• Notizia
  • Esteri

California. Uccisi sequestratore e 3 operatrici del centro veterani di guerra

California. Uccisi sequestratore e 3 operatrici del centro veterani di guerra

È la più grande degli USA di questo genere. Quattro i morti, tra cui il sequestratore che ha preso in ostaggi tutti i presenti in una casa di accoglienza per veterani di Yountville. I corpi sono stati ritrovati dopo una sparatoria seguita a diverse ore di inutili trattative con la polizia.

Le tre vittime sono risultate poi tre operatrici di un programma di cura dello stress post-traumatico che lo stesso sequestratore, un ex militare pluridecorato, aveva seguito. L'autore era stato in Afghanistan.

In California un sequestro si è trasformato in una strage nella Napa Valley, al nord di San Francisco.

Il centro 'Veterans Home of California' è ora in stato di 'lockdown'.

Hanno perso la vita la direttrice del programma, una terapeuta e una psicologa.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Tuc crisp ritirati dal mercato, l'allerta del Ministero della Salute

Gli acquirenti del prodotto possono recarsi presso il punto vendita di acquisto per ottenere il rimborso. Cresce l'attenzione per la sicurezza alimentare ancora di più se ha a che fare con le allergie.

Vaccini, "ancora 30mila bambini non in regola"

Regione Lombardia riapre le porte di asili e nidi ai bambini non vaccinati. Alcune Regioni hanno già fornito qualche dato preliminare.

Di Francesco pensa al Toro Niente turnover per lo Shakhtar

Com'è cambiato il Torino da Mihajlovic a Mazzarri? Conosco bene Walter, è un amico, con lui però non ho bellissimi ricordi... Il Torino paga cara la poca personalità di molti suoi uomini di punta e le scelte nei cambi del proprio allenatore .

Soliti Ignoti: vinti 490.000 euro l'8 marzo 2018

La puntata tutta al femminile de 'I soliti ignoti - Il ritorno', trasmessa giovedì 8 marzo, ha segnato un record nella storia del programma.

Doping, Joao Pedro del Cagliari positivo e sospeso

La notizia arriva come un fulmine a ciel sereno nel giorno del 26esimo compleanno del fantasista brasiliano del Cagliari . Nell'attesa dell'esito ufficiale, Joao Pedro è sospeso da ogni attività.

Barbara Bouchet: "Ho una pensione di soli 511 euro al mese"

Ebbene, partii di nuovo, ma a Los Angeles si fece vedere solo il primo giorno, poi sparì di nuovo. A quanto pare registi e produttori spietati, non hanno versato i suoi contributi .

Le buche di Roma: ora c'è il 'cinebuche' e il 'karabuche'

L'indagine, al momento senza indagati né ipotesi di reato, arriva dopo vari esposti presentato da associazioni dei consumatori. Così nelle ultime ore si sta diffondendo una vera e propria mania che contagia tanti romani frequentatori del web.

Mazzarri: "Con la Roma voglio un Torino quadrato. E risposte dal Gallo "

Il Torino perde i pezzi in vista della trasferta dell'Olimpico contro la Roma valida per la 28a giornata di campionato. Voglio un Torino tosto, quadrato, che dia fastidio a tutti, anche alle grandi.

Siete sempre in ritardo? Colpa della Serbia. E del Kosovo

E tutto nasce dalla "geografia" dell'energia elettrica in Europa. Questa frequenza regola anche l'ora in determinati dispositivi. L'energia mancante si attesta al momento sui 113 GWh.

Reina, il suo futuro al Milan non è legato a Donnarumma

Come riportato da Sky Sport l'accordo tra l'agente del portiere Quilon avrebbe già trovato un accordo con il club milanese. Dopo i contatti della scorsa estate, adesso Pepe Reina è davvero vicino al Milan .