• Notizia
  • Sport

La Scandone vince a Sassari: ora è prima con Brescia e Milano

La Scandone vince a Sassari: ora è prima con Brescia e Milano

O.T.: Scrubb. Fesenko fa 2/4. Fesenko si macchia di due falli in pochi minuti e al suo posto entra N'Diaye. Dopo essere stata in vantaggio nei primi due quarti, Avellino viene superata dai padroni di casa nel terzo periodo, durante il quale si scatena Spissu. Il Banco di Sardegna non riesce in nessun modo ad andare a canestro e Richs egna un difficile canestro dal cuore dell'area e Pasquini è costretto al time out sul 84-90 con meno di un minuto sul cronometro.

TERZO QUARTO - I liberi di Rich danno il massimo vantaggio ad Avellino, Hatcher risponde subito: 43-47. Gli ultimi secondi del match sono un susseguirsi di tentativi dalla lunetta e la Sidigas porta a casa la vittoria con il punteggio di 88-95. E in precarie condizioni fisiche anche il centrale Shawn Jones, ex di giornata insieme a Lorenzo D0'Ercole, da quest'anno ad Avellino, per problemi alla schiena. Randolph fa due su due, Rich lo imita. Filloy ancora dalla lunga distanza (7-9). Sacripanti chiama time out con 14 secondi sul cronometro. Rich ovviamente prende anche l'ultimo tiro, ma sbaglia di nuovo. Spissu e Pierre segnano un parziale di 5-0 per Sassari (18-16). Leunen chiude il momento di siccità offensiva per Avellino ma Spissu è caldissimo e segna ancora da tre. Dal punto di vista tecnico tattico sappiamo che il pick and roll di Filloy e Fitipaldo, il talento di Rich e la fisicità di Fesenko sotto canestro sono le cose su cui si appoggiano per fare il loro gioco, consapevoli che il loro attacco ha diverse pedine, come ad esempio Wells. Rich segna dall'arco. Bamforth per Sassari ma Rich è implacabile dalla lunga distanza (39-43). Spissu in parabola, altra parità dopo un libero di Pierre. L'ultimo canestro del tempo è di Fitipaldo: si va all'ultimo intervallo sul 68-61 per i padroni di casa. Ancora Hatcher prima della schiacciata di Ndiaye.

A referto Bamforth è il migliore dei suoi con 20 punti, seguito da Jones con 14. Sacripanti è costretto a rimandare sul parquet Fesenko e l'ucraino raccoglie subito un rimbalzo trasformandolo in due punti che inducono Pasquini al time out. La reazione di Sassari non si fa attendere e la tripla di Bamforth vale il primo vantaggio sardo sul 7-6. La squadra di Sacripanti continua ad attaccare con convinzione e con 5 punti di Filloy e 2 di Rich, che si iscrive alla gara con un bel palleggio arresto e tiro, si riporta avanti 9-13.

Avellino espugna il Serradimigni dopo un tempo supplementare. "Affrontiamo Avellino che è l'unica squadra che vinto a Milano, che è seconda in classifica ed è in corsa per passare il turno in Basketball Champions League". Biancoverdi che hanno già ipotecato la qualificazione alle Final Eight di Coppa Italia 2018 a Firenze.

Overtime 4-11 Scrubb mette i primi 2 dell'extratime, Fesenko allunga in lunetta.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Capodanno: feriti a causa dei botti e dei proiettili vaganti

Traumi da scoppio alle mani, poi, per due uomini di circa trenta anni. Perquisizioni e controlli sono in corso. Sei persone ferite nel Salernitano.

Montella punge subito il Milan

Gli ho parlato, ma non posso entrare nella sua testa, non so se continuerà con noi fino alla fine di questa stagione". Gioca sempre in Europa ed è una squadra fortissima ".

Nainggolan, fumo e bestemmie a Capodanno

Inizio di 2018 decisamente turbolento e all'insegna della polemica con la stampa per Radja Nainggolan . Non un bel messaggio da parte di uno dei giocatori più discussi del campionato di Serie A.

Grande Fratello Vip, pesanti insulti a Cecilia: Ignazio furioso

I due sono davvero molto affiatati tra loro e non hanno fatto mistero del fatto che un girono vorrebbero costruire insieme una famiglia.

Whatsapp già in tilt, auguri di mezzanotte a rischio

Da domani, 31 dicembre, Whatsapp smetterà di funzionare su alcuni smartphone. Al momento non ci sono ancora comunicazioni ufficiali a riguardo.

Milan, Donnarumma: "Un risultato che ci dà fiducia"

SUL FRATELLO E SUL FUTURO- "Sono orgoglioso di Antonio , avevo male e non riuscivo a giocare, è entrato lui. Dopo il derby di mercoledì serviva un risultato positivo e oggi a Firenze siamo riusciti a centrarlo.

Barcellona, la Nike annuncia per errore l'acquisto di Coutinho

L'errore è stato cancellato dopo pochi minuti, ma questo non è bastato per evitare che il tutto diventasse virale. Prendil'equipaggiamento 2017/18 del Fc Barcellona con il nome del'mago' .

Milan, Cutrone: "Questa vittoria ci voleva. Amo il Milan"

Non bastano i novanta regolamentari alle due squadre per poter segnare, si va dunque ai supplementari sullo 0-0. All'87° Perisic , con un ottimo tiro, impegna il portiere milanista che devia in calcio d'angolo.

Dybala si riprende la Juve, Hellas ko al Bentegodi: 1-3

Dopo il gol del 3-1, l'argentino ha esultato correndo verso il fondo prima di inginocchiarsi. Le statistiche dicono che la Juventus non vinceva al Bentegodi, sponda Hellas , dal 2001.

Zenga: "Resta l'amaro per quel rigore non concesso"

Poi ho sentito il quarto uomo e ho detto a tutti che non era rigore, ma l'ha detto anche De Marco. Infatti la settimana scorsa dissi che mi piaceva, però vorrei capire come funziona.