• Notizia
  • Sport

GAZZETTA, Viola-Inter è una trappola del cuore

GAZZETTA, Viola-Inter è una trappola del cuore

Il tecnico dell'Inter, Luciano Spalletti interverrà nella giornata di oggi in conferenza stampa in vista del prossimo impegno di campionato. Per aggiornare la diretta basta premere F5!

La Fiorentina è cresciuta molto. All'inizio Pioli doveva conoscere la sua rosa, ha fatto diversi cambiamenti. E' riuscito a mettere insieme i giocatori nel miglior modo possibile. Infatti afferma: "Ausilio e Sabatini sono due dirigenti veramente bravi". L'Inter non ha la possibilità di fare investimenti importanti durante il mercato di gennaio. Non è corretto né rispettoso. Questo per poter programmare il futuro in maniera corretta, senza malintesi. Questi calciatori qui debbono sapere che sono sicuro delle loro qualità, so che hanno potenzialità. Penso che noi dobbiamo fare qualcosa di più rispetto all'ultimo periodo, ho già detto che voglio la sicurezza che i miei mettano sempre qualcosa in più in campo. Avevo ripreso coscienza già in ambulanza, ma ricordo di essermi svegliato solo quando ero già dentro il tubo della Tac, ancora in maglietta e pantaloncini: buio, freddo, non capivo se ero vivo o morto.

"Il riempire la partita riguarda tutto e domenica lo ha fatto". Ha pressato tantissimo facendo recuperare tanti palloni agli altri. Cosa si intende per rischiare? "Serve che tutti siano attivi con le giuste distanze".

"Io scelgo il miglior undici non gli undici migliori. Non credo che l'arrivo di un giocatore possa cambiare tutto". L'Inter è una squadra forte, le sue prestazioni non sono mai venute meno anche nelle sconfitte: sta giocando con grande presenza sul campo, contenuti e fisicità. Sono dei momenti, tutti si risolverà come si è risolto il problema della troppa fortuna.

In un simile contesto nessuno fa regali, perché tutti hanno difficoltà, devono vendere e mettersi in regola con il Fair Play Finanziario.

LaPresse  Fabrizio Corradetti
LaPresse Fabrizio Corradetti

"Onestamente non saprei, ma il computo va fatto anche con i gol subiti". E' un calciatore completo, chiaro che poi sarebbe fuori ruolo e deve imparare qualcosa. Bisogna pensare a dare qualcosa di più. Una gara non semplice in un momento complesso e che chiuderà la prima parte di stagione per poi andare alla pausa un po' più tranquilli. Chi è indeciso, può optare per la divisione della posta, a 3.15. Per il resto, il tecnico dell' Inter manda in campo quelli che sono oramai i titolarissimi: la cerniera di mediana viene formata da Vecino e Gagliardini, mentre sarà Borja Valero ad agire dietro capitan Icardi. Possiamo fare nomi: Mkhitaryan, Pastore, Verdi, ci vogliono 30 milioni e non li abbiamo. Per cui è inutile girarci intorno. Scambio di prestito? Serve qualcuno, per esempio lo United, che prende un nostro giocatore. Se lo United non vuole uno dei nostri giocatori ecco che diventa impossibile.

"Ha qualità e ricambi". Non capisco perché dovremmo essere davanti alla Lazio? Intanto abbiamo messo a posto alcune cose, perché siamo al pari. Sono domande da rivolgere a lui io non metto il naso in casa d'altri. Il Napoli gioca un bellissimo calcio da tanto tempo, per esempio. Io voglio migliorare, non rischiare. Sfruttare al massimo il potenziale attuale, questo l'obiettivo. Poi si sono lamentati, a loro gli hanno tolto un rigore che però non andava dato: punto!

"C'è ancora molta strada da fare, ci sono risultati importanti da fare".

"Quando io parlo di bravura dei direttori mi riferisco al poter trovare nei movimenti di mercato la situazione da prendere al volo". Poi in questi periodo succede un pò così, l'occasione fa l'uomo ladro e il mercato distratto.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Capo-danno Rai, Pravo augura "buon 1918 a tutti"

Dopo aver cantato " Cieli immensi ", la cantante , ha esclamato: "vi facco un augurio di salute, di serenità e anche di qualche soldino... che serve.

Roberto Bolle "Danza con me", e altri quasi 5 milioni di spettatori

La prima serata del Capodanno 2018 ha offerto al pubblico spettacoli di intrattenimento, film d'azione e commedie natalizie. Su Rai2 il cartone Disney Rapunzel - L'Intreccio della Torre ha raccolto 1.932.000 spettatori pari all'8% di share .

Metodo Stamina, è morta Sofia, bimba simbolo della lotta per la sperimentazione

Sofia De Barros è morta il 30 dicembre 2017 all'età di 8 anni a causa di una rara malattia, la leucodistrofia metacromatica . I genitori non si erano però arresi ed erano entrati in contatto con Davide Vannoni , il presidente di Stamina .

Gasperini sfida il Napoli: "Può succedere di tutto, noi ci crediamo"

Gasperini ha diramato la lista dei convocati per il match di Coppa Italia che martedì vedrà l'Atalanta affrontare il Napoli . A centrocampo De Roon e Freuler nel mezzo mentre sulle fasce Spinazzola e Castagne .

Roma, Di Francesco non esulta: "Non siamo stati lucidi"

Con Schick bisognerebbe giocare con il 4-3-1-2? La squadra ha fatto veramente bene con il 4-3-3, ora ci vuole equilibrio. Non possiamo permetterci di sbagliare tanto nel palleggio se vogliamo diventare davvero grandi.

Lazio - Roma. Capodanno in sicurezza. In diminuzione i feriti per i petardi

Entrambi adulti sono rimasti feriti uno ad una mano e l'altro al volto, con una prognosi tra i 5 ed il 7 giorni. Cala il numero dei feriti da 'botti' di Capodanno nel Napoletano per il terzo anno consecutivo.

Il Papa: "Ricominciamo da ciò che conta, la pace"

Perché "la devozione a Maria non è galateo spirituale, è un'esigenza della vita cristiana". Tutti " abbiamo bisogno di silenzio ".

Barcellona, la Nike annuncia per errore l'acquisto di Coutinho

L'errore è stato cancellato dopo pochi minuti, ma questo non è bastato per evitare che il tutto diventasse virale. Prendil'equipaggiamento 2017/18 del Fc Barcellona con il nome del'mago' .

Superluna, a Capodanno la più grande del 2018

Alle ore 22:56 la Luna sarà al perigeo ad una distanza dalla Terra di 356.565 km, qualche ora più tardi entrerà nella fase piena. Il satellite apparirà più grande del 7% e più luminoso della media, ma si tratterà di una differenza non percettibile.

Federica Brignone in trionfo: "Fantastico, non me lo aspettavo. Mi sono commossa"

Mio fratello mi dà tanta serenità ma devo dire grazie a tante persone, non so da dove partire: dottori, fisioterapisti, non faccio la lista.