• Notizia
  • Sport

Napoli, Sarri carica i tifosi: "Anche noi ci crederemo fino alla fine!"

Napoli, Sarri carica i tifosi:

Al termine di Inter-Napoli ha parlato il tecnico del Napoli, Maurizio Sarri. Il Napoli si appresta a giocare la trasferta di Milano, contro l'Inter, con una convinzione in più: la gente ci crede. Il Napoli punta a mantenere quanto meno inalterato il vantaggio sulla Juventus che si è avvicinata a un solo punto ma che dovrà recuperare la partita con l'Atalanta, non disputata a causa della neve, grazie alla quale ha la possibilità di effettuare il sorpasso sugli azzurri.

Ma il sostituto non ci sta facendo mancare niente. Non è che può passare da un semplice tiro la sua stagione magnifica fino ad ora. Certo che l'infortunio avrebbe penalizzato qualsiasi squadra.

Mario Rui sta facendo benissimo ed a livello di palleggio non ci sta facendo mancare nulla.

Bordata di Antonio Corbo alla società: "Ha un attivo enorme, deve decidere come spendere per rinforzare la squadra". Chi è andato ieri a Castel Volturno sono quelli che vogliono davvero bene a questa squadra: gli applausi dopo la sconfitta con la Roma sono un'altra prova di ciò. Mi dissocio da questo pensiero, perché ho visto un'ottima partita contro una grande squadra che a Luglio tutti davano davanti a noi in classifica, ma noi durante la stagione abbiamo fatto talmente bene che ora sembra strano che pareggiamo in casa loro.

Sulla Juventus non rispondo più. Non abbiamo l'obbligo di vincere, abbiamo l'obbligo di fare del nostro meglio e cercare di fare risultato contro chiunque.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Pioli: "Famiglia Astori speciale. Tifosi? Avrei voluto abbracciarli"

Li abbraccio e spero di incontrarli domani. "Faccio solo una promessa, noi ci saremo sempre per loro, per qualsiasi cosa". Li avrei voluti abbracciare uno ad uno per consolarci e trovare la forza per andare avanti insieme .

Genoa, Ballardini: "Se Giuseppe Rossi non c'è lo denuncio"

Ipotesi che partivano da un assunto: la qualificazione dei rossoneri ai quarti di finale di Europa League . Il numero uno, molto vicino al Milan in estate, ha da poco sposato la bellissima Giorgia Miatto .

Spalletti: "Domani giochiamo per vincere, il Napoli è un esempio per tutti"

Diciamo sempre che il calcio bello è quello che vediamo in tv dei campionati esteri, ma il Napoli è uno degli esempi migliori". Il fatto di non aver giocato in questa sosta "forzata" vi avvantaggia o svantaggia? Spalletti rispetta ma non teme il Napoli .

Champions League: Tottenham-Juventus 1-2, impresa bianconera con Higuain e Dybala

E che si era stampato sulla provvidenza di cui sopra (di nuovo) che ha deciso di sorridere al Tottenham in quel di Torino . Ci prova: dentro Lichtsteiner e Asamoah per Barzagli e Matuidi , con Alex Sandro che diventa attaccante aggiunto.

Morto nel sonno come Astori un giocatore del Tours, aveva 19 anni

Nella notte fra giovedì 8 e venerdì 9 marzo si è spento nel sonno, all'età di 19 anni , il calciatore di proprietà del Tours . A dare la notizia del decesso è stato lo stesso club francese, che ha parlato di "estremo dolore" .

Soliti Ignoti: vinti 490.000 euro l'8 marzo 2018

La puntata tutta al femminile de 'I soliti ignoti - Il ritorno', trasmessa giovedì 8 marzo, ha segnato un record nella storia del programma.

Barbara Bouchet: "Ho una pensione di soli 511 euro al mese"

Ebbene, partii di nuovo, ma a Los Angeles si fece vedere solo il primo giorno, poi sparì di nuovo. A quanto pare registi e produttori spietati, non hanno versato i suoi contributi .

Formula 1, test Barcellona: Vettel e la Ferrari da record

Il pilota tedesco della scuderia di Maranello ha infatti più volte frantumato il record della pista . Più indietro la Mercedes , con la coppia Bottas-Hamilton che ne ha fatti segnare 181.

Europa League LIVE: il Milan sfida l'Arsenal

L'anno scorso non abbiamo fatto male, abbiamo mancato la qualificazione in Champions League di un punto. Vi fa capire che ragazzo era, l'ho salutato a Firenze e deve essere un esempio per tutti i giovani.

Juventus: una vittoria che segnerà la stagione

Anche Lichtsteiner è stato decisivo, ci servivano esterni con più gamba. " I ragazzi hanno regalato una soddisfazione ai tifosi, alla società e anche a me ".