• Notizia
  • Affari

Minorenni aggrediscono poliziotti alla stazione: due agenti in ospedale

Minorenni aggrediscono poliziotti alla stazione: due agenti in ospedale

Per questo è stata aggredita dai quattro con insulti e spintoni.

Drogati e in preda ai fumi dell'alcol, quattro minorenni di Lucca fuggiti da una comunità di Pistoia, sono stati fermati dalla polizia dopo aver seminato il panico sul treno regionale Firenze-Viareggio. Quando si sono trovati davanti alla capotreno, i minori hanno iniziato a sferrare calci e pugni, provocandole ferite ed ecchimosi.

I due diciassettenni che sono stati affidati ai genitori dopo la violenza degli amici hanno tentato di calmarli e si sono mostrati anche più collaborativi con gli inquirenti, ma rischiano ugualmente una denuncia. Malmenati anche due poliziotti, intervenuti per sedare la rissa.

I quattro della baby gang, che a quanto pare sul treno avevano infastidito una ragazza, se la sono presa col capotreno, intervenuto per soccorrerla.

Fatto nauseante quello accaduto alla stazione di Pisa. Come se non bastasse, la combriccola si è scagliata contro due agenti. Secondo le prime ipotesi tre dei quattro giovani, data l'inaudita violenza cui hanno dato sfogo, potrebbero aver agito sotto l'effetto di droghe.

Arrivati in stazione a Pisa, i minorenni non hanno sentito ragioni: si sono scagliati contro il capotreno e aggredito la polizia ferroviaria, intervenuta su posto. Lunedì prossimo dovrebbero arrivare i referti.

Tra i poliziotti uno ha subito la frattura del setto nasale, un altro quella del piatto tibiale - per ricomporre la quale è necessario un intervento chirurgico -, un terzo ha riportato una ferita a un orecchio, colpito da un calcio.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Milan, Gattuso: "Con me si sgarra due volte, alla terza..."

Ci serve solo tranquillità all'esterno ma a certe problematiche devono pensare Fassone e Mirabelli . Cutrone e Borini possono giocare in ogni ruolo , anche in porta, perchè hanno la fame e voglia".

Serie A: Roma-Cagliari 1-0, le pagelle

Per i giallorossi è un gol pesantissimo per la corsa al vertice, per il Cagliari la beffa finale. Per quanto riguarda gli infortunati Lopez dichiara: "Alla fine chi sta davvero male è Dessena".

Star Wars Gli Ultimi Jedi: critica e pubblico in disaccordo sul film

Rian Johnson ha avuto l'onore di portare sul grande schermo la seconda avventura del nuovo corso cinematografico di Star Wars .

Mercato Napoli, De Laurentiis: "Vrsaljko ci piace. Reina deve decidere cosa fare"

Potrebbe invece trattarsi solo di una manovra per avere un aumento di stipendio... La pista Vrsaljko è complicata, De Laurentiis lo ha spiegato chiaramente.

Accoltellamento a Maastricht, due morti e numerosi feriti

L'uomo sarebbe rientrato a casa dopo una lite avvenuta nella moschea dove la polizia ha effettuato degli arresti. Anche il figlio e la figlia di questa famiglia sarebbero stati gravemente feriti nelle schermaglie.

Dustin Hoffman nell'occhio del ciclone: altre tre donne lo accusano di molestie

Gli stupri, secondo quanto riportato dal Nyt, sarebbero avvenuti tra il 1988 e il 2014. Salgono così a sei le donne che hanno accusato finora l'attore premio Oscar.

Instagram, da oggi è possibile il following degli hashtag

La nuova funzione per seguire gli hashtag è già disponibile sia per l'app Android che per quella iOS. Al momento Raccomandati per te è ancora in fase di test quindi, qualsiasi giudizio risulta prematuro.

Napoli, De Laurentiis: "Senza Coppe è un altro sport"

Il presidente dell'Atletico l'ho sentito al telefono da poco e mi ha detto che non me lo può dare adessoIl ritorno di Milik . Sul tecnico invece: "È un fantastico allenatore, grazie a lui giochiamo in maniera diversa rispetto agli altri".

Aida Yespica se la ride dopo aver lasciato il fidanzato Geppy

La Yespica ha parlato così alla rivista diretta da Alfonso Signorini: "Non ho più voglia di mentire parlando della mia vita". O forse per la prima volta voglio pensare che mi sono salvata". "Non ho sentito il trasporto", ha aggiunto Aida.

Sky: cauto ottimismo per Insigne, potrebbe essere in campo a Torino

Allenamento pomeridiano ieri per il Napoli che, a Castelvolturno, prepara l'anticipo di sabato alle 18 in casa del Torino . Dato insolito e sorprendente per la formazione di Sarri, caduta in un visibile calo fisico.