• Notizia
  • Affari

Babbo Natale acrobatico al Mercato Centrale

Babbo Natale acrobatico al Mercato Centrale

E che lavoro: non certo un impiego qualunque.

Pasquale Pagano è stato colpito da un infarto che gli ha tolto la vita proprio nel momento più bello, quello di una recita scolastica di fine anno davanti a centinaia di bambini, "folgorati" dalle luci e dall'atmosfera incantevole del Natale.

Ottima riuscita per l'evento benefico promosso da Orizzonti Lake of Como e l'associazione CicloPici, che hanno raccolto doni per i bambini e le bambine ricoverati presso il polo bosisiese della Nostra Famiglia. Sono molto preoccupata perché non so dove "traslocare" mi sento smembrata, "ridimensionata" ma in definitiva perderò la titolarità e questa è la seconda volta che mi succede...e sai sono nata nel periodo del boom economico quindi di esperienza ne ho parecchia non sono una fanciulla! Che al centro commerciale La Fattoria ha il volto sorridente di Riccardo. Una sfida serrata in cui gli aspiranti "babbi" si sono messi alla prova per guadagnarsi l'ambito trono.

Magia, anzi, arte della computer grafica, unità alla creatività e all'immaginazione: dalla vetrofania di una scuola, Babbo Natale si "stacca" e prende il volo con la sua slitta trainata dalle renne, attraversando i cieli di tutto il capoluogo adriatico.

L'intervista completa a Babbo Natale sulla Voce in edicola domenica 24 dicembre.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Ferrero a tmw radio: "Napoli, scudetto oggi o mai più"

Bisogna educare i raccattapalle del Napoli , perché è la città più bella del mondo e non esiste che lì nascondano i palloni. Napoli non è Gomorra, Napoli è musica, arte e ha la pizza buona.

Spalletti deluso dopo il Sassuolo parla degli episodi a sfavore. Le parole

Gli unici due pericoli veri arrivano così da percussioni centrali e finiscono sul piede di Icardi che però non riesce a segnare. Sicuramente avrò qualcosa da sottolineare nell'analisi con i giocatori, ma sono soprattutto ragionamenti di squadra.

Napoli-Sampdoria, probabili formazioni: Zapata recupera, Linetty e Alvarez no

In casa Napoli , invece, Sarri recupera Insigne che completerà il consueto tridente con Mertens e Callejon . Ma si trattava di un momento diverso, venimmo qui dopo le feste e magari loro avevano qualcoas da smaltire.

Benevento, De Zerbi: "Ciciretti? Vi dico la mia"

Il mister ha anche confermato la volontà di non tesserare De Ceglie , troppo lontano dalla condizione fisica ottimale. L'allenatore ha parlato anche di Ciciretti: "Era nell'aria che potesse andare via, non ci ha detto niente".

Il Bologna non finisce mai e batte il Chievo 3-2

Domenica prossima con l'Udinese in casa la squadra di Donadoni è chiamata a confermarsi, per il momento buon Natale a tutti. Già al quarto la squadra di Donadoni passa in vantaggio con uno stacco imperioso di Destro su calcio d'angolo di Verdi .

Colli al Metauro: arriva la nuova Carta d'Identità Elettronica

Come indicato, la CIE può essere richiesta all'Ufficio Anagrafe del Comune di Barga e all'Ufficio distaccato di Fornaci di Barga. La foto in bianco e nero è stampata al laser, per garantire un' elevata resistenza alla contraffazione.

Napoli, De Laurentiis: "Sono stufo di sentirmi chiedere 'chi compri'"

Infine, su cosa preferirebbe accogliere nel museo del Napoli fra scudetto e Champions, commenta: "Non rinuncerei a nulla". Nella mia gestione sono passati tanti grandi calciatori, abbiamo speso molto ma non abbiamo vinto lo scudetto.

Formisano (SSC Napoli): "Oggi sarà presentata la mostra sul Napoli al MANN"

Nessuno e' stato assunto per questa mostra, il nostro staff ha lavorato su questo mentre seguiva anche altri aspetti. Tante grandi firme campane ha raccontato la storia del Calcio Napoli dal proprio punto di vista.

Apple confessa: "E' vero, rallentiamo i vecchi iPhone"

Per risolvere la questione, Apple ha limitato le prestazioni dei dispositivi, di fatto rallentandoli. L'azienda ha replicato sostenendo di voler semplicemente "allungare la vita degli apparecchi".

Gerusalemme: l'Onu vota contro lo strappo di Trump

Nonostante la risoluzione non obblighi Israele a nulla, ma sia solo un invito, il carattere simbolico che porta con sé non va giù allo stato ebraico, e di conseguenza alla Haley.