• Notizia
  • Sport

Pioli: "Famiglia Astori speciale. Tifosi? Avrei voluto abbracciarli"

Pioli:

Anche per questo Pioli ha deciso di cambiare le modalita' della classica conferenza stampa.

"Preferisco parlare io oggi evitando le domande, scusate". Era un capitano speciale, una persona speciale.

Davide era speciale" "Era una persona e un capitano speciali, trovava sempre il modo e il tempo giusti di dire le cose a me e ai suoi compagni. Una persona generosa, disponibile e altruista. Purtroppo me lo sono goduto per troppo poco tempo e mi mancherà. A me piace stimolare la mia squadra dicendo spesso loro: "Cercate di allenarvi come se fosse l'ultima volta che avete la possibilita' di allenarvi, cercate di giocare come se fosse l'ultima volta che avete la possibilita' di giocare".

"Un pensiero va ad Anna, Renato, Marco, Bruno, genitori e fratelli di Davide". Li abbraccio e spero di incontrarli domani. "Faccio solo una promessa, noi ci saremo sempre per loro, per qualsiasi cosa". Arriva anche il momento dei ringraziamenti, ai tifosi in primis: "A volte hanno una lingua profonda e tagliente, ma soprattutto un cuore grandissimo". Li avrei voluti abbracciare uno ad uno per consolarci e trovare la forza per andare avanti insieme . Un ringraziamento a tutto il mondo del calcio: una partecipazione così sentita, commossa e piena di solidarietà, è merito di Davide e di tutto ciò che ci ha trasmesso. "La nostra proprietà - ha aggiunto l'allenatore viola - ancora una volta si è contraddistinta per sensibilità, signorilità e disponibilità e sta facendo tutto il possibile per aiutare me e la squadra". I ragazzi hanno pianto, piangono e stanno soffrendo.

Lui ci ha lasciato molto, ci ha lasciato un seme. Però noi sappiamo cosa fare per onorarne la memoria. A davide non c'era il bisogno di dirlo. Tocca a noi proteggere questo seme, custodirlo e fare in modo che possa germogliare per un futuro per tutti noi.

"In considerazione della particolarissima atmosfera che regnerà l'11 marzo allo stadio Franchi di Firenze per Fiorentina-Benevento, dopo la scomparsa di Davide Astori, il Gruppo Toscano Giornalisti Sportivi (Ussi) e l'Associazione Stampa Toscana, ferma restando come sempre la completa autonomia di direttori e capi servizio, invitano i colleghi e tutte le testate a non compilare, per questa volta, le pagelle sul rendimento in campo dei giocatori".

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Genoa, Ballardini: "Se Giuseppe Rossi non c'è lo denuncio"

Ipotesi che partivano da un assunto: la qualificazione dei rossoneri ai quarti di finale di Europa League . Il numero uno, molto vicino al Milan in estate, ha da poco sposato la bellissima Giorgia Miatto .

Nuovi dazi in Usa. Danno per le aziende vicentine

In pratica, già solo il fatto di aver ottenuto un colloquio di alto livello pone il regime di Pyongyang in netto vantaggio . Cercherò maggiore chiarezza nei prossimi giorni.

Di Francesco pensa al Toro Niente turnover per lo Shakhtar

Com'è cambiato il Torino da Mihajlovic a Mazzarri? Conosco bene Walter, è un amico, con lui però non ho bellissimi ricordi... Il Torino paga cara la poca personalità di molti suoi uomini di punta e le scelte nei cambi del proprio allenatore .

Europa League, Milan - Arsenal: ecco le probabili formazioni del match

Bella una palla in verticale di André Silva che manda in porta Kalinic , Ospina però esce con i tempi giusti e anticipa il croato. E neanche il passaggio al 4-4-2 per i rossoneri riesce a rimettere sui binari giusti, per il Milan , la partita.

Sampdoria, Ferrero fissa il prezzo di Torreira: "50 milioni"

La Juventus ha venduto Pogba per oltre 100 milioni, se Torreira fosse della Juventus tutti starebbero zitti. Lui al Napoli? Il Napoli è una squadra che se ne intende, hanno un grande allenatore e un gran presidente .

Le buche di Roma: ora c'è il 'cinebuche' e il 'karabuche'

L'indagine, al momento senza indagati né ipotesi di reato, arriva dopo vari esposti presentato da associazioni dei consumatori. Così nelle ultime ore si sta diffondendo una vera e propria mania che contagia tanti romani frequentatori del web.

Europa League LIVE: il Milan sfida l'Arsenal

L'anno scorso non abbiamo fatto male, abbiamo mancato la qualificazione in Champions League di un punto. Vi fa capire che ragazzo era, l'ho salutato a Firenze e deve essere un esempio per tutti i giovani.

Gli auguri per la festa della donna

Non ci sono parole per descrivere la paura e il dolore di una donna che teme giorno e notte per la propria vita. E mentre in tanti cercano ancora regali da poter fare alle loro compagne, altri le stanno maltrattando.

Juventus: una vittoria che segnerà la stagione

Anche Lichtsteiner è stato decisivo, ci servivano esterni con più gamba. " I ragazzi hanno regalato una soddisfazione ai tifosi, alla società e anche a me ".

Attacco con coltello a Vienna, tre feriti: madre, padre e figlia

Una persona ha accoltellato almeno tre passanti a Vienna , apparentemente colpendo a caso, ed è scappata. Al momento tutte le strade, compresa quella dell'aggressione, sono state chiuse e non sono accessibili.