• Notizia
  • Cultura

Il Segreto Anticipazioni: da lunedì 26 febbraio a venerdì 2 marzo 2018

Il Segreto Anticipazioni: da lunedì 26 febbraio a venerdì 2 marzo 2018

Il Segreto anticipazioni dal 26 febbraio al 2 marzo - In questa nuova settimana la soap opera Il Segreto continua ad andare in onda dal lunedì al venerdì nella consueta fascia pomeridiana. Francisca nomina Bernarda come sua unica erede mentre Aurora è sempre più preoccupata per il comportamento di Conrado che ha delle strane visioni che alterano il suo carattere e, inevitabilmente, rovinano il loro rapporto.

Lunedì 26 febbraio 2018 ore 16:30: Marcela è rimasta incastrata sotto un albero e tutti gli abitanti si mobilitano per le ricerche.

Intanto anche le condizioni dei fratelli Ortega appaiono molto gravi, Francisca, che improvvisamente sente un forte legame con i due, decide di offrire loro tutto l'aiuto medico possibile. Intanto Hipolito ha preso una decisione: vuole diventare un lustrascarpe. Mentre i due si inoltrano nel bosco, scoppia un violento temporale, così si riparano in una capanna.

Dopo essere stata cercata a lungo, Marcela viene finalmente trovata, ma le sue condizioni sono davvero molto gravi. Matias la accudisce, ma il suo atteggiamento e le sue spiegazioni su quanto accaduto non convincono Emilia. Matias rimane senza parole, Beatriz invece prova a rimanere tranquilla. Francisca affronta Nazaria e quest'ultima cambia atteggiamento e chiede perdono a Fe.

Marcela rischia la vita. Camila è triste per la partenza di Dionisia e Belen. Il giovane non riesce a dare una giustificazione convincente ai suoi genitori, non può certo dire che si trovava con Beatriz. Severo acquista la pasticceria di Gracia. Saúl finalmente apre gli occhi. Saul si riprende e Francisca gli propone di restare alla villa fino a quando sarà completamente ristabilito.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Benedetta Parodi lascia Domenica In? La nuova conduzione

La struttura del programma era apparsa troppo debole e la chimica tra le sorelle Parodi non convinceva. Staremo a vedere come si evolveranno le cose nelle prossime settimane...

Ciclismo, Abu Dhabi Tour 2018: trionfa Alejandro Valverde in classifica generale

I primi inseguitori sono arrivati a 15": "Julian Alaphilippe si è preso la terza posizione di tappa davanti a Rafal Majka e Wilco Kelderman .

Lutto nel mondo di calcio e imprenditoria, è morto Gian Marco Moratti

Ma Moratti verrà sepolto per sua stessa volontà nel cimitero della sua amata San Patrignano . "Se n'è andato un padre ". Marsiglia faccia attenzione al laccio, non vorrei che porti con se un brutto ricordo di questo mio Ufficio'.

Donnarumma può salutare il Milan: è già pronto il sostituto

Christian Abbiati ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di " Premium Sport ", nel pre partita di Roma-Milan . Due realtà che puntano sulle vittorie, ma che tendono a sacrificare sul mercato i prodotti del proprio vivaio .

Barcellona, Samsung lancia il Galaxy S9

L'unica caratteristica speciale è che il produttore ha riposizionato il lettore di impronte digitale sotto la fotocamera . Il colpo d'occhio è di quelli che riempiono lo sguardo: due bellezze vere in questo scontro tra titani.

È morto Folco Quilici, grande documentarista, aveva 87 anni

Quilici aveva 87 anni e aveva dedicato la vita alla divulgazione naturalistica. I funerali si terranno a Roma mercoledì prossimo.

Lippi: "Mercato? Mi aspetto qualcosa in più dall'Inter"

Derby o qualificazione in Champions? Vincere per vivere la settimana del derby con più tranquillità rispetto alle precedenti. Se mi dicessero di firmare per un posto in Champions con i gol solo di Icardi e Perisic fino a maggio, lo farei subito.

Huawei P20: doppia fotocamera posteriore e sensore di impronte frontale

Al momento, non vi sono ulteriori specifiche o informazioni, ma queste immagini possono offrirci qualche utile indicazione su cosa aspettarci.

Zurigo, i due morti erano marito e moglie

L'area era stata subito circondata da auto e camionette della polizia, mentre i passanti fuggivano via terrorizzati. Entrambi erano originari della provincia di Lecce , nello specifico di Supersano (lui) e di Ruffano (lei).

Assassin's Creed Origins: il DLC La Maledizione dei Faraoni arriverà in ritardo

Il filmato mostra numerose fasi giocate caratterizzate principalmente da intensi combattimenti contro diverse tipologie di nemici. Il nuovo DLC di Assassin's Creed Origins , il cui lancio era previsto per il 6 marzo, è stato rimandato.