• Notizia
  • Sport

Sarri, la giornalista contro la frase del tecnico: "Mi sono sentita offesa"

Sarri, la giornalista contro la frase del tecnico:

La vicenda, per me, si era chiusa domenica sera: "non pensavo si sollevasse un polverone". Credo che Sarri sia diseducato alla comunicazione.

INTER-NAPOLI, SARRI- L'ordine dei giornalisti della Campania si scaglia contro Sarri, reo di aver espresso una pensiero totalmente fuori luogo e sessista nei confronti di una giornalista durante la conferenza stampa di ieri post Inter-Napoli. Mi è sembrato sincero, è arrossito e mi ha abbracciata. Sono convinta che non sia né sessista, né omofobo, ma è stata un'uscita maleducata con termini che non andrebbero mai usati. Dal momento che, però, sono arrivate le scuse, per me è finita qui. "Stop e andiamo avanti".

Tutto è bene quel che finisce bene, insomma, ma non è la prima volta che Titti Improta finisce nel mirino di un tesserato del Napoli. Queste le parole di Titti, che nel 2012 aveva avuto una risposta ancora peggiore dal presidente De Laurentiis dopo la finale di Coppa Italia: "Gli chiesi informazioni sul futuro di Lavezzi, ma mi rispose solo che avrebbe schierato me nuda in campo. Quella volta non ho ricevuto neppure le sue scuse". Con Sarri, quindi caso chiuso, nonostante questa ultima nota polemica della Improta, che è figlia di Gianni Improta, un 10 azzurro degli anni 70 che ha lasciato il segno nella storia del Napoli. "Inoltre mi hanno profondamente ferita le risate dei colleghi".

Lascia il tuo commento


Ultime notizie

Ultime notizie



Consigliato

SERIE B LIVE/ Dove vedere oggi Bari-Spezia in diretta tv e streaming

Anderson e Galano sulle ali sono stati proposti nel momento in cui eravamo in difficoltà. Ci abbiamo lavorato su, vedremo già da domani di interpretare la gara pienamente.

Non più "Front", ma "Rassemblement": sempre "National"

Nel complesso, è abbastanza evidente che la leader sia alla ricerca di un grande rinnovamento con un taglio netto con il passato.

Eva Henger a Striscia la Notizia: "Non mi invitano più in televisione"

La conduttrice si è infuriata: " Eva sei andata tu a parlarne in tutte le trasmissioni dalla mattina alla sera, questa è follia". La donna aveva già espresso la sua opinione: "Per me Francesco Monte ha ragione da vendere, Eva è una iena infame ".

Morandi troppo... social: spunta la foto al gabinetto

Ormai, del resto, il buon Gianni ci ha abituato allo stile pacato, pacifico e positivo che esibisce a mezzo social . Il fiato c'è ancora, e lui sul palco si scatena.

Di Francesco chiede alla Roma coraggio: "Dominiamo lo Shakhtar"

Non mi paragono agli altri, ho il forte desiderio di portare la squadra ai quarti perché mi auguro sempre di poter fare meglio. Alessandro Florenzi è pienamente concentrato sul presente. "E' vero, ma noi domani vogliamo pensare solo alla qualificazione".

Isola, arriva la Marini (Con polemica: "Programma telecomandato")

Non resta che sintonizzarsi stasera alle 21:00 su Canale 5 e aspettare i nuovi risvolti di questa turbolenta Isola dei Famosi . Per non perdere tutte le notizie su Daniele Bossari e gli altri protagonisti dell'Isola dei Famosi , continuate a seguirci!

Sarri lascia l'intervista: "Non chiedetemi della Juventus, ma di Inter-Napoli!"

I bianconeri ora sono a +1 con una gara in meno, quella contro l'Atalanta , che sarà recuperata mercoledì 14 marzo. "Adesso per favore non chiedetemi più della Juve , se no vado via...", ha concluso Sarri lasciando la postazione.

Spalletti: "Domani giochiamo per vincere, il Napoli è un esempio per tutti"

Diciamo sempre che il calcio bello è quello che vediamo in tv dei campionati esteri, ma il Napoli è uno degli esempi migliori". Il fatto di non aver giocato in questa sosta "forzata" vi avvantaggia o svantaggia? Spalletti rispetta ma non teme il Napoli .

Palermo, Gnahoré: "Oggi abbiamo dimostrato di essere forti"

Ma da adesso si accende il Frosinone che al 40′ deve arrendersi al triplo miracolo di Pomini su Ciano, Dionisi e Chibsah . La reazione dei ciociari non si fa attendere e Maiello trova la risposta di Pomini che devia il suo diagonale.

Nuovi dazi in Usa. Danno per le aziende vicentine

In pratica, già solo il fatto di aver ottenuto un colloquio di alto livello pone il regime di Pyongyang in netto vantaggio . Cercherò maggiore chiarezza nei prossimi giorni.