• Notizia
  • Medicina

Esodo dei medici per la pensione, è allarme

Esodo dei medici per la pensione, è allarme

È questo l'allarme che arriva in questi giorni direttamente da alcuni dati elaborati dalla federazione medici di medicina generale e dal sindacato dei medici dirigenti Anaao. Tra appena 10 anni saranno andati in pensione 33.392 medici di base e 47.284 medici ospedalieri.

Avviso: le pubblicità che appaiono in pagina sono gestite automaticamente da Google. In Campania ne verranno a mancare 1.619, in Lazio 1.313, in Lombardia 1.802 e in Sicilia 1.396. Con l'entrata in vigore dell'accordo integrativo regionale firmato pochi giorni fa da FIMMG, SNAMI, SMI e altri un medico di famiglia potra' in alcuni casi avere fino a 2000 assistiti, ma questo non sara' sufficiente. "Appare ridicolo - sottolinea - che nessuna forza politica che aspira a governare si impegni sul tema dell'assistenza territoriale".

I dati, affermano i sindacati, parlano chiaro: al 2028 verranno a mancare 33.392 medici di famiglia e 14.908 sono invece i pensionamenti da qui al 2022. L'anno nero, che registrerà il picco delle uscite, sarà per i medici di famiglia proprio il 2022: solo in quell'anno andranno in pensione 3.902 medici di base.

E' inoltre da considerare che le assunzioni, per fare fronte a questi pensionamenti, saranno insufficienti a tamponare la totalità dei pazienti che rimarranno senza medico.

"Per poter continuare a garantire ai cittadini italiani il diritto di essere curati tutti nello stesso modo - avverte Scotti - devono essere garantiti investimenti economici sul numero e sulla qualità della formazione deimedicidi medicina generale, sul personale sanitario e amministrativo nei nostri studi, sulle tecnologie".

"Forse bisognera' per paradosso pensare che senza nuovi giovani tanto vale destinare le risorse dei contratti al prepensionamento/rottamazione dei medici di medicina generale - continua Scotti -". "Al momento non sappiamo quando saranno banditi i concorsi dalla Regioni e quanti saranno i posti a disposizione, considerando anche il fatto che in diverse Regioni ancora in atto il blocco del turn-over parziale o totale", e questo quanto fatto sapere dal vicesegretario Nazionale anaao Carlo Palermo. I medici da assumere "mancheranno - afferma - perché saranno scappati all'estero, mentre per l'Italia si spalancheranno le porte del discount a cielo aperto che è nei Paesi dei Balcani, ove i medici locali aspettano con ansia di trasferirsi in cerca di redditi maggiori".

Nei prossimi cinque anni 45mila medici di famiglia lasceranno il Servizio sanitario nazionale. Un Paese "senza medici - conclude Troise - è un Paese senza sanità e sarà la possibilità di spesa a governare la scarsità dell'offerta professionale".

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Noemi criticata dopo l'esibizione a Sanremo 2018: ecco il motivo

Durante l'esibizione di Noemi , alla cantante è accaduto un piccolo incidente "sexy" a causa del vestito indossato. Continuano a fioccare le notizie che ruotano attorno al Festival di Sanremo 2018 e i suoi partecipanti.

Il lavoro dei sogni per Milka e Oreo: "Cercasi assaggiatori di cioccolato"

Ora che il lavoro dei sogni è stato finalmente inventato, non resta che capire quali sono i soggetti papabili per l'assunzione. Si lavorerà in "appositi stand sensoriali" e nelle sale di discussione, insieme a circa 11 relatori e un capogruppo.

Juventus, Paulo Dybala 'vede' il Tottenham: "Torno prestissimo"

Da parte nostra servirà una partita seria, non è il momento di pensare alla Champions League . Perché prendersi dei rischi? La Juventus ha svolto anche oggi un allenamento mattutino.

Ancora un tonfo a Wall Street. Nuovo calo dopo il lunedì nero

Nel finale l'indice della Borsa Usa ha perso 1,032.89 punti (-4,3%) a 23,860.46, ai minimi da novembre (-10% dai record). Lo spread fra Btp e Bund, che si era mantenuto stabile, si è poi allargato in chiusura di seduta a 124 punti base.

Fine dello "shutdown" federale

Paul ha infatti parlato a oltranza per oltre sei ore - bloccando il voto in Senato , che è stato rinviato - contro l'aumento della spesa e del tetto sul debito.

Ermal Meta, la sua verità su "Non mi avete fatto niente"

I dati sono chiari: per l'81% dei lettori di Fanpage.it, Ermal Meta e Fabrizio Moro non devono essere esclusi da Sanremo 2018 . Siamo stati rispettosi del regolamento e lo avete potuto vedere tutti stamattina dalle notizie che sono arrivate.

Napoli, Mertens: "Contratto rinnovato ai migliori, questa è la strada per vincere"

Chi ha 'beneficiato' dell'infortunio di Ghoulam è stato Mario Rui che ha trovato più spazio sulla fascia sinistra. Ora sta tornando e penso che possa ancora sorprenderci dando ancora assist decisivi e prestazioni importanti.

Inter-Bologna, Icardi nuovamente a disposizione di Spalletti

Il modulo a rombo o le due punte sono due delle idee su cui riflette l'Inter per cercare di uscire dal tunnel in cui si è messa. L'attaccante argentino numero 9 è tornato a disposizione di mister Luciano Spalletti ed ora intravede la gara di San Siro.

Cecilia Capriotti contro Filippo Nardi: "È una persona instabile e cattiva"

Ma Nardi è finito di nuovo al centro della polemica per via delle parole contro Francesca Cipriani . Cecilia Capriotti ha lanciato pesanti accuse contro Filippo Nardi .

Antognoni: Contro la Juve per Firenze è sempre LA partita

Se riuscissimo ad arrivare settimi sarebbe come vincere lo scudetto. Ma la famiglia Della Valle ha un altro impatto sullo spogliatoio. Il problema è che nel Genova giocava in maniera diversa.