• Notizia
  • Sport

Gasperini sfida il Napoli: "Può succedere di tutto, noi ci crediamo"

Gasperini sfida il Napoli:

Giampiero Gasperini ha rilasciato queste dichiarazioni a Rai Sport: "Domani può essere una bella partita perché entrambe le squadre hanno fatto un bel 2017". A parte l'ultimo passo falso, i bergamaschi sembrano aver ritrovato la stessa condizione fisica e mentale dello scorso anno e, oltre ad essersi qualificati al turno successivo in Europa League, sono solo a -3 dalla zona Europa in campionato.

Gasperini ha diramato la lista dei convocati per il match di Coppa Italia che martedì vedrà l'Atalanta affrontare il Napoli. Calcio d'inizio alle ore 20:45, diretta tv su Rai 1.

Neanche il tempo di godersi il titolo di campione d'inverno che il Napoli di Maurizio Sarri è già chiamato ad una nuova importante sfida. A centrocampo Diawara in cabina di regia con Zielinski e Hamsik mezze ali mentre il tridente d'attacco sarà composto da Callejon, Mertens e Insigne. A centrocampo De Roon e Freuler nel mezzo mentre sulle fasce Spinazzola e Castagne. Sulla trequarti, come detto, spazio a Cristante alle spalle del duo d'attacco formato da Gomez e Cornelius (in vantaggio su Petagna che ha qualche problemino fisico).

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Mattarella: urne pagina bianca, scrivano italiani partecipando

Donne e uomini che, giorno dopo giorno, affrontano, con tenacia e con coraggio, le difficolta' della vita e cercano di superarle. La palma d'oro degli auguri natalizi più brevi spetta invece a Luigi Einaudi: 148 parole nel 1950, neanche tre minuti.

Grande Fratello Vip, pesanti insulti a Cecilia: Ignazio furioso

I due sono davvero molto affiatati tra loro e non hanno fatto mistero del fatto che un girono vorrebbero costruire insieme una famiglia.

Superluna, a Capodanno la più grande del 2018

Alle ore 22:56 la Luna sarà al perigeo ad una distanza dalla Terra di 356.565 km, qualche ora più tardi entrerà nella fase piena. Il satellite apparirà più grande del 7% e più luminoso della media, ma si tratterà di una differenza non percettibile.

Federica Brignone in trionfo: "Fantastico, non me lo aspettavo. Mi sono commossa"

Mio fratello mi dà tanta serenità ma devo dire grazie a tante persone, non so da dove partire: dottori, fisioterapisti, non faccio la lista.

Milan, Cutrone: "Questa vittoria ci voleva. Amo il Milan"

Non bastano i novanta regolamentari alle due squadre per poter segnare, si va dunque ai supplementari sullo 0-0. All'87° Perisic , con un ottimo tiro, impegna il portiere milanista che devia in calcio d'angolo.

Zenga: "Resta l'amaro per quel rigore non concesso"

Poi ho sentito il quarto uomo e ho detto a tutti che non era rigore, ma l'ha detto anche De Marco. Infatti la settimana scorsa dissi che mi piaceva, però vorrei capire come funziona.

Spalletti promuove l'Inter: "Abbiamo fatto una buonissima gara"

Ha solo tolto emozioni. "La tecnologia va bene, soprattutto quella del goal-non goal, ma con il Var non mi diverto più". Non abbiamo preso gol. "Onore alla squadra ma sono molto soddisfatto della prestazione".

Crotone-Napoli, Maurizio Sarri: "Il titolo di campioni d'inverno non ci interessa"

Qual è? Se il ds si mette a parlare di tattica io mi incazzo, quindi non invado la sua sfera. Mi stupivo al tempo del fatto che nessuno lo prendesse in considerazione, era una follia.

Napoli, bimbo di 3 anni muore dopo dimissione dal Santobono

Alle 7 del mattino di oggi il bimbo si è ripresentato in ospedale, era in arresto cardiaco. Sono state effettuate tutte le procedure di rianimazione.

Marco Cartasegna e Soleil Sorgè insieme, Natale e fine anno d'amore

Quest'ultima è sempre andata d'accordo con tutti i suoi coinquilini e ha litigato soltanto una volta con Jeremias Rodriguez . Sia Cecilia che Ignazio sono stati accolti bene dai Moser e dai Rodriguez che hanno dato la benedizione alla nuova coppia .