• Notizia
  • Sport

Lazio, Inzaghi: "In Europa non regalo nulla"

Lazio, Inzaghi:

Esordio anche per Inzaghi che affronta la competizione nei panni di mister. Per Austria Vienna-Milan, gara del gruppo D in programma alle 19, ci sarà lolandese Serdar Gozubuyuk, che sarà assistito dai connazionali guardalinee Davie Goossens e Bas van Dongen, dal quarto uomo Jan Vries e dagli addizionali Dennis Higler e Jeroen Manschot.

Prima la rifinitura, poi la partenza per l'Olanda. "Fra oggi e domani vedremo di decidere anche gli ultimi dubbi di formazione".

Che peso ha questa manifestazione per la Lazio?"Abbiamo fatto tanti sacrifici per esserci. Ma non regalerò niente a nessuno". "Da quando mi sono operato non mi sono mai sentito così bene come adesso", assicura, "Il ginocchio sta benissimo, anche in nazionale olandese ho giocato tre partite in una settimana". E' un ragazzo molto disponibile, un gran lavoratore.

La Lazio deve diventare una grande d'Europa?"Vogliamo far bene, dobbiamo premiare i sacrifici fatti l'anno scorso". Il Vitesse è una squadra di quarta fascia ma secondo me potevamo essere più fortunati nel sorteggio. Abbiamo studiato il Vitesse, una squadra che sa giocare a pallone, davanti sono veloci e hanno qualità.

È atterrata a Düsseldorf in questi minuti la Lazio di Inzaghi. Leiva?"Ci serve un ottimo approccio, domani dobbiamo entrare in campo con la voglia e l'atteggiamento giusto". Dovremo fare del nostro meglio a partire da domani.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Montella: "La squadra ha voglia, necessaria una reazione"

Queste le sue parole, riportate dalla Gazzetta dello Sport: "La sconfitta con la Lazio è brutta e va accantonata". Vedo una squadra che vuole rigiocare con uno spirito diverso, voglio vedere una reazione.

Oggi è il giorno del Keynote, ecco come seguirlo

I preordini per iPhone X partiranno il 27 ottobre con data di uscita ufficiale fissata al 3 novembre . Finalmente si arriva alla portata principale, l'ottava generazione di iPhone .

Champions League, Tottenham-Borussia Dortmund: le probabili formazioni del match di Wembley

Harry Kane riporta avanti il Tottenham con con un'azione di forza: sinistro che si infila sotto la traversa ed è vantaggio. Tottenham (4-2-3-1): Lloris; Trippier, Alderweireld, Vertonghen, Davies; Dier, Dembelè; Eriksen , Sissoko , Son; Kane .

Juve, Gonzalo Higuain: "Proveremo a vincere tutto"

Il calcio per me è lo sport più mutevole al mondo. "Il calcio è una pressione costante e devi trovare il modo di conviverci. L'anno scorso ci siamo andati vicini, quest'anno ci riproveremo". "Ho visto due milioni di video con i suoi gol.

Spalletti, Icardi e Perisic grandissimi

Il giorno dopo la vittoria con la Spal , Spalletti torna sulla prestazione dei nerazzurri. Icardi e Perisic sono calciatori di grandissima qualità e professionisti eccezionali.

Apple, non solo iPhone 8. Il nuovo telefono si chiamerà 'iPhone X'

Per fare un confronto, il processore A10 utilizzato su iPhone 7 e iPhone 7 Plus ha due core ad alte prestazioni e due core ad alta efficienza.

Barcellona-Juventus, Allegri: "Ci vuole coraggio e incoscienza. Può giocare Bernardeschi..."

L'obiettivo è passare il turno e arrivare a marzo dentro le tre competizioni . "Chi vince è più forte di solito". Lui significa tantissimo per la nostra squadra , io devo pensare al presente, ma anche alle partite successive.

Scozia, ritrovata fossa comune in un ex orfanotrofio cattolico

Sempre in un ex orfanatrofio cattolico a marzo, in Irlanda era stata scoperta una fossa comune con i resti di 800 bambini. Sono almeno 400, tra bambini e neonati, i cadaveri trovati in una fossa comune nel cimitero di Lanarkshire , in Scozia .

La Fiorentina riparte da Verona Cinque gol, quattro debutti

E' chiaro che a volte deve fare scelte più lucide, un tocco in meno, un passaggio a un compagno piazzato meglio. Queste le sue parole: "Sono stato fortunato, perché ho potuto lavorare con il mister per due settimane".

Milan, Mirabelli attacca Raiola: "È diventato un uomo piccolo nei miei confronti"

Un rapporto logoro, quello fra l'agente e il ds rossonero, che ha portato nuovamente Raiola ad attaccare frontalmente il Milan a mezzo stampa .