• Notizia
  • Medicina

"L'uomo raffreddato soffre più della donna": un medico spiega il perché

L'influenza li mette davvero ko. Uno studio pubblicato sul British Medical Journal, però, potrebbe fornire un alibi a tutti quegli uomini che, dalle loro compagne, vengono accusati di essere troppo lamentosi.

Uomini che si lamentano per un banale raffreddore? "Man flu", l'influenza maschile, scrive il medico nell'articolo, è ormai riconosciuta come patologia a sé anche dall'Organizzazione Mondiale della Sanità che raccomanda di prendere in considerazione il sesso dei pazienti quando si devono valutare l'esposizione e gli esiti dell'influenza.

Molto meglio va invece alle donne, soprattutto quelle non ancora giunte alla menopausa, che sarebbero in grado di combattere il raffreddore comune meglio di chiunque altro.

I maschi potrebbero non esagerare i sintomi, ma disporre di risposte immunitarie più deboli ai virus respiratori che conducono a una più ampia morbosità e mortalità se paragonate a quella femminile.

Per esempio, in uno studio del 2016, i ricercatori hanno esposto agli estrogeni cellule nasali di uomini e donne in laboratorio e hanno poi infettato le cellule con il virus influenzale. In definitiva, secondo Sue, l'accusa che si fa agli uomini di reagire in modo eccessivo alle malattie e' infondata, anche se buona parte delle ricerche citate non tiene conto di fattori diversi come la maggiore propensione delle donne a prendersi cura di se stesse evitando comportamenti a rischio come il fumo.

Il virus dell'influenza sembra smentire la cosiddetta teoria del gender che sostiene la non esistenza di una differenza biologica tra uomini e donne. "Forse è arrivato il momento di creare spazi 'male friendly', dotati di televisori enormi e sedie reclinabili, dove gli uomini possano riprendersi dagli effetti debilitanti dell'influenza in comfort e sicurezza". Insomma, non tutto il malessere vien per nuocere.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Milan, Gattuso: "Con Donnarumma nessun problema"

Non ci vado mai nel mio ufficio sopra, preferisco stare giù e vivere lo spogliatoio". Modulo . "La difesa a quattro ci dà più garanzie , anche se dobbiamo migliorare".

Nadia Toffa: ecco quando tornerà a Le Iene

Abbiamo bisogno di lei noi spettatori e Le Iene , che hanno sdrammatizzato sulla sua situazione nel corso dell'ultima puntata. Purtroppo qualcuno le ha anche augurato cose brutte, ma si sa che questi infelici sono un po' ovunque.

RIVALI/ Roma, Totti: "Non sottovalutiamo lo Shakhtar. Di Francesco? Mi ha impressionato"

E sul suo nuovo ruolo, aggiunge: "l'armonia me la dà la squadra, se le cose vanno bene, vanno bene anche per noi dirigenti". Un giudizio su Di Francesco? Il mister ha messo tutto se stesso per far sì che la Roma stia ai vertici in classifica.

Esplosione a New York, evacuato metro. Ambulanze sul posto. I video

Secondo alcuni report si tratterebbe della detonazione di una "pipe bomb " e una persona sarebbe già in stato di detenzione. La polizia di New York sull'account ufficiale Twitter parla al momento di una esplosione di "origine sconosciuta".

Putin annuncia ritiro delle truppe russe dalla Siria "a casa vittoriosi"

Hmeimin, così come la base di Tartus, rimarranno operative anche dopo la fine del conflitto. Voi vittoriosi tornerete nelle vostre case, dai vostri genitori, mogli, figli, amici.

Lo stadio dello Shakhtar Donetsk in Champions

Agli ottavi di finale ci sono tutte squadre forti e quindi non esistono partite facili. Lo ha stabilito il sorteggio effettuato oggi a Nyon .

Vasco Rossi allo stadio Olimpico

Messina - Vasco Rossi torna al San Filippo di Messina il 21 giugno 2018, due anni dopo il tutto esaurito dell'estate 2015.

Serie A, ufficiale: Genoa-Atalanta rinviata a martedì alle ore 19.00

Inizialmente prevista per lunedì alle ore 19:00, Genoa-Atalanta è stata ufficialmente posticipata a martedì 12 dicembre , sempre allo stesso orario.

Sarri: "Mentalmente abbiamo speso più di altri. Il Napoli…"

Ma gli altri stanno giocando allo stesso modo: Zielinski ha lo stesso minutaggio di Allan , Diawara poco meno di Jorginho . Nel secondo tempo abbiamo fatto più movimento senza palla e questo ci ha facilitato nel renderci pericolosi.

Sassuolo, Iachini centra la prima vittoria interna: 4 rigori falliti su 6!

Nel finale rigore sbagliato anche da Alessandro Matri , ma con cambia la sostanza Sassuolo batte Crotone 2 a 1. I neroverdi sbloccano la gara nella ripresa con Goldaniga al 48', e raddoppiano al 61' con Politano .