• Notizia
  • Esteri

Nigeria, attentato suicida uccide 50 persone in una moschea

Nigeria, attentato suicida uccide 50 persone in una moschea

Un giovane si è fatto esplodere in una moschea ad Adamawa, nel nord del Paese, uccidendo almeno 50 persone. A quanto si è appreso, il terrorista (che sembra fosse molto giovane) ha agito mentre erano in corso le preghiere del mattino: dopo essersi mescolato tra i fedeli, ha innescato la cintura esplosiva che indossava. L'attacco non è stato rivendicato ma le modalità rimandano al gruppo jihadista di Boko Haram, che già si è avvalso di terroristi giovanissimi per compiere le sue stragi in Nigeria e non solo.

Il numero dei morti, inoltre potrebbe ancora non essere definitivo, poiché decine di altre persone sono rimaste ferite, molte in modo grave. L'organizzazione terroristica alleata con l'Isis negli ultimi sei anni ha ucciso 20.000 persone e causato 2,3 milioni di profughi, secondo i dati di Amnesty International.

Secondo la polizia l'attentato alla moschea in Nigeria porta chiaramente la firma di Boko Haram (il nome significa "l'istruzione occidentale è proibita"). Boko Haram anche elementi che non seguano la dottrina salafita.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

In Corea del Nord è vietato riunirsi e bere alcolici

Nella lista dei Paesi sponsor del terrorismo, la Corea del Nord si aggiunge a Iran, Sudan e Siria. La Corea del Nord era stata rimossa dall'elenco nel 2008 dall'ex capo della Casa Bianca George W.

Roma, Di Francesco ottimista: "Carichi dopo il derby, Nainggolan disponibile"

Come si giudica dall'Italia il cammino dell'Atletico? Non li diamo per spacciati, sappiamo come Simeone motiva i propri giocatori. Cresce l'attesa in vista del match di domani sera tra Atletico Madrid e Roma , in programma al 'Wanda Metropolitano' .

La Roma batte la Lazio 2-1 e la scavalca in classifica

Io non faccio nessun pronostico perchè non mi ha mai portato bene quindi facciamoci partita dopo partita e vediamo come va. Le reti tutte nella ripresa con Perotti al 49′ su rigore , Kolarov messo ingenua, ente giù+ in area da Bastos .

FIORENTINA - Chiesa e Benassi puntano la Lazio: "Sarà una sfida dura"

Il talento della Fiorentina nelle 12 presenze collezionate finora ha totalizzato tre gol e tre assist. Abbiamo preso gol su palla inattiva: non ci voleva. "Rinnovo? Sono felice.

Moratti: "Nessuna somiglianza tra la cessione mia e quella di Berlusconi"

Ma tutto ha una sua logica, la vita è così: se non riesci a raggiungere gli obiettivi è così. "Non mi aspettavo questi risultati negativi, anche se rimane una squadra solida".

Germania, crisi di governo? La Merkel vacilla

Sono stati queti ultimi a gettare la spugna, valutando le proprie posizioni troppo distanti da quelle degli altri potenziali partner.

Il Cittadella schianta il Palermo: 0-3 al Barbera, rosanero terzi

La risposta del Palermo non si fa attendere: Chochev mette i brividi ad Alfonso con una conclusione dalla distanza. Altra palla gol degli ospiti con Striccolo che in mezza girata, da centro area, sfiora il palo con il mancino.

La nuova classe di "Amici 2017"

Qui sotto trovate la lista di tutti i concorrenti che sono entrati a far parte della classe 2017/2018 di Amici 17 . La corsa al serale cambia: solo i veri talenti saranno premiati con l'accesso allo show di prima serata.

Vittime della strada, in campo la Questura di Avellino

Già da anni in ambito nazionale è stato intrapreso un complesso percorso per fronteggiare il fenomeno dell'incidentalità.

Pastore: "Probabile che vada in Italia. Con Sabatini ho un bellissimo rapporto"

Il mercato di gennaio non mi fa impazzire, ma se dovesse capitare l'opportunita'.A oggi pero' non c'e' nessuna occasione. Il centrocampista è esploso proprio in Italia, a Palermo, dove ha giocato dal 2009 al 2011.