• Notizia
  • Cultura

Eva Henger a Striscia la Notizia: "Non mi invitano più in televisione"

Eva Henger a Striscia la Notizia:

Non ho mai detto i nomi degli altri, in albergo a Milano quelli di Striscia mi hanno intercettato dopo un'intervista, c'era una telecamera nascosta, in quell'occasione mi sono sfogata, la mia volontà di oscurare gli altri è stata rispettata fino a un certo punto, poi la vicenda si è gonfiata... Una lite, uno scontro senza precedenti quello che vede protagoniste Alessia Marcuzzi ed Eva Henger.

Se il 'canna-gate' sull'Isola dei Famosi sembra rallentare, su "Striscia la notizia" invece è argomento da approfondire ogni giorno. La redazione de Le Iene contatta questa donna facendole credere di volerla assumere come opinionista Una volta convocata in ufficio, le si propone di commentare con un aggettivo tutti i partecipanti de L'isola dei famosi.

Sui suoi profili social, ma anche su quello della figlia e sulle pagine ufficiali dell'Isola dei Famosi 13, Eva Henger viene pesantemente insultata per aver denunciato Francesco Monte.

La conduttrice si è infuriata: "Eva sei andata tu a parlarne in tutte le trasmissioni dalla mattina alla sera, questa è follia". Staffelli ha poi aggiunto: "Come mai non si parla più del canna - gate?" Alla domanda su Francesco Monte ospite di Costanzo, la Henger ha chiosato: "Abbiamo scritto anche noi e vedrai che adesso ci chiameranno per fare un chiarimento". Tu stai fuori di testa. "Perché non se ne può più!".

Riguardo questa storia non ho nulla da aggiungere rispetto a quanto detto da Andrea Marchi (capo progetto Magnolia in Honduras, ndr) Io ho visto fumare Francesco le sigarette fatte con la cartina e con il tabacco.

La donna aveva già espresso la sua opinione: "Per me Francesco Monte ha ragione da vendere, Eva è una iena infame".

Anche Filippo Nardi ha sostenuto di non aver mai fumato marijuana: "Volevo solo dire che non assumo stupefacenti, non l'ho mai fatto e non lo farò mai". "Diceva cose in programma che non stavano né in cielo né in terra".

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

Di Francesco chiede alla Roma coraggio: "Dominiamo lo Shakhtar"

Non mi paragono agli altri, ho il forte desiderio di portare la squadra ai quarti perché mi auguro sempre di poter fare meglio. Alessandro Florenzi è pienamente concentrato sul presente. "E' vero, ma noi domani vogliamo pensare solo alla qualificazione".

Arriva il teaser di Loro di Sorrentino, il film su Silvio Berlusconi

E' una produzione italofrancese, di Indigo Film per l'Italia e Pathè e France 2 Cinéma per la Francia. Non resta che attendere l'annuncio della data di uscita.

Vaccino, copertura del 95%. Rezza: "Obiettivo raggiunto"

Come minimo ci dovrebbe essere un ultimo colloquio con la Asl prima di arrivare all'esclusione . Sono elevate le percentuali relative alla vaccinazione .

Napoli, Sarri: "Scudetto? Non siamo obbligati a vincerlo"

Non siamo la squadra più ricca, né la più forte. "Stasera abbiamo fatto una prestazione di livello". La Juve è la squadra più forte in Italia e non siamo noi quelli obbligati a vincere .

Napoli, Sarri carica i tifosi: "Anche noi ci crederemo fino alla fine!"

Non abbiamo l'obbligo di vincere, abbiamo l'obbligo di fare del nostro meglio e cercare di fare risultato contro chiunque. Il Napoli si appresta a giocare la trasferta di Milano, contro l'Inter , con una convinzione in più: la gente ci crede.

Italia, Di Biagio: "Non faccio favori a Buffon. Balotelli..."

Anche in maniera diversa? Chiusura sulla mancata partecipazione al prossimo mondiale di Russia 2018 . Per essere convocati non contano solo i gol: contano quelli, più le prestazioni e il comportamento.

Palermo, Gnahoré: "Oggi abbiamo dimostrato di essere forti"

Ma da adesso si accende il Frosinone che al 40′ deve arrendersi al triplo miracolo di Pomini su Ciano, Dionisi e Chibsah . La reazione dei ciociari non si fa attendere e Maiello trova la risposta di Pomini che devia il suo diagonale.

Di Francesco pensa al Toro Niente turnover per lo Shakhtar

Com'è cambiato il Torino da Mihajlovic a Mazzarri? Conosco bene Walter, è un amico, con lui però non ho bellissimi ricordi... Il Torino paga cara la poca personalità di molti suoi uomini di punta e le scelte nei cambi del proprio allenatore .

Morto nel sonno come Astori un giocatore del Tours, aveva 19 anni

Nella notte fra giovedì 8 e venerdì 9 marzo si è spento nel sonno, all'età di 19 anni , il calciatore di proprietà del Tours . A dare la notizia del decesso è stato lo stesso club francese, che ha parlato di "estremo dolore" .

Formazioni ufficiali Roma-Torino e diretta LIVE dalle ore 20:45

La partita, inoltre, sarà visibile in streaming per i soli abbonati alle due piattaforme, con i servizi SkyGo e Premium Play . Mazzarri deve rinunciare a Ljajic e Obi , che si sono fermati questa mattina.