• Notizia
  • Sport

Stangata per l'Avellino, chiesta la retrocessione

Stangata per l'Avellino, chiesta la retrocessione

E' la richiesta della Procura Federale per il club giallorosso. La sentenza sarà nota entro il prossimo mercoledì.

Stangata per l'Avellino: la Procura Federale poco fa ha chiesto la retrocessione per l'Avellino in merito alla presunta combine relativa al match Avellino-Catanzaro del 5 maggio 2013. La richiesta del tribunale è pesantissima: per l'Avellino è stato richiesta una penalizzazione di 3 punti per la prossima stagione e òla discesa in Serie C. Anche per la dirigenza richieste sanzioni: per il presidente Taccone richieste 5 anni di inibizione e 70mila euro di ammenda; per il ds De Vito 4 anni di inibizione e 60 mila euro di ammenda. Stessa richiesta anche per il Catanzaro.

A disposizione: Faraon, Conti, Papasidero, Ulloa. Mi sembra assurdo. Io ho sentito tre calciatori dell'Avellino, D'Angelo, Castaldo e Biancolino, oltre a quelle del team manager Christian Vecchia che hanno smentito qualsiasi coinvolgimento dell'Avellino.

Presente in aula pure il neo presidente delle Aquile, Floriano Noto, il quale ha evidenziato "l'efficace attività organizzativa della nuova società del Catanzaro Calcio, capace di portare allo stadio ottomila spettatori".

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Grande Fratello Vip, verità shock di Paola Caruso sull'incontro con Luca

Peccato che la storia dell'ex di Onestini occupi un piccolo spazio negli interventi televisivi dedicati a Luca . Purtroppo nella vita ciò che amiamo non sempre rispecchia ciò che viviamo...

Schianto nel tunnel del San Gottardo: due morti, circolazione interrotta

A quel punto ho aperto il finestrino per sentire i rumori esterni, ho visto che era aumentata la luce ed anche la ventilazione. L'autista del camion era una 78enne svizzero mentre l'identità dell'altra vittima non è ancora nota.

Serie A, il giudice sportivo 'grazia' Immobile

Dunque, il tecnico biancoceleste Simone Inzaghi dovrà fare a meno del numero 17 domenica prossima nel match contro l'Atalanta . Decisiva in tal senso la "precisazione formulata dal direttore di gara ( Giacomelli , ndr) interpellato da questo giudice".

Aida Yespica se la ride dopo aver lasciato il fidanzato Geppy

La Yespica ha parlato così alla rivista diretta da Alfonso Signorini: "Non ho più voglia di mentire parlando della mia vita". O forse per la prima volta voglio pensare che mi sono salvata". "Non ho sentito il trasporto", ha aggiunto Aida.

Genoa-Atalanta 1-2: vince l'ex Gasperini, Masiello regala i tre punti alla Dea

La squadra di Gasperini ha rimontato i genoani che si erano portati in vantaggio dopo solo cinque minuti con Bertolacci . La squadra dell'ex Gasperini vince così la sua prima gara in trasferta in questa stagione e sale a 23 punti.

Facebook, l'ex vice-presidente: "sta distruggendo la società"

Al momento i commenti privati ai post su Facebook sono in fase di test e disponibili per un numero ristretto di utenti. Ma solo la disinformazione e la mistificazione della realtà".

Ignazio Moser a Chi, "Avevo paura di Belen Rodriguez"

I due si sono conosciuti e frequentati all'interno della casa del 'Grande Fratello Vip' . Invece lei è stata carinissima, dolcissima.

Nadia Toffa: ecco quando tornerà a Le Iene

Abbiamo bisogno di lei noi spettatori e Le Iene , che hanno sdrammatizzato sulla sua situazione nel corso dell'ultima puntata. Purtroppo qualcuno le ha anche augurato cose brutte, ma si sa che questi infelici sono un po' ovunque.

La Palestina ritiene la decisione USA su Gerusalemme una dichiarazione di guerra

L'organizzazione politica Fatah ha rivolto un appello a tutti i palestinesi perché continuino a protestare contro la decisione di Trump.

Farmaci di notte, raddoppiano le tariffe in farmacia. Consumatori: inaccettabile

Secondo il Codacons questa è " una ignobile speculazione sullo stato di necessità dei cittadini ". Il sistema delle tariffe, a quanto pare, non veniva aggiornato da 25 anni.