• Notizia
  • Medicina

Vaccini, "ancora 30mila bambini non in regola"

Vaccini,

EFFETTI: Fino a comunicazione definitiva di 'inadempienza' da parte della Asl territorialmente competente gli uffici scolastici non intraprenderanno alcun provvedimento. "La scorsa settimana abbiamo scritto a tutte le famiglie che avevano in sospeso la documentazione". In provincia però restano ancora 1758 bambini non vaccinati: oggi scade il termine per portare a scuola i documenti che attestano l'esecuzione delle vaccinazioni obbligatorie. Alcune Regioni hanno già fornito qualche dato preliminare.

Nella fascia tra 6 e 16 anni, invece, nonostante sia alta la percentuale di chi, ancora, non è completamente in regola (seimila ragazzi su una popolazione di circa 19 mila), c'è tempo fino al 31 dicembre di quest'anno per mettersi a posto con i richiami. Le Regioni in questione sono: Trento e Bolzano, Veneto, Valle d'Aosta, Piemonte, Emilia Romagna, Toscana, Liguria, Marche, Lazio e Sicilia. Tutte le Regioni segnalano però un aumento delle coperture. "I disservizi che si sono riscontrati sono stati minimi rispetto al carico a cui sono stati chiamati i centri vaccinali", ha concluso Signorelli. Dopo le opportune verifiche, i genitori che non hanno fatto vaccinare i figli, saranno invitati a presentare la documentazione entro il 10 luglio 2018. La mancata presentazione della documentazione richiesta verrà segnalata alla Asl. "Entro il 20 marzo come da Circolare ministeriale - ha spiegato Gallera - le scuole ci invieranno gli elenchi di coloro che non hanno presentato la documentazione richiesta". Potranno essere riammessi solo quando in regola. "Il provveditore e il dirigente scolastico - spiega Giancarlo Ruscitti, direttore del dipartimento Salute - dovranno decidere, caso per caso, perché di questi 5mila bambini c'è una quota che non può fare la vaccinazione: possono essere immunodepressi o fare terapie di un certo tipo in cui la vaccinazione è sconsigliata, quindi va fatta una analisi".

Regione Lombardia riapre le porte di asili e nidi ai bambini non vaccinati.

Si tratta di vaccini contro poliomielite, tetano, difterite, epatite B, Haemophilus influenzae B, pertosse, morbillo, parotite, rosolia e varicella. E'giusto o meno che i bimbi non in regola con i vaccini rischino l'allontanamento scolastico? Queste si sono trovate, per obbligo della e per effetto del nuovo piano vaccinale, a dover effettuare il doppio delle vaccinazioni rispetto agli anni passati.

"Aver approvato una legge regionale sull'obbligatorietà dei vaccini prima di quella nazionale - sottolinea l'assessore alle Politiche per la salute, Sergio Venturi - ci ha permesso di giocare d'anticipo, sia sul fronte organizzativo sia su quello delle coperture vaccinali".

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Formazioni ufficiali Roma-Torino e diretta LIVE dalle ore 20:45

La partita, inoltre, sarà visibile in streaming per i soli abbonati alle due piattaforme, con i servizi SkyGo e Premium Play . Mazzarri deve rinunciare a Ljajic e Obi , che si sono fermati questa mattina.

Doping, Joao Pedro del Cagliari positivo e sospeso

La notizia arriva come un fulmine a ciel sereno nel giorno del 26esimo compleanno del fantasista brasiliano del Cagliari . Nell'attesa dell'esito ufficiale, Joao Pedro è sospeso da ogni attività.

Le buche di Roma: ora c'è il 'cinebuche' e il 'karabuche'

L'indagine, al momento senza indagati né ipotesi di reato, arriva dopo vari esposti presentato da associazioni dei consumatori. Così nelle ultime ore si sta diffondendo una vera e propria mania che contagia tanti romani frequentatori del web.

Europa League, Lazio-Dynamo Kiev 2-2

Torna l'Europa League e l'Italia sarà rappresentata da Lazio e Milan che affronteranno, rispettivamente, Dinamo Kiev e Arsenal . Gara alla portata dei biancocelesti, Inzaghi però non si fida: "Affrontiamo un club che a livello europeo è una certezza".

Raffica di scioperi da bus a scuole: 8 marzo a rischio caos

Tutte le informazioni sullo stato del servizio della rete Atac saranno disponibili sulla piattaforma informativa InfoAtac. L'assemblea dell'Unione Sindacale di Base ( Usb ), rischia di causare notevoli disagi nelle principali città italiane.

Europa League LIVE: il Milan sfida l'Arsenal

L'anno scorso non abbiamo fatto male, abbiamo mancato la qualificazione in Champions League di un punto. Vi fa capire che ragazzo era, l'ho salutato a Firenze e deve essere un esempio per tutti i giovani.

Siete sempre in ritardo? Colpa della Serbia. E del Kosovo

E tutto nasce dalla "geografia" dell'energia elettrica in Europa. Questa frequenza regola anche l'ora in determinati dispositivi. L'energia mancante si attesta al momento sui 113 GWh.

Salvini brinda agli avversari e Saviano cita Gomorra: "Biv Matte', famm' capì…"

La reazione di Saviano al post provocatorio di Salvini è stata molto apprezzata dai suoi fan su Facebook. Lo fa con un twweet in cui si mostra sorridente e con un calice di vino bianco .

Morte Astori, l'omaggio della Fiorentina al 'Franchi'

Intanto questa mattina la salma è partita da Udine destinazione Coverciano dove alle 16.30 verrà aperta la camera ardente.

Tivoli - "Nora" al Giuseppetti, 8 marzo contro la violenza sulle donne

Sono numeri che fanno paura, come quelli delle vittime di violenza sessuale seguite dalla dottoressa Alessandra Kustermann: 1.100 nel 2017, di cui 136 sotto i 13 anni.