• Notizia
  • Sport

Roma, Manolas: 'Nainggolan, che errore! Sul rinnovo...'

Roma, Manolas: 'Nainggolan, che errore! Sul rinnovo...'

Il calciatore è partito dalla gara contro l'Atalanta: "Una partita importantissima per noi, dobbiamo ripartire perché ultimamente non arrivano risultati. Abbiamo lavorato benissimo per essere pronti, dobbiamo vincere per forza".

"Sono d'accordissimo con lui". Dobbiamo avere una mentalità vincente e a Roma dobbiamo giocare sempre per vincere. "Chi non ha questo non deve avere spazio alla Roma". "Il mio compito è quello di dare sempre il massimo perché voglio vincere qualcosa con questa squadra".

Perché questo calo di vittorie? Nessuno degli altri presenti ha preso la parola durante il discorso (o a margine), ma le parole del d.s. sono state parole sostanzialmente condivise da tutti.

Dzeko e Schick li marchi in allenamento. Lui è stato ingenuo nel mettere il video su internet, un errore che facevo anch'io: fumavo e non lo nascondevo. In difesa davanti ad Alisson agiranno Florenzi, Manolas (che ha smaltito la contusione al ginocchio), Fazio e Kolarov. Sono due campioni, arriveranno i gol.

Qualche problema su palla inattiva? Non posso dire che questo è un problema.

Che idea ti sei fatto sul caso Nainggolan?

La cessione allo Zenit sembrava certa, ci aiuti a capire cosa è successo?

Il momento per la Roma non è dei migliori, anche se a inizio dicembre la squadra di Di Francesco si presentava in piena zona Scudetto e sulle ali dell'entusiasmo per la qualificazione agli ottavi di finale di Champions League ottenuta con il primo posto in un girone con Chelsea ed Atletico Madrid. Facciamo meno gol, creiamo tanto e sono fiducioso di poter riprendere questa situazione, siamo una squadra forte.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Torino, adesso è ufficiale: Walter Mazzarri è il nuovo tecnico

Walter Mazzarri è ufficialmente il nuovo allenatore del Torino , lo ha annunciato la stessa società con un breve comunicato sul proprio sito.

Brasile: rissa gang in carcere, 9 morti

La rissa è partita quando i prigionieri di un blocco hanno invaso altre tre zone dove sono detenuti membri di gang rivali. Il carcere in questione è situato a non molta distanza dalla capitale Brasilia.

Montella punge subito il Milan

Gli ho parlato, ma non posso entrare nella sua testa, non so se continuerà con noi fino alla fine di questa stagione". Gioca sempre in Europa ed è una squadra fortissima ".

Di Maio al Circo Massimo per il brindisi, polemiche dal Pd

Ancora una volta i 5 stelle si dimostrano estremamente sleali nei confronti dei cittadini e delle Istituzioni". Se confermato sarebbe gravissima violazione, a 60 giorni dalle elezioni.

Gasperini sfida il Napoli: "Può succedere di tutto, noi ci crediamo"

Gasperini ha diramato la lista dei convocati per il match di Coppa Italia che martedì vedrà l'Atalanta affrontare il Napoli . A centrocampo De Roon e Freuler nel mezzo mentre sulle fasce Spinazzola e Castagne .

Lazio - Roma. Capodanno in sicurezza. In diminuzione i feriti per i petardi

Entrambi adulti sono rimasti feriti uno ad una mano e l'altro al volto, con una prognosi tra i 5 ed il 7 giorni. Cala il numero dei feriti da 'botti' di Capodanno nel Napoletano per il terzo anno consecutivo.

Mattarella: urne pagina bianca, scrivano italiani partecipando

Donne e uomini che, giorno dopo giorno, affrontano, con tenacia e con coraggio, le difficolta' della vita e cercano di superarle. La palma d'oro degli auguri natalizi più brevi spetta invece a Luigi Einaudi: 148 parole nel 1950, neanche tre minuti.

Grande Fratello Vip, pesanti insulti a Cecilia: Ignazio furioso

I due sono davvero molto affiatati tra loro e non hanno fatto mistero del fatto che un girono vorrebbero costruire insieme una famiglia.

Whatsapp già in tilt, auguri di mezzanotte a rischio

Da domani, 31 dicembre, Whatsapp smetterà di funzionare su alcuni smartphone. Al momento non ci sono ancora comunicazioni ufficiali a riguardo.

Napoli campione d'inverno, il Crotone battuto 0-1

Comunque vada a finire tra Verona e Juventus , la squadra di Sarri resterà davanti ai bianconeri almeno per un'altra giornata. Un risultato, quello conquistato dagli azzurri questa sera che porta con se un pezzo di scudetto.