• Notizia
  • Affari

Oltre 1'500 posti di lavoro grazie a Air Italy

Oltre 1'500 posti di lavoro grazie a Air Italy

Dalle "ceneri" di Meridiana "sorgerà" Air Italy...

"L'obiettivo è il rilancio della compagnia e l'affermazione di Air Italy come vettore nazionale per l'Italia - ha dichiarato ieri in conferenza stampa Mr. Akbar Al Baker, Qatar Airways group chief executive -". Il restante 51% è posseduto da Alisarda, società controllata dall'Aga Khan tramite la holding Akfed.

Il network si espanderà con destinazioni che andranno ad affiancare le nuove rotte di lungo raggio da Milano Malpensa a New York e Miami, annunciate di recente. Sarà attivato anche un volo su Bangkok con quattro frequenze settimanali, da settembre. Se cresce Air Italy - conclude il presidente Pigliaru - crescono le nostre connessioni e cresce la Sardegna"."Il mantenimento del quartier generale a Olbia è un buon segnale che crediamo possa garantire un ruolo primario dell'isola nel potenziale di crescita della compagnia - aggiunge l'assessore dei Trasporti Carlo Careddu -. A cominciare dai venti i nuovi Boeing 737 MAX che arriveranno entro i primi tre anni, il primo dei quali è atteso per aprile 2018. Dalla prossima primavera cinque Airbus A330-200 di Qatar Airways entreranno nella flotta Air Italy e verranno in seguito sostituiti, a partire da maggio 2019, da Boeing 787-8 Dreamliner.

Il CEO della Qatar Airways ha inoltre sottolineato come la nuova compagnia punterà a creare nuovi posti di lavoro, si parla di 1500 unità, inoltre molto interessante la scelta dell'Hub principale che sarà Malpensa.

Ryanair specifica che sono previste anche sanzioni: la mancata osservanza di queste nuove regole comporterà il pagamento di una penale pari a 50 euro per articolo al gate di partenza "e - spiega la compagnia - potrebbe causare ritardi per tutti i passeggeri a bordo". "Il nostro obiettivo", ha detto il presidente di Meridiana, ora AirItaly, Violante, "è di arrivare a 8 milioni di transiti a Malpensa entro il 2022".

Secondo quanto affermato dallo stesso Al Baker la nuova compagnia aerea vuole sviluppare, principalmente, le destinazioni a lungo raggio. E farà utili: che saranno condivisi con i dipendenti, fino ad una quota del 20%.

La crescita della nuova AirItaly sarà davvero interessante, e sembra essere garantita dalle parole di Akbar Al Baker (Amministratore delegato del nuovo partner): "Entro il 2020 la nuova AirItaly avrà ben 50 aerei. Per raggiungere questi obiettivi è necessario un grande sforzo di tutta l'organizzazione, che sarà arricchita di nuove competenze e capacità in grado di affrontare questo cambiamento considerandolo un'incredibile opportunità. lo promuoverò incondizionatamente questo sforzo".

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Retroscena Milan: un club estero piomba su Gattuso

Ad oggi non abbiamo raggiunto nessun obiettivo, ma dobbiamo continuare su questa strada fatta di applicazione e lavoro. A Coverciano, cinque anni fa, l'ho sentito parlare e mi ha affascinato, mi ha aperto un mondo.

Atalanta-Fiorentina, finisce 1-1: viola in vantaggio con Badelj, risponde Petagna

La preoccupa di più la sua difesa che prende gol o l'attacco che non segna? "Dobbiamo essere più efficaci in finalizzazione". SQUADRA - "Io devo mettere in campo una squadra che penso possa vincere le partite, a prescindere dall'età o da altre cose".

Addio a Sergio Della Monica: fu basso e chitarra dei Planet Funk

Della Monica fece parte della formazione dei Planet Funk dagli esordi nel 2000 con 'Chase the sun' . Ci mancherai tu Sergio, amico grande, dal cuore gigantesco e dalla dolcezza infinita.

Tre italiani scomparsi da giorni in Messico: allertata la Farnesina

In questo momento, Antonio ed Enzo, si sono fermati per fare rifornimento e sono stati circondati dalla polizia locale. Si temono più soluzioni ad un caso che, ora dopo ora, diventa un mistero vero e proprio dai contorni inquietanti.

Iran, aereo di linea si schianta: 66 morti

Ha raccontato di aver lasciato Teheran per andare all'aeroporto, ma di essere stato bloccato dal traffico intenso. Impossibile recuperare le scatole nere e dare i primi soccorsi agli eventuali sopravvissuti.

Ufficiale, Alessandro Diamanti ha trovato squadra, ricomincia dalla Serie B

Josip ha fatto bene: poteva far meglio ma se domani potrò scegliere un portiere diverso non sarà per un singolo errore. In merito al rapporto con gli arbitri , Breda ha detto che "rispetto a qualche anno fa c'e' piu' dialogo e apertura".

Europa League: ko Napoli e Lazio

Il Napoli ha intenzione di affermarsi totalmente come "grande squadra", ma una grande squadra è pronta a lottare su ogni fronte. Se il club ha tentato più volte di inserirti nello scambio con Politano questo significa che al momento ti considera poco.

Rimborsopoli M5S, le Iene: "I morosi sono 14". Altri due massoni: espulsi

Insieme non fanno più 51% e vedrete come dopo l'inchiesta sui rifiuti in Campania questa percentuale continuerà a scendere. "Renzi perde e noi guadagniamo".

Fed Cup, una grande Deborah Chiesa porta l'Italia ai play off

Deborah Chiesa (preferita all'ultimo momento a Jasmine Paolini ) ha invece sconfitto per 6-4 2-6 7-6 (9-7) Laura Arruabarrena . Si gioca oggi e domani sulla terra rossa indoor del PalaTricalle della cittadina abruzzese.

Sampdoria-Verona, Giampaolo: "Partita rognosa. Zapata deve star sereno"

Non è stata una punizione, pensavo già di sostituirlo, ma deve stare sereno perché per noi è comunque un valore aggiunto. Per quanto mi riguarda, sono concentrato sulla Samp. "Per ora eviterei certi discorsi, non portano da nessuna parte".