• Notizia
  • Sport

Retroscena Milan: un club estero piomba su Gattuso

Retroscena Milan: un club estero piomba su Gattuso

Suso e Calhanoglu fanno una mole di lavoro importante, si sacrificano. 13 i goal messi a segno in tutte le competizioni fino ad ora, 1 in più dei compagni di reparto Nikola Kalinic e Andrè Silva, che insieme sono fermi a quota 12. "I ragazzi - conclude Giampaolo - stanno tutti bene, tranne Sala che ha accusato un'infiammazione alla caviglia e Praet che è comunque sulla via del pieno recupero". E' tornato in estate alla Primavera ("Senza Mirabelli non avrei accettato"), ritrovandosi da novembre alla guida della prima squadra, con l'ambizione di non essere un semplice traghettatore. Gli obiettivi sono chiari fin dall'inizio. "Speriamo di alzare l'asticella". I giocatori lo seguono, la società è soddisfatta, dall'estero è arrivata la prima offerta, ma dopo tre mesi è presto per parlare di conferma. Ad oggi non abbiamo raggiunto nessun obiettivo, ma dobbiamo continuare su questa strada fatta di applicazione e lavoro. Gattuso poi ammettte: "Non nego che tante cose a Giampaolo le ho copiate. Qualche copia e incolla l'ho fatto", dice l'allenatore rossonero, che si incammina verso la partita di domani con un po' di ansia: "Sono molto preoccupato, conosco il suo valore".

PROSSIMO STEP - "Continuità di risultati e prestazioni". "Non ne abbiamo un altro con le stesse caratteristiche, ci sarà da dare l'1 per cento in più, fare una corsa in più per aiutare il compagno". Mi piace che gioca quando può a palla coperta, va a difesa della porta, ha intensità. Non deve pensare di essere il più giovane della storia del Milan con più gol. Quando esprimo il concetto che nessuno deve mollare, intendo quello che ho visto: che Borini entra e fa due gol in dieci minuti di partita, Rodriguez entra e fa gol su rigore. Parla di tutto Gattuso, diventato uno dei personaggi del momento dopo la striscia vincente del Milan. "Ho provato a gestire e vivere le cose in maniera diversa, preferisco soffrire e fare fatica in più".

Gran parte dei destini rossoneri passano da Cutrone, che in questo periodo segna praticamente in ogni modo, non solo con i piedi, ma anche con il braccio (alla Lazio in coppa Italia) o di coscia (alla Spal). Importanza di Gattuso per me? "Devo mettere in condizione tutti di esprimersi al massimo". Da quando è arrivato il mister la squadra ha cambiato faccia, si è creato un gruppo, stiamo meglio fisicamente e abbiamo acquistato sicurezza, mentalità e autostima. A Coverciano, cinque anni fa, l'ho sentito parlare e mi ha affascinato, mi ha aperto un mondo.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Salute: Usa, donna transgender allatta bimbo, primo caso in letteratura

Una donna transgender di 30 anni è riuscita ad allattare il figlio avuto dalla compagna grazie a una terapia ormonale . Quando la sua compagna era incinta al quinto mese, ha detto che non voleva allattare il bambino.

Netanyahu mostra il drone abbattuto all'Iran: "Lo riconoscete? È vostro"

Ma adesso, ha aggiunto Netanyahu , "Assad deve comprendere che invitando l'Iran a casa sua, di fatto ci sta sfidando". Netanyahu ha lanciato un altro avvertimento al presidente siriano Bashar Assad.

Europa League: ko Napoli e Lazio

Il Napoli ha intenzione di affermarsi totalmente come "grande squadra", ma una grande squadra è pronta a lottare su ogni fronte. Se il club ha tentato più volte di inserirti nello scambio con Politano questo significa che al momento ti considera poco.

Uomini e Donne anticipazioni classico: scatta il bacio tra Sara e Lorenzo

Non è di certo la prima volta che Gemma Galgani entra nello studio di Verissimo per raccontarsi alla conduttrice Silvia Toffanin . Un Maurizio Costanzo a sorpresa contro le pupille di sua moglie, Maria De Filippi .

Allegri: "Per Buffon riposo programmato. Domani gioca Szczesny"

Il tecnico bianconero non nasconde i pericoli della partita: "Il Toro è una grande squadra, non ha ancora subito gol in casa. Bernardeschi a fine dell'allenamento di ieri ha avuto un affaticamento: è a disposizione, da valutare se partirà titolare.

Genoa-Inter, i convocati di Spalletti: Icardi e Perisic non ce la fanno

I tifosi non devono partecipare a fare il tifo per la squadra virtuale, i tifosi devono fare il tifo per i nostri calciatori. Ci sono gli occhi che raccontano molto della persona che li porta, lui è uno di questi.

Air France-KLM contro Lufthansa nel dossier Alitalia

E' ufficiale: la cessione di Alitalia con procedura negoziata non avverrà prima del 4 marzo. Poi ha spiegato: "Non è che dobbiamo risolverlo entro il 30 di aprile il dossier".

Mou smentisce: "Rapporto difficile con Pogba? Una grande menzogna"

Mourinho però sta subendo critiche da alcuni media inglesi perchè non metterebbe Pogba nelle condizioni di rendere al meglio. Mourinho riferendosi senza nominarlo a Pogba, aveva detto che "vorrei che qualcuno facesse bene le cose semplici".

OLIMPIADI: Occhi che brillano d'oro

Michela Moioli , 22 anni da Alzano Lombardo ( Bergamo ), è la nuova campionessa olimpica di snowboard cross . Michela ammette che un po' questa medaglia se la sentiva "ma un conto è sentirla, un conto è conquistarla".

Autobus gratis contro l'inquinamento

Il commissario Vella ha concesso a essi più tempo a patto che sottoponessero un piano convincente per ridurre l'inquinamento . L'esperimento partirà "entro la fine dell'anno" .