• Notizia
  • Tecnologia

Ilva: Emiliano, si modifichi Dpcm

Ilva: Emiliano, si modifichi Dpcm

"Il Natale ha fatto bene al ministro Calenda che, dopo aver fatto saltare la riunione del 20 dicembre, adesso ha espresso il desiderio di lavorare con la Regione Puglia e il Comune di Taranto".

"Ora - conclude il ministro - lavoriamo insieme per il ritiro del ricorso". E' un segnale positivo che scongiura il rischio spegnimento il 9 (gennaio).

"Il ricorso rimane in piedi e non verrà ritirato - precisa Emiliano - fino a che non verrà raggiunto un accordo sul piano industriale e ambientale tra tutte le parti del tavolo". Se il Tar si pronunciasse favorevolmente al ricorso, decadrebbe il piano ambientale ostacolando la cessione dell'Ilva dall'ammnistrazione straordinaria ad Am Investco, la società di cui il principale azionista è il colosso indiano Arcelor Mittal.

Secondo Emiliano, durante l'ultimo tavolo sull'Ilva del 20 dicembre "la Regione Puglia e il Comune di Taranto avevano chiaramente dichiarato, ribadendolo poi nel corso dell'incontro, l'intenzione di rinunciare alla richiesta cautelare, attesa la convocazione del tavolo e l'inizio dei lavori". Chiediamo al Presidente del Consiglio di presiedere personalmente, data l'importanza che lui stesso ha indicato nella conferenza stampa di fine anno alla questione Ilva, il tavolo che dia gli indirizzi di lavoro ai vari uffici tecnici. La soluzione? Come nel gioco dell'oca Emiliano sostiene: "Vogliamo che sia applicata, anche in via negoziale, la legge regionale sulla previsione di danno sanitario, in modo tale da avere un modello predittivo per capire quali sono i livelli futuri di attività della fabbrica compatibili con la salute". Stando a quanto comunicato dall'Ilva, l'ammontare "rappresenta la quasi totalità delle cifre esigibili mentre il pagamento di una piccola parte residuale avverrà a seguito delle verifiche necessarie previste, nei primi giorni di gennaio". Così esordisce il sindaco Francesco Andrioli alla notizia del trasferimento di tonnellate di rifiuti provenienti dalla discarica di Cavallino, nel Salento, sul territorio di Statte.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Napoli campione d'inverno, il Crotone battuto 0-1

Comunque vada a finire tra Verona e Juventus , la squadra di Sarri resterà davanti ai bianconeri almeno per un'altra giornata. Un risultato, quello conquistato dagli azzurri questa sera che porta con se un pezzo di scudetto.

Milan, Donnarumma: "Un risultato che ci dà fiducia"

SUL FRATELLO E SUL FUTURO- "Sono orgoglioso di Antonio , avevo male e non riuscivo a giocare, è entrato lui. Dopo il derby di mercoledì serviva un risultato positivo e oggi a Firenze siamo riusciti a centrarlo.

Superluna, a Capodanno la più grande del 2018

Alle ore 22:56 la Luna sarà al perigeo ad una distanza dalla Terra di 356.565 km, qualche ora più tardi entrerà nella fase piena. Il satellite apparirà più grande del 7% e più luminoso della media, ma si tratterà di una differenza non percettibile.

Dybala si riprende la Juve, Hellas ko al Bentegodi: 1-3

Dopo il gol del 3-1, l'argentino ha esultato correndo verso il fondo prima di inginocchiarsi. Le statistiche dicono che la Juventus non vinceva al Bentegodi, sponda Hellas , dal 2001.

Barbara D'Urso in un film Disney con Fabio Rovazzi

Il protagonista è Fabio Rovazzi , alla prima avventura da attore, che trova in Nunziante l'uomo giusto per riuscire ad incidere. Fabio è un giovane neolaureato che, come tanti altri ragazzi italiani nelle stesse condizioni, non riesce a trovare un lavoro.

Udinese, Oddo: "Il Bologna non meritava di perdere. Obiettivi? Continuare così"

All'intervallo ho detto ai ragazzi di restare più bassi e di cercare di ripartire in contropiede come una squadra. Nel primo tempo abbiamo provato ad andarli a prendere piu' alti e abbiamo sofferto.

De Zerbi: "Pensiamo alla prossima. Obiettivo 25-30 punti nel girone di ritorno"

Dopo 19 giornate di campionato è arrivata la prima storica vittoria per il Benevento in Serie A . In alcune occasioni ce le siamo andati a prendere.

L'ex-dirigente della F1 Flavio Briatore lascia la moglie, Elisabetta Gregoraci

Flavio Briatore all'epoca aveva smentito il tutto affermando di amare profondamente Elisabetta Gregoraci . La loro storia d'amore andava avanti da oltre dieci anni: si erano conosciuti nell'autunno del 2005.

Crotone ko: Napoli campione di inverno

Il centrocampista e capitano del Napoli , Marek Hamsik , è intervenuto a Sky Sport nell'immediata vigilia di Crotone-Napoli . La ripresa comincia con Sampirisi al posto dell'infortunato Simic e con un Napoli meno brillante della prima frazione.

Bonolis-Bruganelli nella bufera: i social non li perdonano

Per restare aggiornati sulle news di tv e gossip cliccare sul tasto segui a lato della firma dell'autore dell'articolo. In vista di una possibile partecipazione a Pechino Express l'amico Alessandro l'aveva invitata a prendere pochi euro.