• Notizia
  • Affari

Embraco, l'azienda sospende i licenziamenti per tutto il 2018

Embraco, l'azienda sospende i licenziamenti per tutto il 2018

Intanto Invitalia - l'agenzia del Governo che si occupa di industrializzazione -, opererà per la reindustrializzazione anche con il nuovo Fondo contro le delocalizzazioni deliberato dal Cipe.

"L'incontro al ministero è finito".

"Abbiamo conferma sul congelamento delle lettere di licenziamento per il 2018 in attesa della reindustrializzazione", ha invece affermato Lino La Mendola, della Fiom di Torino, entrato al Mise per l'incontro. Si è cambiato il verbale e si dà tempo per la conclusione della procedura fino a fine anno senza l'accettazione automatica dei licenziamenti. A partire dallo sciopero generale del 15 marzo.

La parola chiave nella vicenda Embraco è stata reindustrializzazione, ovvero in nove mesi il governo conta di trovare attraverso Invitalia una nuova collocazione per gli stabilimenti di Riva di Chieri, per attrarre nuovi investitori. Direi che siamo soddisfatti. Le Organizzazioni rappresentative delle imprese, le Organizzazioni Sindacali dei lavoratori e le Associazioni di tutela degli interessi dei consumatori e degli utenti dovranno far pervenire i dati relativi alla propria consistenza entro 40 giorni, e pertanto entro e non oltre martedì 10 aprile. Dopo settimane di pressing sulla controllante Whirlpool da parte del presidente del Parlamento Ue e candidato premier per il centrodestra, Antonio Tajani (nella foto) e del ministro dello Sviluppo, Carlo Calenda, arrivano i primi risultati concreti sulla crisi dell'azienda di compressori, che ha deciso di spostare le linee di produzione in Slovacchia, a causa del minore costo del lavoro. Per Re David, rispetto alle ipotesi iniziali la prospettiva è migliorata: "Gli operai, che avevano rifiutato la prospettiva di avere una retribuzione part time, avranno lo stipendio pieno fino alla fine del 2018".

Finalmente si apre una speranza per 500 lavoratori dello stabilimento Embraco di Riva presso Chieri. "Un obiettivo che è raggiungibile".

E' un "passo importante - ha scritto l'azienda - nell'ambito di un rinnovato spirito di collaborazione tra Whirlpool Corporation, capogruppo di Embraco Europe, i rappresentanti dei lavoratori, i sindacati e le istituzioni italiane a livello nazionale, regionale e locale".

Centinaia di delegati di fabbriche metalmeccaniche torinesi partecipano oggi, 2 marzo, con i lavoratori dell'Embraco a un'assemblea al Sermig di Torino. "Il fatto che il 23 marzo non ci siano licenziamenti, ma che per tutto il 2018 i lavoratori abbiamo garantita la retribuzione è un fatto importante", commenta il segretario confederale della Cgil, Maurizio Landini. Hanno proposto il congelamento dei licenziamenti, chiedendo però di accettare i licenziamenti al 30 novembre. Io condivido la rabbia di chi più ha lottato e spero che trovi la forza di continuare a lottare.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Strade Bianche, Benoot vince volando sul fango

Partono in 147 ma nel corso della gara ci saranno tantissimi ritiri in una giornata veramente complicata per tutti i corridori. Il podio si chiude con il secondo posto di Bardet ed il terzo di Van Aert.

Roma, Di Francesco: "Gran prova. Dzeko? Professionista esemplare"

Ora inizia la maratona verso il terzo posto , una maratona che dopo la partita di stasera, potrebbe essere in discesa. Al 13' il portiere della Roma ha detto ancora una volta di no a Insigne , su un bel tiro al volo da buona posizione.

Uomini e Donne: oggi, venerdì 2 marzo, terza parte del trono over

L'impresa sembrava riuscita dal momento che aveva conosciuto Chicco Dalli con il quale si era sposata ed ha avuto tre figli. Le parole di Gianni sembrano aver colto nel segno, anche se Manetti ha sbottato violentemente.

Isola dei Famosi 13: notte bollente tra due naufraghi. Chi sono?

Il giornalista ha rivelato che non esistono però video che proverebbero questo avvicinamento tra due dei naufraghi dell' Isola . Non l'ho detto in studio perché volevo difenderla.

Catania, patente sospesa perché è gay: risarcimento di 100mila € dallo Stato

Per questo dovranno versare 100mila euro a Danilo Giuffrida , 25enne originario di Catania , come risarcimento danni . Danilo Giuffrida ha ottenuto giustizia, dopo aver subito una discriminazione davvero odiosa.

Diagnosi più precise per la sclerosi multipla con lo studio da Firenze

Ogni anno si stima che in Italia vengano diagnosticati 3.400 nuovi casi, ovvero uno ogni 3 ore. Si può decidere di donare anche via sms al 45567 dal 25 febbraio all'11 marzo 2018.

Mondiali su pista, Ganna vince l'oro nell'inseguimento uomini

McCord era entrato in pista per raccogliere un oggetto quando è stato travolto dalla ciclista, che sopraggiungeva a 50 km/h. In semifinale invece era arrivato un 4'13 " 622.

Buffon, l'addio alla Nazionale slitta. Giocherà con il ct Di Biagio

Ma le sue intenzioni sembrano chiare: mettere in difficoltà la federazione sulla scelta del nuovo commissario tecnico azzurro . Sinceramente mi è molto dispiaciuto vederli uscire da una competizione, come l'Europa League, che potevano fare propria.

Detenzione e spaccio di cocaina: 16 arresti tra Siracusa e Messina

Inoltre i carabinieri , per risalire ai fornitori di cocaina , hanno scoperto che tre egiziani e un marocchino si erano allacciati in maniera abusiva alla rete elettrica e a quella del gas.

Lega Serie A, Miccichè è il candidato di Malagò: "Non avverto dissensi"

L'alternativa sarebbe "un rappresentante della categoria giocatori o allenatori, ma un uomo laico rispetto alle società". A seguito della riunione ci sarà la consueta cena, che però qualche club potrebbe disertare.