• Notizia
  • Sport

Capolavoro Dybala, punizione perfetta della 'Joya': Juventus in vantaggio sull'Udinese

Capolavoro Dybala, punizione perfetta della 'Joya': Juventus in vantaggio sull'Udinese

In avvio di partita si rende subito pericolosa l'Udinese con Jankto, il ceco fugge a Chiellini che entra in ritardo in scivolata, agganciandogli il piede e rimediando un cartellino giallo. Lo ha detto il tecnico dell'Udinese Massimo Oddo alla vigilia della ripresa del campionato, domani con la Juventus, dopo lo stop improvviso di domenica scorsa per la tragedia del capitano della Fiorentina Davide Astori. Infine l'allenatore bianconero parla dell'ultima e decisiva parte di stagione, partendo da quanto fatto finora dalla Juve: "Quello fatto finora sarebbe buono se non avessimo trovato il Napoli". In scioltezza i bianconeri regalano anche pregevoli giocate come quella, tutta di prima, che al 12' porta al tiro, alto, Khedira.

Il sorpasso Ci si aspettava ormai il sorpasso della Juventus al Napoli nel giro di poche settimane e dopo quest'ultima giornata, e il soporifero pareggio per zero a zero di San Siro, sorpasso è stato. "Quindi per noi è uno stimolo in più, una sfida in più, molto dura e molto difficile da vincere".

Sturaro 6: fresco di compleanno viene lanciato nella mischia e non brucia l'opportunità concessagli, ovviamente non ci si poteva aspettare più di tanto da lui nel ruolo di esterno di centrocampo.

JUVENTUS (4-3-3): Szczesny; Barzagli, Rugani, Chiellini, Asamoah; Khedira, Pjanic, Marchisio; Dybala, Higuain, Douglas Costa. In attacco Dybala preferito Mandzukic, mentre Higuain e Douglas Costa completano il tridente. Con i tre punti incassati contro la formazione sarda hanno agganciato in classifica i cugini del Monterosi a quota ventotto. A dimostrazione questo, che puntare su un singolo traguardo non è mentalità da grande squadra. Davanti non abbiamo robot, ma grandissimi giocatori, che possono sbagliare. In campionato la squadra di Allegri è reduce dalla vitoria firmata al 93′ contro la Lazio ancora una volta da Dybala, autore di una autentica prodezza. All'Udinese che è una squadra fisica.

Troppo forte la Juventus per l'Udinese, che si impone con un Dybala in splendida forma. In difesa spazio per Angella, Samir e Nuytinck.

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

SERIE B LIVE/ Dove vedere oggi Bari-Spezia in diretta tv e streaming

Anderson e Galano sulle ali sono stati proposti nel momento in cui eravamo in difficoltà. Ci abbiamo lavorato su, vedremo già da domani di interpretare la gara pienamente.

Isola, arriva la Marini (Con polemica: "Programma telecomandato")

Non resta che sintonizzarsi stasera alle 21:00 su Canale 5 e aspettare i nuovi risvolti di questa turbolenta Isola dei Famosi . Per non perdere tutte le notizie su Daniele Bossari e gli altri protagonisti dell'Isola dei Famosi , continuate a seguirci!

In un prossimo futuro una "malattia X" potrà scatenare un'epidemia?

Attualmente la malattia è sconosciuta alla popolazione mondiale e ciò la rende ancora più pericolosa. Sono tutte patologie mortali per cui ancora non esistono cure efficaci.

Sarri lascia l'intervista: "Non chiedetemi della Juventus, ma di Inter-Napoli!"

I bianconeri ora sono a +1 con una gara in meno, quella contro l'Atalanta , che sarà recuperata mercoledì 14 marzo. "Adesso per favore non chiedetemi più della Juve , se no vado via...", ha concluso Sarri lasciando la postazione.

Napoli, Sarri: "Scudetto? Non siamo obbligati a vincerlo"

Non siamo la squadra più ricca, né la più forte. "Stasera abbiamo fatto una prestazione di livello". La Juve è la squadra più forte in Italia e non siamo noi quelli obbligati a vincere .

Napoli, Sarri carica i tifosi: "Anche noi ci crederemo fino alla fine!"

Non abbiamo l'obbligo di vincere, abbiamo l'obbligo di fare del nostro meglio e cercare di fare risultato contro chiunque. Il Napoli si appresta a giocare la trasferta di Milano, contro l'Inter , con una convinzione in più: la gente ci crede.

Lazio, Parolo polemico con gli arbitri: "Il VAR con noi è spento"

Noi abbiamo giocato male la palla, non siamo stati brillanti eppure abbiamo fatto due gol e non ci hanno dato un rigore. "Con noi non vogliono vedere i rigori al Var perché sono così clamorosi che poi dovrebbero darceli".

[IAM] - Insigne: "Scudetto? Lotteremo fino alla fine finchè non arriverà la matematica"

E' un grande attaccante e professionista, si sta mettendo a dimostrazione e cercherà di darci una mano in questo finale .

Pioli: "Famiglia Astori speciale. Tifosi? Avrei voluto abbracciarli"

Li abbraccio e spero di incontrarli domani. "Faccio solo una promessa, noi ci saremo sempre per loro, per qualsiasi cosa". Li avrei voluti abbracciare uno ad uno per consolarci e trovare la forza per andare avanti insieme .

Tuc crisp ritirati dal mercato, l'allerta del Ministero della Salute

Gli acquirenti del prodotto possono recarsi presso il punto vendita di acquisto per ottenere il rimborso. Cresce l'attenzione per la sicurezza alimentare ancora di più se ha a che fare con le allergie.