• Notizia
  • Sport

Italia, la carica di Maldini: "Con la Svezia vorrei giocarla anche io"

Italia, la carica di Maldini:

Uno stadio gremito pronto a spingere l'Italia verso la conquista di un posto al Mondiale di Russia. In queste occasioni non bisogna dire molto, le motivazioni emergono in modo naturale, vengono da sole. Un'impresa difficile, una sfida che tutti vorrebbero giocare. A volte essere troppo carichi rischia di essere un problema.

Milano - Il momento è delicatissimo, il Mondiale è a rischio: stasera a San Siro, l'Italia si giocherà tutto con la Svezia che a Stoccolma ha battuto Buffon e compagni per 1-0. E' vero che San Siro potrebbe dare qualcosa in più, ma può anche essere un nemico per chi non ha una certa personalità.

Intervenuto ai microfoni di SkySport, Paolo Maldini, ex leggenda del Milan, ha così parlato del proprio futuro e del suo presente fuori dal mondo del calcio: "Tutti si chiedono il perché io non sia nel mondo del calcio, ma questa è anche una mia scelta".

"Il girone di qualificazione con la Spagna è stato una sentenza, lo spareggio era un'eventualità concreta fin dall'inizio". Ma gli azzurri non sono riusciti a controbattere alla tattica e alla fisicità avversaria. "Se dovesse finire male, bisognerebbe farsi delle domande sul nostro movimento calcistico e sulle responsabilità dei dirigenti". C'è stata una chiacchierata amichevole, poi non se n'è fatto più niente. Ho possibilità di scegliere il mio futuro e se ci saranno le condizioni ideali tornerò, anche se la scelta sarà limitata al Milan o alla Nazionale.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Diabete, da domani screening gratuito nelle farmacie

Anche Aragona partecipa simbolicamente alla Giornata Mondiale del Diabete , la campagna di sensibilizzazione per conoscere la malattia e prevenire la diagnosi.

IPhone X e 8 Plus "mangiano" iPhone 8, secondo KGI

Non è dato sapere, almeno per adesso, quale sia nel dettaglio il problema che sta colpendo un ristretto numero di device.

Grande Fratello Vip, Cecilia Rodriguez e Ignazio Moser: atti "peccaminosi" chiusi nell'armadio

I fan della coppia Cecilia-Moser non hanno gradito le ultime "coccole" che i fidanzatini si sono scambiati chiusi in un armadio . Una considerazione non particolarmente gradita da Ignazio che comunque ha manifestato tutta la sua comprensione e appoggio.

Una statua per Bud Spencer a Budapest

Puntano tutti verso quel telo bianco, che nasconde una statua al centro dell'elegante Corvin Promenade di Budapest . La statua è alta 2 metri e trenta, in bronzo, ed è stata realizzata dalla scultrice Szandra Tasnàdi .

Ventura: "Rispetto all'andata con la Svezia, cambierà qualcosa"

Vigilia della gara di ritorno tra Italia e Svezia , gli azzurri devono ribaltare il risultato negativo dell'andata. Se poi penso che domani uno dei nostri giocatori dovrà scendere in campo con la maschera protettiva al naso...

Ferrero chiude alla cessione di Quagliarella: 'Me lo tengo stretto'

Un retroscena sul tecnico azzurro: "In passato provai a prenderlo, poi i miei collaboratori hanno preso Giampaolo con un trucco". Lotta Scudetto. "Se non date la pressione al Napoli gli azzurri sono favoritissimi, ma non bisogna dar loro pressione".

L'Atletico Madrid interessato a Mertens ma il Napoli blinda il suo campione

Occhio però anche a Manchester United, Barcellona e Bayern Monaco , che gia' in passato hanno tenuto d'occhio l'ex Psv. L'alternativa al giocatore partenopeo, sempre secondo "As", sarebbe invece Ander Herrera del Manchester United .

Qualifiche di Interlagos: Hamilton sbaglia e Bottas fa la Pole

Quindi con la penalità di Ricciardo sarà Sergio Perez con la Force India a partire dalla quinta posizione. Hamilton , fuori nella Q1, partirà dal fondo della griglia.

Ventura: "Sconfitta immeritata: a Milano la Svezia troverà un'Italia molto arrabbiata"

Si deciderà lunedì 13 Novembre a San Siro il destino dell'Italia che rischia seriamente di non partecipare ai prossimi Mondiali in Russia.

Guns N' Roses al Firenze Rocks 2018

Tutte le informazioni legate alla vendita dei biglietti saranno rese note su tutti i canali di Firenze Rocks dalle 14.00 di lunedì 13 novembre 2017.