• Notizia
  • Medicina

Dossier a Curia Napoli su casi omosessualità sacerdoti

Dossier a Curia Napoli su casi omosessualità sacerdoti

Francesco Mangiacapra, l'escort autore del faldone di 1200 pagine consegnato alla curia di Napoli, è stato ricevuto da padre Luigi Ortaglio, cancelliere arcivescovile.

Si inaugura l'anno giudiziario del tribunale ecclesiastico della Campania: il convitato di pietra è il dossier sui preti gay, mai nominato ma un'ombra incombente sul salone della curia di Napoli.

"L'intento del mio dossier è togliere il velo dell'ipocrisia da chi si nasconde al riparo di una tonaca: il dossier è stato depositato in mani diverse da quelle di Sepe non perché lui fosse fuori ma con il deliberato intento di affidarlo alla coscienza di qualcuno sensibile a queste incresciose vicende interessato a fare qualcosa di più che da ufficio postale di smistamento".

Nei giorni scorsi il sito Gaynews aveva riferito che il dossier è stato messo a punto da un giovane escort, che abita a Napoli, già noto alle cronache per avere svelato i presunti traffici di un sacerdote soprannominato 'don Euro'. Dei tanti nomi che ho fatto, sono certo che molti non saranno nuovi ai presuli competenti: forse è giunto il momento di iniziare a pensare che non basta la mera dichiarazione verbale di pentimento da parte di quei sacerdoti che più volte dimostrano di ottemperare ai sacri ordini con la menzogna.

Guarda alla sua diocesi, il cardinale Sepe, quella di Napoli ed elogia "i circa mille sacerdoti che lavorano, si sacrificano, si impegnano in Cristo e nella Chiesa". "Il mio dossier, con prove circostanziate e nomi certi, e' indirizzato alla persona da cui mi sono recato in Curia, che e' una persona di fiducia, e non vuole innescare nessuna macchina del fango". Non si tratta di comportamenti delittuosi o di reati ma di atti sessuali fortemente condannati dalla Chiesa cattolica. Mangiacapra sostiene che le mele marce all'interno della Chiesa siano un ostacolo al progresso civile ed è deciso a lottare fino alla fine per contribuire attivamente ad eliminarle.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Detenzione e spaccio di cocaina: 16 arresti tra Siracusa e Messina

Inoltre i carabinieri , per risalire ai fornitori di cocaina , hanno scoperto che tre egiziani e un marocchino si erano allacciati in maniera abusiva alla rete elettrica e a quella del gas.

Protezione civile Campania, prorogata allerta meteo fino a mercoledì

Le condizioni climatiche dovrebbero migliorare da giovedì, giornata in cui le temperature cominceranno a risalire. Viene inoltre ricordato agli automobilisti di mettersi in viaggio solo se muniti di pneumatici da neve .

Huawei MateBook X Pro, a Barcellona il debutto

Lo schermo di MateBook X Pro è un 13 pollici con un rapporto schermo rispetto alla superficie del 91% con 260 ppi e rapporto 3:2. Le batterie integrate saranno di 5.100 mAh per la versione da 8,4 pollici e da 7.500 mAh per quella da 10,8 pollici.

Ciclismo, Abu Dhabi Tour 2018: trionfa Alejandro Valverde in classifica generale

I primi inseguitori sono arrivati a 15": "Julian Alaphilippe si è preso la terza posizione di tappa davanti a Rafal Majka e Wilco Kelderman .

Donnarumma può salutare il Milan: è già pronto il sostituto

Christian Abbiati ha rilasciato alcune dichiarazioni ai microfoni di " Premium Sport ", nel pre partita di Roma-Milan . Due realtà che puntano sulle vittorie, ma che tendono a sacrificare sul mercato i prodotti del proprio vivaio .

Manuela Arcuri, gli scatti senza veli al centro estetico

La vediamo infatti con un costume da bagno semplicissimo e scuro , fotografata dall'alto su un lettino luminoso. Ma dal lettino del centro estetico alla neve il passo è breve.

Cagliari, la sfida di Lopez: "Nessun timore del Napoli"

Nel Cagliari out Cigarini , Lopez pensa a un 3-5-1-1 con Cragno tra i pali e difesa composta da Andreolli, Castan e Ceppitelli . In settimana abbiamo cercato le contromisure giuste per giocare senza lasciare a loro il dominio della palla.

Sampdoria-Udinese 2-1, le pagelle: Zapata decisivo, Balic non convince

Gira e rigira il destino della squadra di Oddo ruota attorno ormai a questi numeri, avari, in fase realizzativa. In definitiva se giochi, giochi e giochi e non segni, alla fine vincono gli altri.

La Spal espugna lo Scida: 3-2 al Crotone

Non parlo di singoli, quello resta nello spogliatoio. "Avrei dovuto valutare meglio le situazioni negli allenamenti settimanali". Esultanza collettiva con la panchina che fa capire, se ce ne fosse il bisogno, quanto l'ambiente è unito e determinato.

Sassuolo sempre più a fondo. Passa la Lazio 3-0

PEGGIORE SASSUOLO ( PRIMO TEMPO): POLITANO 5 Si muove a vuoto lungo la corsia di sinistra, perdendo palla sul più bello. Come stanno lui e Felipe Anderson? Gli attaccanti in particolare hanno fatto un ottimo lavoro anche in fase difensiva.