• Notizia
  • Sport

Simeone, Roma ok ma noi senza complessi

Simeone, Roma ok ma noi senza complessi

Martedì 12 settembre comincia la 26esima edizione della Champions League.

"Vorrei vedere una squadra determinata, come quella che avremo di fronte, con grande voglia di arrivare al risultato". La Roma ha vinto pochino in Champions ultimamente, e bisogna partire bene perché la partita di domani può essere determinante. Un pensiero condiviso dallo stesso Simeone che, archiviato il passato, pensa solo al futuro. La rosa italiana dovrebbe essere dunque più riposata rispetto agli antagonisti che sabato si sono scontrati - partita terminata a reti inviolate - con un avversario importante come il Valencia. Magari meno estetica ma molto pratica però raggiungendo sempre l'obiettivo, non ci si arriva per caso, significa che c'è un lavoro importante alle spalle.

Continua Di Francesco: "I dubbi di formazione sono sempre all'ordine del giorno ed è giusto averli, la squadra si sta allenando bene". Abbiamo ragazzi giovani e gente con esperienza, possiamo crescere nel mercato di gennaio e nel prossimo, abbiamo un nuovo stadio, sono situazioni che mi piacciono, è una sfida che si raddoppia. "Per il resto sono soddisfatto che si sia fatto meno male del previsto". Qual è l'idea che lei vuole imprimere?

Girone più difficile della Champions League?

L'Atletico Madrid è la squadra favorita per vincere il girone? C'è un modo per neutralizzarli?

Due mesi fa ho rinnovato il mio contratto di 5 anni e non ho pensato di lasciare la Roma. Questi match sono fatti di episodi, dovremo essere bravi a portarli dalla nostra parte. Per finire, il 48enne ha parlato della sua nuova esperienza con i romanisti e quella vecchia con i Sevillistas e del suo legame con la città, dicendo che gli manca un po' tutto ma che si trova comunque bene nella Capitale. Scenderanno in campo, i primi quattro gironi, da quello A a quello D, con la loro prima delle sei giornate previste nella fase a gruppi, mentre mercoledì toccherà agli altri raggruppamenti dall'E all'H. Sicuramente giocando daremo una risposta ben definita, è un vantaggio per aver avuto più tempo per preparare la sfida con l'Atletico.

Con Simeone l'Atletico ha giocato due finali di Champions, entrambe però perse. È una squadra che conosce perfettamente i tempi della partita.

"È normale essere dimenticati dopo il ko contro l'Inter e il rinvio di Genova. La Roma gioca bene, può fare davvero un ottimo torneo".

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Grande Fratello Vip news, Francesco Monte contro Giulia De Lellis

Quest'anno inoltre sarà attiva sui social, una chatbot dedicata su Facebook Messanger. In palio un montepremi di 100 mila euro, la cui metà verrà devoluta in beneficenza.

Apple, non solo iPhone 8. Il nuovo telefono si chiamerà 'iPhone X'

Per fare un confronto, il processore A10 utilizzato su iPhone 7 e iPhone 7 Plus ha due core ad alte prestazioni e due core ad alta efficienza.

MotoGP 2017, a Misano vince Marquez davanti a Petrucci e Dovizioso

Tutte le sessioni di venerdì e sabato sono state asciutte , ma la gara odierna sarà caratterizzata da pista bagnata . Marc Marquez ha dato una prova di forza, Andrea Dovizioso ha dimostrato di essere sul pezzo.

Uragano Irma arriva sulle Florida Keys, Trump: "Dio benedica tutti"

Le restrizioni ai movimenti sono state imposte nella città di Miami a partire dalle 19 locali e a Miami Beach a partire dalle 20. Il governatore Scott ha raccomandato di " rimanere in casa e aspettare l'autorizzazione delle autorità prima di uscire".

Montella: Dirigenza da 10 ma siamo ancora tutti da scoprire

Che parere ha sul mercato della Lazio? A rischio anche il Big-match Lazio Milan . Al di là di questo dovremo provare a rimanere nei piani alti della classifica.

Milan Primavera, Gattuso: "Abbiamo fatto una figuraccia"

I rossoneri, infatti, sono stati travolti 5-1 dal Sassuolo , dopo essere andati in vantaggio grazie a Forte . Ancora sul match: "Abbiamo fatto una figuraccia, ci mettiamo la faccia".

Mercato Milan, Sosa torna in Turchia: tutto fatto con il Trabzonspor

Come riporta Sky Sport, il suo agente si trova ad Istanbul per definire gli ultimi dettagli del contratto. Io chiuderei il mercato una settimana prima delle competizioni e accorcerei anche la sessione di gennaio.

Cessione Genoa, Preziosi incontra Gallazzi: le ultime

Una situazione che ha portato l'ex presidente del Como a valutare in più occasioni la cessione della società rossoblù. Noi siamo tecnicamente una investment company, non siamo un fondo.

Sofia morta per complicanze malariche

La causa del decesso per è stata dunque proprio la complicanza cerebrale causata dalla malaria . Ciò significa che il comune ha dato il nulla osta per l'esecuzione dei funerali e la sepoltura.

Catalogna, Rajoy: 'non ci sarà referendum'

Come la rischierà Puigdemont, se non si piegherà alle ingiunzioni di Madrid . È ormai braccio di ferro tra Madrid e Barcellona .