• Notizia
  • Sport

Di Francesco chiede alla Roma coraggio: "Dominiamo lo Shakhtar"

Di Francesco chiede alla Roma coraggio:

Il ritrovato Dzeko e il suo peso: "L'ho visto meglio, assieme alla squadra".

"E' sicuramente una partita importante, che puo' valere tanto per noi e tanto per la Roma".

Goria, Rai Sport: Preoccupato per questa Roma che gioca le partite a metà? Tra gli ospiti non ci sarà lo squalificato Srna, oltre all'infortunato Malyshev. Possibilmente con più di un gol di scarto, anche se basterebbe l'1-0 per passare il turno. Tutto quello che abbiamo passato spero ci faccia capire di avere maggiore continuità nella gara. In questa gara non possiamo sbagliare: fare 75' fatti bene significa fare risultato.

Non mi paragono agli altri, ho il forte desiderio di portare la squadra ai quarti perché mi auguro sempre di poter fare meglio.

Per DI FRANCESCO: Cosa non vuole vedere rispetto all'andata? In fase difensiva abbiamo commesso troppi errori, non solo individuali ma anche di reparto e questo non ce lo possiamo permettere. Gianluca Lengua, invece, analizza la tenuta della Roma in virtù della discontinuità delle prestazioni degli uomini di Di Francesco: "Non bisogna fare un discorso atletico, ma psicologico, perché la Roma ha bisogno di fare un gol per poi stare sulla cresta dell'onda". SHAKHTAR - Lo Shakhtar schiera Facundo Ferreyra come unica punta: sulla trequarti Marlos, Taison e Bernard.

Dobbiamo avere spensieratezza e determinazione. "Abbiamo avuto degli alti e dei bassi, ma mi auguro che in questo momento avremo più alti che bassi. Io però penso a questa squadra e alla prossima partita". Rete da centravanti puro, su assist di Nainggolan che con Astori aveva condiviso ben 4 anni, tra Cagliari e Roma appunto. Ma la squadra è pronta e motivata. Sappiamo dell'importanza di questa partita, abbiamo le capacità di andare avanti sia in campionato che in Champions. Non possono mancare parole sulla risposta dei tifosi: "Strano che non si arrivi a 50mila?" Ci sono situazioni che allontanano le famiglie allo stadio è una questione di cultura generale che dobbiamo migliorare.

Alessandro Florenzi è pienamente concentrato sul presente. "E' vero, ma noi domani vogliamo pensare solo alla qualificazione".

Ovviamente sì, nel calcio nulla è scontato. La squadra ha recuperato? Questo è uno stimolo per lei a livello personale?

Partita più importante della stagione.

Me lo chiedono sempre.

Lo Russo, RDS: Domani basterà la Roma di Napoli, sia nel gioco che nel carattere? Il tecnico sarebbe contento se la squadra giocasse come a Napoli. In patria si era messo in mostra prima con un clamoroso terzo posto con il modesto Pacos Ferreira, poi vincendo una Supercoppa con il Porto (esperienza chiusasi con l'esonero) e una Coppa di Portogallo con il Braga. I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Napoli, Sarri: "Scudetto? Non siamo obbligati a vincerlo"

Non siamo la squadra più ricca, né la più forte. "Stasera abbiamo fatto una prestazione di livello". La Juve è la squadra più forte in Italia e non siamo noi quelli obbligati a vincere .

Emma Marrone: "Ho imparato a volermi più bene, ad accettarmi di più"

Credo faccia parte di quei cambiamenti che nella vita prima o poi bisogna affrontare , e questa volta è capitato a me'. Sembra che lo chignon sia in voga perché anche l'attrice ex miss Italia ha optato per questa acconciatura.

Italia, Di Biagio: "Non faccio favori a Buffon. Balotelli..."

Anche in maniera diversa? Chiusura sulla mancata partecipazione al prossimo mondiale di Russia 2018 . Per essere convocati non contano solo i gol: contano quelli, più le prestazioni e il comportamento.

Genoa, Ballardini: "Se Giuseppe Rossi non c'è lo denuncio"

Ipotesi che partivano da un assunto: la qualificazione dei rossoneri ai quarti di finale di Europa League . Il numero uno, molto vicino al Milan in estate, ha da poco sposato la bellissima Giorgia Miatto .

Spalletti: "Domani giochiamo per vincere, il Napoli è un esempio per tutti"

Diciamo sempre che il calcio bello è quello che vediamo in tv dei campionati esteri, ma il Napoli è uno degli esempi migliori". Il fatto di non aver giocato in questa sosta "forzata" vi avvantaggia o svantaggia? Spalletti rispetta ma non teme il Napoli .

Vaccini, "ancora 30mila bambini non in regola"

Regione Lombardia riapre le porte di asili e nidi ai bambini non vaccinati. Alcune Regioni hanno già fornito qualche dato preliminare.

Il Corriere di Bergamo saluta Astori: "L'addio del capitano"

Quindi ancora una volta la morte "pesca nel mucchio" e come succede sovente le persone migliori sono le prime ad essere carpite. Finisco con un aneddoto: al mattino quando arrivavi nella stanza della fisioterapia eri sempre tu ad accendere la luce.

Di Francesco pensa al Toro Niente turnover per lo Shakhtar

Com'è cambiato il Torino da Mihajlovic a Mazzarri? Conosco bene Walter, è un amico, con lui però non ho bellissimi ricordi... Il Torino paga cara la poca personalità di molti suoi uomini di punta e le scelte nei cambi del proprio allenatore .

Champions League: Tottenham-Juventus 1-2, impresa bianconera con Higuain e Dybala

E che si era stampato sulla provvidenza di cui sopra (di nuovo) che ha deciso di sorridere al Tottenham in quel di Torino . Ci prova: dentro Lichtsteiner e Asamoah per Barzagli e Matuidi , con Alex Sandro che diventa attaccante aggiunto.

Sampdoria, Ferrero fissa il prezzo di Torreira: "50 milioni"

La Juventus ha venduto Pogba per oltre 100 milioni, se Torreira fosse della Juventus tutti starebbero zitti. Lui al Napoli? Il Napoli è una squadra che se ne intende, hanno un grande allenatore e un gran presidente .