• Notizia
  • Tecnologia

WhatsApp non supporterà più Windows Phone 8!

WhatsApp non supporterà più Windows Phone 8!

In un primo momento è stato ribadito come WhatsApp non avrebbe funzionato più per nulla su dispositivi BlackBerry OS e compagni per i quali l'app sarebbe stata completamente off limits (da precisare che la limitazione non riguarda BlackBerry Priv e DTEK50).

WhatsApp non supporterà più Blackberry e nemmeno Windows Phone. WhatsApp comunica che gli utenti di queste piattaforme non saranno più in grado di creare nuovi account, né di verificare nuovamente gli account esistenti. Si parla di mancato supporto negli aggiornamento o stop totale all'utilizzo dell'applicazione di messaggistica per i device con BlackBerry OS, BlackBerry 10 e Windows Phone 8.0 e firmware precedenti? "Queste piattaforme non offrono il tipo di funzionalità di cui abbiamo bisogno per espandere le funzionalità della nostra app in futuro".

Per chi è possessore dei dispositivi sopra elencati, è forse il caso di comprare un nuovo smartphone per non incorrere in altre sorprese negative.

Il team di sviluppo del più popolare software di messaggistica instantanea al mondo, WhatsApp, ha confermato attraverso il proprio blog ufficiale il termine imminente del supporto ad alcune piattaforme software.

Tale tattica dovrebbe portare gli utenti ad utilizzare una nuova versione del sistema operativo, come nel caso di Android 4.0, iOS 7, Windows Phone 8.1 e le rispettive versioni successive. BlackBerry 10 era previsto fosse dismesso prima, ma WhatsApp ha mantenuto il supporto per un altro anno.

Dopo il 31 dicembre 2017, WhatsApp interromperà il supporto per alcuni modelli di Smartphone. I dispositivi Android meno recenti (versione 2.3.7 e precedenti) dispongono di tempi più lunghi e saranno supportati fino all'1 febbraio 2020.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Elezioni Russia, Mosca: il rigetto di Navalny? "Normale"

Navalny è stato dichiarato ineleggibile dalla Commissione elettorale a causa di una condanna per appropriazione indebita.

Milan umiliato, Gattuso a muso duro: ecco la 'punizione' di Natale

Non per un'eventuale volontà di dimettersi, ma perché il Milan comincia a dubitare delle sue capacità di risollevare la squadra. Dopo la pesante e deludente sconfitta contro il Verona , ieri sera i rossoneri sono caduti sotto i colpi dell'Atalanta .

Gualtiero Marchesi, addio al più grande cuoco italiano

Nel 2008 attirò l'attenzione dei media su di se per aver restituito le sue stelle Michelin in segno di protesta. All'eta' di 87 anni , e' morto a Milano Gualtiero Marchesi , chef italiano tra i piu' famosi al mondo.

Maltempo in Sicilia, allerta meteo per mercoledì 27 dicembre

I fenomeni daranno luogo a rovesci di forte intensità, forti raffiche di vento e frequente attività elettrica. Mentre a causa del superamento dei limiti di Pm10 al Nord scattano i blocchi per i veicoli inquinanti.

Mercato Juve, Dybala nel mirino del Manchester United

La Juventus è tornata a vincere, ma soprattutto si è rifatta sotto al Napoli in classifica. La Juventus valuterà un'offerta per Paulo Dybala solo attorno ai cento milioni di euro.

Milan, Gattuso: "Siamo tutti con Donnarumma"

So che è giovane Donnarumma e so le difficoltà che ha un giocatore quando non è sereno , è tutto normale quello che sta passando Gigio.

Selena Gómez y Justin Bieber enfrentan crisis por una ex del cantante

La reconciliación entre Selena Gómez y Justin Bieber ha provocado un gran conflicto entre la cantante y su madre. Según el portal de TMZ , Selena y Justin están yendo a terapia de parejas para trabajar en sus diferencias.

Truppe italiane in Niger contro il traffico dei migranti

Un annuncio importante che testimonia l'impegno dell'Italia nella lotta al mercato di esseri umani e per il sostegno ai Paesi africani.

Mosca, bus fuori controllo in passaggio pedonale: ci sono morti

Dieci ambulanze, personale dei vigili del fuoco e tre elicotteri sono giunti sul posto per i primi soccorsi. Il 25 dicembre è un normale lunedì lavorativo in Russia, dove il Natale ortodosso si celebra il 7 gennaio.

Sanremo 2018, accordo raggiunto per Michelle Hunziker

L'entourage della conduttrice avrebbe chiesto 500mila euro, per poi accettare la riduzione. Per lei un cachet da 400.000 euro per presentare il Festival, secondo " Il Giornale ".