
  • Esteri

'Ndrangheta, latitante da 25 anni: Morabito arrestato in Uruguay

'Ndrangheta, latitante da 25 anni: Morabito arrestato in Uruguay

È stato catturato in Uruguay, dopo 23 anni di fuga, il latitante Rocco Morabito, uno dei massimi esponenti della 'ndrangheta calabrese.

Da quanto appreso dagli investigatori risiedeva nella località balneare di Punta del Este da una decina d'anni mentre il ministero degli Interni di Montevideo fa sapere che sarà estradato a breve in Italia dove deve scontare una condanna a 30 anni di carcere per associazione mafiosa e traffico di droga. Poi nel corso di una perquisizione nella lussuosa villa con piscina in cui viveva sono state sequestrate carte di credito, assegni e denaro in contanti, telefonini, armi e una Mercedes. Il ministero degli Interni uruguayano aggiunge: "Traffico nel 1993 di 32 kg. di cocaina in Italia, operazione fallita a causa della cattura in Francia di un narcotrafficante, e di 592 chili, nel 1992, dal Brasile all'Italia, droga confiscata in quest'ultimo Paese".

Con lui fermata anche una donna angolana, P.M.D.O.C., 54enne con passaporto portoghese, che sarebbe la moglie del ricercato.

Tramite un provvedimento di cattura 'rosso' dell'Interpol, Morabito è accusato di aver fatto parte tra il 1988 e il 1994 di un gruppo del narcotraffico, nel quale organizzava il trasporto della droga in Italia e la distribuzione a Milano. "L'arresto di Morabito - ha proseguito Minniti -, elemento di spicco dell'omonima cosca di Africo Nuovo e ritenuto il numero uno dei ricercati appartenenti alla n'drangheta, è il risultato dell'ottima attività di cooperazione investigativa internazionale tra la Polizia uruguayana e il Dipartimento della Pubblica Sicurezza italiano". A 25 anni aveva lasciato l'Aspromonte per Milano dove era entrato nel giro dei giovani rampanti del centro per curare lo spaccio di cocaina. L'anno successivo un'altra partita di coca da 630 kg di cocaina. "L'azione dello Stato contro la criminalità organizzata ha conseguito un altro importante risultato", ha commentato soddisfatto il ministro dell'Interno, Marco Minniti, che si e' complimentato con il capo della Polizia, Franco Gabrielli, e il comandante generale dei Carabinieri, Tullio Del Sette.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Trump, Corea Nord ostile e pericolosa

Gli Stati Uniti, ha aggiunto però Mattis, non vogliono in alcuna maniera "l'annientamento totale" della Corea del Nord .

Elezioni in Germania, il dibattito in tv tra Merkel e Schulz

Anche sulla Corea del Nord Schulz si è dimostrato aggressivo, rispondendo alla domanda se Trump sia il presidente giusto per risolvere la crisi con un chiaro: "No".

Fifa 18, trailer "Il Viaggio: Il Ritorno di Hunter"

Ricordiamo che la modalità "Storia" è stata aggiunta anche negli altri titoli sportivi di Electronic Arts . E le sue avventure lo costringeranno a prendere una decisione fondamentale.

Italia, Belotti: "Spagna superiore. No, il modulo non ci ha penalizzato"

Le otto nazionali vengono sorteggiate per stabilire i quattro incontri ad eliminazione diretta , con partite di andata e ritorno. Isco Alarcon: "Siamo riusciti a rendere speciale questa notte, tra l'altro l'Italia non ha creato pericolo in tutta la gara".

Temptation Island 2017 news, un'altra coppia si dice addio

Maria fa partire un romantico filmato dedicato a Luca Onestini e Soleil Sorge , anche loro tra gli ospiti della registrazione . Temptation Island 2017, Gianfranco Fresegna cercò di far scoppiare la coppia formata da Ruben Invernizzi e Francesca Baroni .

"Sono sempre venuto!", la reazione di Iannone alla foto nuda di Belen

Belen Rodriguez ha letteralmente "rotto" l'internet con la foto postata ieri su instagram . Con un difensore di questo calibro, Belen può dormire sonni tranquilli!

Bottas il più veloce davanti a Hamilton nelle seconde libere

Vi aspetto numerosi a Monza per far sentire il vostro supporto a tutti i protagonisti di questo fantastico sport! Completano la top ten Esteban Ocon , della Force India, e Felipe Massa , in forza alla Williams.

Neymar, l'Uefa apre un'inchiesta sul Psg

La Uefa chiarisce che "non rilascerà ulteriori commenti sulla vicenda mentre sarà in corso l'inchiesta ". Il Paris Saint-Germain è stato sicuramente la regina del mercato (in entrata) appena terminato.

Fiorentina, colpo Lo Faso. Bruciata la concorrenza del Sassuolo

Fiorentina , quindi, in leggero vantaggio sul Sassuolo ma ancora distante dal soddisfare le richieste del Palermo . Si attendono sviluppi per capire se il ragazzo si vestirà di neroverde o si trasferirà in Toscana.

Arriva Free, il quarto operatore telefonico: tariffe a picco

Mobile avrà a disposizione i prefissi 351.8 e 351.9 (un milione di numeri). Una strategia per occupare gli spazi a cui potrebbe puntare Free .