• Notizia
  • Affari

Poste: Borsa promuove utili e dividendo

Poste: Borsa promuove utili e dividendo

Utili più forti del previsto nel 2017 per le Poste Italiane, anche se i ricavi risultano leggermente inferiori alle aspettative del mercato. Ecco numeri, confronti e tendenze del gruppo capitanato dall'amministratore delegato, Matteo Del Fante.

Il consensus degli analisti stimava un utile netto di 658 milioni, ricavi per 33,79 miliardi, un ebit a 1,091 miliardi e un dividendo di 0,4 euro per azione. Il board ha comunicato che proporrà all'assemblea la distribuzione di un dividendo 2018, a valere sui conti dell'anno passato, pari a 0,42 euro. Incoraggiante l'aumento dei ricavi nel comparto pacchi, segno della capacità dell'azienda di cogliere le crescenti opportunità dello sviluppo dell'e-commerce in Italia. Al momento della scrittura stanno però scambiando su quota 6,77 euro (+1,56%).

L'aumento della cedola premia anche Tesoro e Cdp.

Parlando in conference con gli analisti, il direttore finanziario Roberto Giacchi ha fornito indicazioni positive sugli effetti del nuovo accordo siglato con la Cdp, che introducono fra l'altro una remunerazione upfront, cioè anticipata e non a fine anno.

Il settore assicurativo e del risparmio gestito ha contribuito con 24,4 miliardi di ricavi totali (+2,4%). Rimandando al 27 febbraio 2018, giorno durante il quale sarà presentato alla comunità finanziaria il nuovo Piano Industriale, il gruppo Poste Italiane anticipa l'obiettivo di voler sviluppare l'offerta di prodotti di risparmio postale e fondi di investimento, "mentre proseguirà la strategia di gestione attiva degli impieghi della raccolta diretta, mirata all'ottimizzazione del rendimento complessivo del portafoglio", si legge nella nota che annuncia per il comparto del transaction e digital banking, una "particolare attenzione allo sviluppo in materia di incassi e pagamenti, sarà dedicato un nuovo settore operativo, con l'obiettivo di creare un polo d'offerta unico verso la clientela retail, business e Pubblica Amministrazione, assicurando il massimo livello di sviluppo e di integrazione, nonché il rafforzamento di un modello di servizio in grado di valorizzare i canali di distribuzione fisici di Poste Italiane, garantendo, al contempo, l'estensione della comunicazione mobile e del digitale".

Considerando i servizi finanziari, Poste Italiane chiude il 2017 con una raccolta diretta cumulata Bancoposta che, a 56 miliardi di euro, cresce anno su anno del 12%.

I servizi postali e commerciali hanno registrato ricavi pari a 3,6 miliardi, -5,0% rispetto al 2016, con i ricavi del comparto pacchi (pari a 693 milioni, in aumento del 6,7%) che hanno mitigato gli effetti della riduzione dei volumi sulla corrispondenza (oltre che di 23 milioni di accantonamenti a fronte di una multa comminata dall'Antitrust).

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Oltre 1'500 posti di lavoro grazie a Air Italy

A cominciare dai venti i nuovi Boeing 737 MAX che arriveranno entro i primi tre anni, il primo dei quali è atteso per aprile 2018. Il restante 51% è posseduto da Alisarda , società controllata dall'Aga Khan tramite la holding Akfed.

Lazio, festa di compleanno con doppietta: Immobile sempre più capocannoniere

Al 10′ Ciro Immobile , contro Caracciolo , cerca di impensierire Nicolas con un tiro col mancino che però finisce a lato. Ci prova da destra il Verona con Romulo , ma il suo cross teso è preda della difesa biancoceleste .

Addio a Sergio Della Monica: fu basso e chitarra dei Planet Funk

Della Monica fece parte della formazione dei Planet Funk dagli esordi nel 2000 con 'Chase the sun' . Ci mancherai tu Sergio, amico grande, dal cuore gigantesco e dalla dolcezza infinita.

Tre italiani scomparsi da giorni in Messico: allertata la Farnesina

In questo momento, Antonio ed Enzo, si sono fermati per fare rifornimento e sono stati circondati dalla polizia locale. Si temono più soluzioni ad un caso che, ora dopo ora, diventa un mistero vero e proprio dai contorni inquietanti.

Netanyahu mostra il drone abbattuto all'Iran: "Lo riconoscete? È vostro"

Ma adesso, ha aggiunto Netanyahu , "Assad deve comprendere che invitando l'Iran a casa sua, di fatto ci sta sfidando". Netanyahu ha lanciato un altro avvertimento al presidente siriano Bashar Assad.

Ufficiale, Alessandro Diamanti ha trovato squadra, ricomincia dalla Serie B

Josip ha fatto bene: poteva far meglio ma se domani potrò scegliere un portiere diverso non sarà per un singolo errore. In merito al rapporto con gli arbitri , Breda ha detto che "rispetto a qualche anno fa c'e' piu' dialogo e apertura".

Ankara libera il giornalista Yücel e dà l'ergastolo ad altri sei

Per lui l'accusa richiede 18 anni di detenzione e pare che lo stesso presidente Erdogan lo abbia accusato di essere una spia. Il giornalista turco-tedesco Deniz Yucel è tornato nella sua casa di Istanbul dopo essere stato rilasciato di prigione.

Air France-KLM contro Lufthansa nel dossier Alitalia

E' ufficiale: la cessione di Alitalia con procedura negoziata non avverrà prima del 4 marzo. Poi ha spiegato: "Non è che dobbiamo risolverlo entro il 30 di aprile il dossier".

Spalletti: "Tenete lontani i depressi"

Tiene banco il mercato prima dell'importante partita contro il Genoa , una sfida che vedrà assenti dal campo Perisic e Icardi . Nonostante tutte le difficoltà i neroazzurri occupano comunque il terzo posto: "Teneteci lontano i depressi.

Mou smentisce: "Rapporto difficile con Pogba? Una grande menzogna"

Mourinho però sta subendo critiche da alcuni media inglesi perchè non metterebbe Pogba nelle condizioni di rendere al meglio. Mourinho riferendosi senza nominarlo a Pogba, aveva detto che "vorrei che qualcuno facesse bene le cose semplici".