• Notizia
  • Cultura

Red Sparrow: intervista a Jennifer Lawrence e al cast del film

Red Sparrow: intervista a Jennifer Lawrence e al cast del film

Red Sparrow esce il 1 marzo 2018 nei cinema.

Cast notevole, dove si contraddistingue una bravissima Jennifer Lawrence, seguita da Joel Edgerton, Joely Richardson, Matthias Schoenaerts, Mary-Louise Parker, Jeremy Irons, Ciarán Hinds, Charlotte Rampling, Joel de la Fuente e Thekla Reuten.

Sarà Red Sparrow il film in lingua originale proposto questa settimana nelle multisale del circuito UCI Cinemas. "Ma dopo aver finito la scena mi sono sentita forte". Tratto dal libro di James Matthews Red Sparrow è una emozionante spy story che regala allo spettatore diversi momenti adrenalinici.

Dominika Egorova è la stella del Bolshoi che a seguito di un incidente si ritrova senza più un ruolo nella compagnia nella quale è cresciuta.

Al tavolo degli spietati servizi segreti Dominika/Lawrence si siede con poche carte in mano, ma il suo asso è proprio sapere da subito ciò che vuole: giustizia, essere fuori da quel mondo, salvare sua madre. Mi sono sentita restituire il potere di prendere le mie decisioni.

Se Jennifer Lawrence abbia parlato tanto per far polemica (l'opinione personale è indiscutibile, ma magari è irritata dal fatto di essere stata candidata ai Razzie Awards) o lo abbia fatto con leggerezza, senza rendersi conto, questo non possiamo saperlo. La sera prima non ho dormito per nulla ed ero davvero molto nervosa, perché restare completamente senza vestiti davanti a una classe è un incubo a tutti gli effetti. La Lawrence ha raccontato come le scene di nudo in Red Sparrow l'abbiamo in realtà aiutata a superare questo trauma, permettendole di vedere la propria nudità non come qualcosa che le veniva ingiustamente rubata, ma qualcosa che si era ripresa e che ora utilizzava legittimamente per la propria arte. Una giovane donna che, contro la sua volontà, diventa la più temibile delle Sparrow.

La prima missione da compiere è contro Nathaniel Nash, un ufficiale della CIA che monitora le infiltrazioni dell'Intelligence Russa.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Giampaolo, pronti se qualcuno sbaglia

Nel giro di qualche anno si affermerà e farà parlare di sé, ne sono sicuro. "C'è l'imbarazzo della scelta e io sono l'ultimo vagone del treno ".

Huawei MateBook X Pro, a Barcellona il debutto

Lo schermo di MateBook X Pro è un 13 pollici con un rapporto schermo rispetto alla superficie del 91% con 260 ppi e rapporto 3:2. Le batterie integrate saranno di 5.100 mAh per la versione da 8,4 pollici e da 7.500 mAh per quella da 10,8 pollici.

LG V30 ThinQ: presentato il nuovo aggiornamento con AI

Il nome ThinQ metterà in evidenza, da oggi, tutti gli smartphone del produttore sud coreano dotati di intelligenza artificiale . Immaginate di essere al ristorante e di voler scattare una foto a uno splendido piatto di spaghetti alla carbonara.

Cagliari, la sfida di Lopez: "Nessun timore del Napoli"

Nel Cagliari out Cigarini , Lopez pensa a un 3-5-1-1 con Cragno tra i pali e difesa composta da Andreolli, Castan e Ceppitelli . In settimana abbiamo cercato le contromisure giuste per giocare senza lasciare a loro il dominio della palla.

Olimpiadi 2018, medagliere finale dei Giochi invernali: vince la Norvegia

Per l'Italia saranno al via Chiara Costazza, la nostra Irene Curtoni , Alex Vinatzer e Riccardo Tonetti . Tra loro, il giovane JOHANNES BOE , che ha vinto la medaglia d'oro nella 20 km individuale di biathlon.

La Spal espugna lo Scida: 3-2 al Crotone

Non parlo di singoli, quello resta nello spogliatoio. "Avrei dovuto valutare meglio le situazioni negli allenamenti settimanali". Esultanza collettiva con la panchina che fa capire, se ce ne fosse il bisogno, quanto l'ambiente è unito e determinato.

Milan, Gattuso: "Arriviamo bene a queste grandi sfide"

Perchè gli esterni e i terzini arrivano in tanti e bisogna fermarli. "Serve essere concentrati per 95 minuti". A noi piace lavorare con la profondità, prima la squadra palleggiava in modo incredibile ma non concretizzava.

Lippi: "Mercato? Mi aspetto qualcosa in più dall'Inter"

Derby o qualificazione in Champions? Vincere per vivere la settimana del derby con più tranquillità rispetto alle precedenti. Se mi dicessero di firmare per un posto in Champions con i gol solo di Icardi e Perisic fino a maggio, lo farei subito.

Skriniar e Ranocchia domano il Benevento, l'Inter vince 2-0

Contro i nerazzurri , invece, il Benevento farà scendere in campo l'entusiasmo. "Mi aspetto una gara fisica". Non che il classe 1998 abbia partecipato ai gol, ma la sua vivacità ha svegliato i nerazzurri .

Michelle Hunziker e il dramma della figlia Aurora

Ma quelli erano altri tempi. "Qualcosa che sonoramente li metta alla berlina", ha detto Stefano Orsucci a Il Messaggero . Scoprire le emozioni e i dolori di coloro che siamo abituati a vedere come personaggi ma mai come persone.