• Notizia
  • Sport

Serie A 2017-18, Napoli-Spal: probabili formazioni, orario e come vederla in tv

Serie A 2017-18, Napoli-Spal: probabili formazioni, orario e come vederla in tv

L'allenatore della Spal ha presentato la sfida di domani pomeriggio contro il Napoli, una partita in cui gli estensi dovranno cercare almeno un punto, vitale nella corsa salvezza. Da valutare anche il capitano Marek Hamsik: il fastidio alla schiena persiste e potrebbe avere un turno di riposo. "Tutti quanti siamo convinti di quello che stiamo facendo e non ci sono stati contatti con la dirigenza". Ritornerà quindi Reina tra i pali come pure l'altro spagnolo Albiol, ormai recuperato da alcun noie muscolari che lo avevano tenuto in disparte negli ultimi giorni. Da una parte ci sono i campani che in campionato vengono dal successo in rimonta con la Lazio e in classifica sono al comando con 63 punti. In dubbio è invece Cionek, alle prese con un problema fisico.

Dopo il KO in Europa League contro il Lispia, Sarri e i suoi si concentrano sul campionato e contro la Spal tornano titolare i soliti noti.

Domenica il Napoli scenderà in campo alle ore 15.00 per la sfida con la Spal. Per la mediana ecco che è pronto a ritornare un campo dal primo minuto capitan Hamsik, e con lui non dovrebbe mancare anche i soliti Jorginho e Allan. Squalificato in Europa torna Mertens al centro dell'attacco.

Dopo la sconfitta di Ferrara subita ai danni della Spal nella quinta giornata di campionato del girone di andata, gli uomini di Leonardo Semplici volano a Napoli in un campo ancora difficile da espugnare. A centrocampo Viviani, il nuovo acquisto Everton Luiz e l'azzurrino Grassi che ha trovato grande continuità con Lazzari e Costa sugli esterni.

Spal (3-5-1-1): Meret; Salamon, Vicari, Felipe; Lazzari, Everton Luiz, Viviani, Grassi, Costa; Kurtic; Antenucci.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Nokia 7 Plus si mostra nella prima immagine dal vivo

Dal punto di vista hardware il Nokia 7 Plus dovrebbe montare l'interessante chipset Snapdragon 660 abbinato a 4GB di memoria ram . Per il device ci sarà anche una doppia fotocamera posteriore posizionata al di sopra del sensore di impronte digitali .

Air France-KLM contro Lufthansa nel dossier Alitalia

E' ufficiale: la cessione di Alitalia con procedura negoziata non avverrà prima del 4 marzo. Poi ha spiegato: "Non è che dobbiamo risolverlo entro il 30 di aprile il dossier".

Mou smentisce: "Rapporto difficile con Pogba? Una grande menzogna"

Mourinho però sta subendo critiche da alcuni media inglesi perchè non metterebbe Pogba nelle condizioni di rendere al meglio. Mourinho riferendosi senza nominarlo a Pogba, aveva detto che "vorrei che qualcuno facesse bene le cose semplici".

OLIMPIADI: Occhi che brillano d'oro

Michela Moioli , 22 anni da Alzano Lombardo ( Bergamo ), è la nuova campionessa olimpica di snowboard cross . Michela ammette che un po' questa medaglia se la sentiva "ma un conto è sentirla, un conto è conquistarla".

Il grande Capodanno Cinese

Prima di arrivare qui non avevo nemmeno mai visto un pezzo di formaggio: in Cina non esiste. In Cina le feste durano più giorni e spesso ci si ritrova con i parenti.

Juventus-Tottenham 2-2: Higuain bello e cattivo tempo. Allegri: "Nessuna depressione…"

L'obiettivo primario è il campionato: non è poco e non è facile. "Che un 2-2 deprima l'ambiente questo non l'accetto". Per noi che siamo giovani nel giocare queste competizioni così, mi obbliga a congratularmi con i ragazzi".

Michelle Hunziker commossa per le parole di Claudio Baglioni

Il commovente monologo di Favino a Sanremo è stato uno dei momenti più toccanti dell'edizione 2018 del Festival . Anche il primo abito ha la sua pecca: la coda del frac troppo lunga, uno strascico su un completo maschile? No.

La carica dei 101 porta avanti il Real Madrid

Dopo 4 minuti grande contropiede di Neymar , passaggio per Mbappè che calcia di prima ma trova un gran riflesso di Navas . Rigore forse generoso quello concesso da Rocchi: sulla spintarella dell'ingenuo Lo Celso Kroos si lascia cadere.

L'intervista di Maurizio Costanzo, Gigi Buffon tra gli ospiti

Con Ilaria ho un rapporto straordinario e credo che andrà avanti in futuro, evolvendosi e per sempre , finché la morte non ci separerà.

Israele, Netanyahu nella bufera: accuse di corruzione e frode

Arnon Milchan , di origine ebraica è l'uomo che ha prodotto film come "Pretty woman" e "C'era una volta in America". Netanyahu è indagato per corruzione, frode e abuso di fiducia. "Non è la polizia che decide, ma la magistratura".