• Notizia
  • Sport

Di Francesco pensa al Toro Niente turnover per lo Shakhtar

Di Francesco pensa al Toro Niente turnover per lo Shakhtar

- Che significato ha la vittoria della Juventus a Wembley? Spero che i miei articoli vi piacciano. Abbraccio tutta la sua famiglia. "Sarà sicuramente titolare perché Defrel ha ancora dei problemi e non sarà convocato".

"A livello fisico è al 100%, manca qualcosa a livello mentale ma ha grande desiderio di applicarsi".

Si, con il Napoli è stato difficile ma sarà lo stesso anche stasera.

- Quante volte si è vista la Roma che vuole lei? Non l'abbiamo fatto con continuità in questa stagione. Si sta pian piano adattando all'ambiente e alla squadra.

Com'è cambiato il Torino da Mihajlovic a Mazzarri? Conosco bene Walter, è un amico, con lui però non ho bellissimi ricordi...

Il rendimento in casa e trasferta. Di Francesco dichiara: "Sono numeri importanti e dobbiamo cambiare rotta davanti al nostro pubblico". In mediana il forfait dell'ultim'ora di Obi apre le porte ad Acquah. Quello che conta in questo momento è tornare alla vittoria e lavorare sulla testa. È a disposizione, totalmente. Il Torino paga cara la poca personalità di molti suoi uomini di punta e le scelte nei cambi del proprio allenatore. Il neo entrato Pellegrini si regala la gioia del gol nei minuti di recupero servito da Nainggolan. Non ho comunque avvantaggiato i miei calciatori, la responsabilità è mia e mi assumo le responsabilità. Potrebbero essere pochi o solo i due squalificati. Mazzarri ha anche il dubbio Niang: l'ex Milan si è operato al naso ed è comunque pronto a scendere in campo con la maschera protettiva. Con l'atteggiamento visto a Napoli ci toglieremo soddisfazioni.

Si, devo ancora dimostrare molto, ma ora sto meglio, mi sono allenato bene e i fastidi sono alle spalle. Fisicamente è recuperato ed è a disposizione.

Mi chiamo Francesco Magazzino e ho 16 anni. Vogliamo vincere e stare più tranquilli e pronti per lo Shkahtar. Non ero contento del secondo gol preso, è scesa la compattezza in alcuni momenti della gara.

Il calcio di Di Francesco. E il pallone c'entra poco, anche se questa è una storia di calcio. "Non dobbiamo guardare troppo dietro, guardiamo avanti e proviamo a crescere con questi giovani che stanno migliorando, non c'è rammarico". "Magari potessi schierarlo a partita in corso, vorrebbe dire aver messo già al sicuro il risultato".

- Uno tra Strootman e Nainggolan potrebbe rifiatare?

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Champions League: Tottenham-Juventus 1-2, impresa bianconera con Higuain e Dybala

E che si era stampato sulla provvidenza di cui sopra (di nuovo) che ha deciso di sorridere al Tottenham in quel di Torino . Ci prova: dentro Lichtsteiner e Asamoah per Barzagli e Matuidi , con Alex Sandro che diventa attaccante aggiunto.

Soliti Ignoti: vinti 490.000 euro l'8 marzo 2018

La puntata tutta al femminile de 'I soliti ignoti - Il ritorno', trasmessa giovedì 8 marzo, ha segnato un record nella storia del programma.

Sampdoria, Ferrero fissa il prezzo di Torreira: "50 milioni"

La Juventus ha venduto Pogba per oltre 100 milioni, se Torreira fosse della Juventus tutti starebbero zitti. Lui al Napoli? Il Napoli è una squadra che se ne intende, hanno un grande allenatore e un gran presidente .

Le buche di Roma: ora c'è il 'cinebuche' e il 'karabuche'

L'indagine, al momento senza indagati né ipotesi di reato, arriva dopo vari esposti presentato da associazioni dei consumatori. Così nelle ultime ore si sta diffondendo una vera e propria mania che contagia tanti romani frequentatori del web.

Europa League, Lazio-Dynamo Kiev 2-2

Torna l'Europa League e l'Italia sarà rappresentata da Lazio e Milan che affronteranno, rispettivamente, Dinamo Kiev e Arsenal . Gara alla portata dei biancocelesti, Inzaghi però non si fida: "Affrontiamo un club che a livello europeo è una certezza".

Trovato in Australia messaggio nella bottiglia: è rimasto nell'oceano per 132 anni

In macchina si sono accorti che dentro la bottiglia c'era un pezzo di carta arrotolato e legato con uno spago. Fino ad ora il messaggio più vecchio mai trovato aveva "solo" 109 anni.

Attacco con coltello a Vienna, tre feriti: madre, padre e figlia

Una persona ha accoltellato almeno tre passanti a Vienna , apparentemente colpendo a caso, ed è scappata. Al momento tutte le strade, compresa quella dell'aggressione, sono state chiuse e non sono accessibili.

Loredana Lecciso è tornata da Al Bano: l'abbraccio con la figlia

Le cose per loro si stanno complicando ma forse solo all'occhio del gossip visto che lui non si è "accorto" di nulla. Con Romina Power c'è invece un forte legame professionale: "Ovunque andiamo nel mondo la gente impazzisce per noi".

Gattuso: "Un male essere favoriti. L'Inter può sbagliare, noi no"

Ci sono i presupposti per continuare, non deve mancare il sacrificio, la voglia di venire ad allenarsi con il sorriso. Doveva giocare titolare, ha avuto un problema ad una cicatrice, ma ha stretto i denti e si è messo a disposizione.

Tivoli - "Nora" al Giuseppetti, 8 marzo contro la violenza sulle donne

Sono numeri che fanno paura, come quelli delle vittime di violenza sessuale seguite dalla dottoressa Alessandra Kustermann: 1.100 nel 2017, di cui 136 sotto i 13 anni.