• Notizia
  • Medicina

Avvelenati con il tallio: "Per punire soggetti impuri"

Avvelenati con il tallio:

L'accusa di cui deve rispondere è omicidio volontario e tentato omicidio. Anche mercoledì sera, appena varcata la soglia del carcere, ha subito chiesto alcuni libri per continuare a studiare, volumi che però non ci sono nella biblioteca del carcere. Mattia Del Zotto non ha spiegato il movente del suo diabolico e premeditato piano omicidiario, ma le uniche parole pronunciate ai carabinieri al momento dell'arresto fanno venire i brividi: "Ho fatto quello che andava fatto".

Ad ucciderli una tisana killer a base di tallio, che sarebbe stato il 27enne, geometra disoccupato, che faceva lavoretti saltuari, a procurare. Oggi, invece, ha accettato di parlare, anche se per poco tempo, con il gip Francesca Centonze, che ha firmato l'ordinanza di custodia cautelare per il triplice omicidio e i cinque tentati omicidi, contestandogli anche l'aggravante della premeditazione.

Ma ad accusare i sintomi da avvelenamento furono anche altre cinque persone: Laura Del Zotto ed Enrico Ronchi, rispettivamente sorella minore e vedovo di Patrizia Del Zotto, la badante di famiglia Serafina Pogliani, oltre ad Alessio Palma e Maria Lina Pedon, di 83 e 81 anni.

L'interrogatorio è durato circa due ore. "Non saprete mai perché l'ho fatto, non devo collaborare con questa istituzione o con altre istituzioni di questo Stato".

Luisa Zanetti, il procuratore di Monza, ha definito l'arrestato come una persona introversa. Tutti avvelenati per l'ingestione di solfato di tallio.

Sul cellulare del giovane è stata trovata la ricevuta dell'acquisto online del tallio, un metallo che non viene più utilizzato per i topicidi, come avveniva in passato, ma è ancora commercializzato per essere adoperato in ambito tecnologico e come conduttore elettrico per le fotocellule. Gli investigatori sono riusciti a risalire all'identità di Mattia Del Zotto seguendo un suo account di posta elettronica in cui utilizzava un nome falso e i suoi tabulati telefonici. Le confezioni, per complessivi 60 grammi, sono state acquistate a Padova.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Sacrificio D'Amore: anticipazioni seconda puntata 15 dicembre 2017

Oltre al triangolo amoroso tra Corrado , Silvia e Brando , tante altre storie rendono la serie ancora più appassionante. Alberto ha appena avuto una figlia illegittima da una contadina e rischia di portare disonore nella famiglia Corradi .

Zenga è il nuovo allenatore del Crotone

Il sito ufficiale del Crotone ha ufficializzato l'arrivo di Walter Zenga sulla panchina della squadra calabrese. Prometto che farò di tutto per onorare questa famiglia e per restare in una situazione di benesse.

Milan, Gattuso puntualizza: "André Silva mi piace molto"

L'importanza di San Siro: "L'emozione più importante è riuscire a vincere questa partita, sono concentrato su questa gara". Infine il rapporto con la società , la primavera e lo stadio: "Oggi non bisogna prendere decisioni affrettate".

È morto Lando Fiorini, storica voce della canzone romana

Nel 1994 ha anche partecipato al Festival di Sanremo , come membro della Squadra Italia, cantando "Una vecchia canzone italiana". Continuerà a produrre anche per tutti gli anni Novanta e continueranno uscire dischi ancora fino al 2010.

Juve, il Corriere della Sera: "Dybala è quasi fuori. Allegri si nasconde"

Nel frattempo abbiamo passato il turno in Champions: ora possiamo dedicarci al meglio al campionato e alla Coppa Italia. Sulla formazione: " Buffon difficilmente sarà della partita: valuteremo oggi dopo l'allenamento".

La carica di De Zerbi: "Benevento, ora punti in trasferta"

Dopo quindici giorni di sosta obbligata non può rientrare subito. Si trova lì per caso e non so perché. Roberto De Zerbi suona la carica.

Grande Fratello Vip, Luca e Ivana sempre più vicini

Accanto a lei, subito dopo che Onestini è uscito dalla casa del Grande Fratello Vip , si è materializzata nuovamente Soleil Sorge .

Unesco, arte della pizza napoletana patrimonio dell'umanità

E nella capacità di fare c'è anche la scelta di farina, pomodoro, mozzarella e altre eccellenze agroalimentari della nostra terra. Il dossier della candidatura e la delegazione sono stati coordinati dal professor Pier Luigi Petrillo .

Catalogna, ritirato il mandato arresto Ue per Puigdemont

E infine ha centrato l'obiettivo che si era prefisso con l'avventurosa fuga da Barcellona (via Marsiglia) del 30 ottobre: condurre la campagna elettorale in vista del voto catalano del 21 dicembre da qui, da esule.

Android Oreo Go, versione 'snella' per sviluppatori

Files Go: Che non è altro che un file manager con funzioni basilari più la possibilità di cancellare ciclicamente i file temporanei.