• Notizia
  • Cultura

Di Maio al Circo Massimo per il brindisi, polemiche dal Pd

Di Maio al Circo Massimo per il brindisi, polemiche dal Pd

Roma - Secondo gli organizzatori dell'evento che si svolgerà questa sera al Circo Massimo per festeggiare il Capodanno, appuntamento clou del cartellone di circa 1.000 appuntamenti preparato dal Campidoglio, "non è mai stata prevista la presenza di Luigi Di Maio sul palco della manifestazione". Questo è un atto sleale e antidemocratico. "Stasera alla festa del Comune di Roma, pagata con soldi pubblici, sul palco ci sarà Luigi Di Maio con Virginia Raggi. Ancora una volta i 5 stelle si dimostrano estremamente sleali nei confronti dei cittadini e delle Istituzioni". Se confermato sarebbe gravissima violazione, a 60 giorni dalle elezioni. Ci vediamo lì per gli auguri.

Dopo una pioggia di comunicati stampa di parlamentari e consiglieri, è arrivata la nota di risposta del M5s: Per il Pd sembra proprio inconcepibile eppure è così: Luigi Di Maio sarà al Circo Massimo, stasera, ma per brindare con i cittadini. "A che titolo salirebbe sul palco?" La festa di Capodanno è di tutti i romani e non è una convention della Casaleggio Associati. E neanche un comizio di Di Maio. Raggi smentisca. @AGCOMunica che ne pensa? "Qualora la Sindaca non dovesse recedere da tale illegittimo proposito siamo pronti a presentare le nostre contestazioni in Assemblea Capitolina e in tutte le sedi istituzionali e amministrative preposte", ha dichiarato la capogruppo del Pd capitolino Michela Di Biase (consorte del ministro Franceschini). "Raggi smentisca" aggiunge su twitter il deputato del partito democratico Michele Anzaldi, segretario della commissione di Vigilanza Rai chiedendo l'intervento dell'Agcom. "Perché? Campagna elettorale coi soldi dei romani?", è il tweet del combattivo senatore dem Stefano Esposito che riassume al meglio tutte le accuse del partito di Matteo Renzi al candidato premier M5s.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Roma, Di Francesco non esulta: "Non siamo stati lucidi"

Con Schick bisognerebbe giocare con il 4-3-1-2? La squadra ha fatto veramente bene con il 4-3-3, ora ci vuole equilibrio. Non possiamo permetterci di sbagliare tanto nel palleggio se vogliamo diventare davvero grandi.

Lazio - Roma. Capodanno in sicurezza. In diminuzione i feriti per i petardi

Entrambi adulti sono rimasti feriti uno ad una mano e l'altro al volto, con una prognosi tra i 5 ed il 7 giorni. Cala il numero dei feriti da 'botti' di Capodanno nel Napoletano per il terzo anno consecutivo.

Whatsapp già in tilt, auguri di mezzanotte a rischio

Da domani, 31 dicembre, Whatsapp smetterà di funzionare su alcuni smartphone. Al momento non ci sono ancora comunicazioni ufficiali a riguardo.

Inter, Candreva e il giallo dello sputo: "Niente contro i tifosi"

Il numero 87 dell'Inter ha voluto smentire le circostanze del gesto per non incorrere in deleterie polemiche. Nulla a che fare con tifosi o altro .

Napoli campione d'inverno, il Crotone battuto 0-1

Comunque vada a finire tra Verona e Juventus , la squadra di Sarri resterà davanti ai bianconeri almeno per un'altra giornata. Un risultato, quello conquistato dagli azzurri questa sera che porta con se un pezzo di scudetto.

Superluna, a Capodanno la più grande del 2018

Alle ore 22:56 la Luna sarà al perigeo ad una distanza dalla Terra di 356.565 km, qualche ora più tardi entrerà nella fase piena. Il satellite apparirà più grande del 7% e più luminoso della media, ma si tratterà di una differenza non percettibile.

Dybala si riprende la Juve, Hellas ko al Bentegodi: 1-3

Dopo il gol del 3-1, l'argentino ha esultato correndo verso il fondo prima di inginocchiarsi. Le statistiche dicono che la Juventus non vinceva al Bentegodi, sponda Hellas , dal 2001.

Sampdoria-Spal, Giampaolo contro il campo: "Fa ca…re!"

Ma tecnicamente non posso fare alcun commento, perché non si può giocare il calcio su un campo del genere in Serie A. Oggi la mia squadra si è snaturata, poi nel secondo tempo abbiamo cercato di rimischiare le carte.

Udinese, Oddo: "Il Bologna non meritava di perdere. Obiettivi? Continuare così"

All'intervallo ho detto ai ragazzi di restare più bassi e di cercare di ripartire in contropiede come una squadra. Nel primo tempo abbiamo provato ad andarli a prendere piu' alti e abbiamo sofferto.

LE TRE ROSE DI EVA 4 decima puntata giovedì 4 gennaio 2018

Nel frattempo Aurora , è molto preoccupata e continua a chiamare Alessandro al telefono, ma non riceve nessuna risposta. Questa scoperta, però, potrebbe avere conseguenze inaspettate...